Zuppa di vongole New York style (chowder)

Non sono mai stata a New York, ma ho visto in vari film attori più o meno belli e famosi ordinare in ristoranti alla moda la zuppa di vongole o, come viene chiamata in loco, il ‘clams chowder New York style’: vongole, pancetta (il bacon inglese), panna e patate servite all’interno di una pagnotta scavata. Ovviamente, non avendo potuto assaggiare l’originale, mi sono documentata on line sulla ricetta e sono arrivata a metterne insieme una che sento ‘mia’; nessuno si offenda quindi se qui non ritrova l’autentico clams chowder. Rispetto all’originale, visto che la zuppa è già molto sostanziosa, ho deciso di togliere la pagnotta e servire la zuppa in semplici fondine, ho mescolato vongole veraci (più grosse e carnose) e lupini (più piccoli e saporiti), anziché il bacon (che sarebbe la nostra pancetta) ho usato la pancetta affumicata e ho aggiunto tra le erbe aromatiche l’erba cipollina e un pizzico, ma proprio un pizzico di aneto. Ecco il mio chowder di vongole.

CLAMS CHOWDER, ZUPPA DI VONGOLE DI NEW YORK

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 400 grammi di lupini o arselle
  • 600 grammi di vongole veraci
  • 200 grammi di patate
  • 30 grammi di burro
  • 100 grammi di pancetta affumicata
  • 1 cipollotto fresco
  • 2 coste di sedano
  • 250 millilitri di panna fresca liquida
  • 200 millilitri di latte
  • qualche foglia di basilico fresco
  • un pizzico di aneto (anche secco)
  • qualche filo di erba cipollina
  • sale e pepe, quanto basta
  • 2 cucchiai di vodka

PROCEDIMENTO

Zuppa di vongole New York style (chowder)

Per la zuppa di vongole (clams chowder), tenere le vongole e i lupini a spurgare per almeno 3 ore in acqua salata a temperatura ambiente, poi lavarle accuratamente e metterle in una padella a fuoco alto: farle cuocere finché i gusci non si aprono e, mano a mano che le vongole si aprono, metterle da parte. Filtrare l’acqua si cottura con un colino a maglie strettissime, meglio se con una leggera garza alimentare sopra emetterla da parte. Togliere le vongole e i lupini dal guscio e metterli da parte.

Tritare in pezzi molto piccoli la cipolla e il sedano e metterli in una casseruola con il burro. Farli appassire per 10 minuti circa e unire la pancetta. Quando sarà rosolata,  aggiungere le patate e rosolare anch’esse nel burro. Sfumare con la vodka, fare evaporare la parte alcolica e aggiungere l’acqua delle vongole.

Cuocere per 5 minuti e unire il latte, la panna, parte del basilico e dell’erba cipollina tritati. Fare cuocere tutto finché le patate non saranno tenere e aggiungere infine le vongole. Fare cuocere altri 5 minuti.

Servire il clams chowder guarnendo i piatto con un poco di erba cipollina, basilico, un pizzico di pepe e gustarlo con abbondante pane tostato. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Un piatto di pesce ma con una certa grassezza come questo, merita l’abbinamento con un vino bianco profumato e dalla buona acidità. Abbiamo scelto un Lugana Doc, vino che nasce sulle rive del Lago di Garda, prodotto dall’Azienda agricola Bulgarini, appartenente al Consorzio di Tutela del Lugana. Il Ca’ Vaibò si presenta con profumi intensi di albicocca, di buon corpo, con una decisa mineralità, morbido e dal finale molto lungo. Consigliamo di servirlo fresco, intorno ai 10-12 gradi.

Dai una occhiata anche a...

10 comments

cristina 9 Luglio 2013 at 22:55

Adoro New York…il cinema…le vongole e le zuppe, praticamente con me hai fatto bingo! Un bacione
Cri

Reply
Siciliani creativi in cucina 9 Luglio 2013 at 23:15

Ciao Cri, che bello averti qui! Felicissima quindi di avere ‘fatto centro’ con la zuppa!!!! Un bacio, Ada

Reply
francesca 9 Luglio 2013 at 14:09

Mamma mia dev’essere un piatto da urlo. Adoro ogni ingrediente. Prima o poi te lo copio. Bravissima come sempre

Reply
Siciliani creativi in cucina 9 Luglio 2013 at 14:27

Ciao Francesca! Per noi sicule è un sapore molto diverso dalle solite zuppette a base pomodoro e prezzemolo. Da provare, ma io preferisco le nostre!

Reply
adele 9 Luglio 2013 at 09:14

Che spettacolo…!!!

Reply
Siciliani creativi in cucina 9 Luglio 2013 at 14:27

Ciao Adele, grazie!

Reply
Erica Di Paolo 9 Luglio 2013 at 09:06

Apperò….. nientepopodimeno che una gustosissima zuppetta di vongole! Immagino la bontà….

Reply
Siciliani creativi in cucina 9 Luglio 2013 at 14:27

Ciao Erica! L’ho un po’ personalizzata dimezzando la terribile dose di panna, è buona ma come piatto assolutamente unico!

Reply
conunpocodizucchero.it 8 Luglio 2013 at 22:40

ciao tesorino!!!! che bello rivederti! 🙂

Reply
Siciliani creativi in cucina 8 Luglio 2013 at 22:42

Ciao cara, tutto bene al mare?

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.