Zuppa di cavolfiore gratinata, con carote e riso rosso

Zuppa di cavolfiore gratinata, con carote e riso rosso: oggi vi lascio una zuppa facilissima, vegetariana, colorata e saporita. Un tripudio di colori direi: il verde spettacolare del broccolo romanesco, l’arancio delle carote, il rosso del riso e il bianco del formaggio. E, non ultimo, il blu di Prussia della cocotte! Vi confesso che di questa cocotte (e di quella grigia che vedete dietro) mi sono innamorata, l’ho comprata e la sera stessa ho deciso di preparare un piatto per poterla mettere a tavola. La zuppa è un piatto unico che contiene verdure, carboidrati, proteine e grassi e vi assicuro che vi soddisferà pienamente: per la gratinatura basta usare poco formaggio (io ho utilizzato un Primiero semistagionato tritato grossolanamente) e il sapore con la gratinatura in forno diventerà pieno e appaganti. Sono da sempre convinta che un buon formaggio sia in grado di fare miracoli. Una macinata di pepe nero e tutti a tavola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 broccolo romanesco di media grandezza
  • 2 carote piccole o una carota grande
  • 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 120 grammi di riso rosso
  • 120 grammi di formaggio Primiero del Trentino (fresco)
  • sale e pepe: quanto basta
  • olio extravergine di oliva: quanto basta
  • brodo vegetale: quanto basta

zuppacavolfioregratinata4

Pulire il cavolfiore, dividerlo in cime e lavarlo. Pelare le carote, lavarle e tagliarle a dadini molto piccoli (brunoise), privare il sedano dei filamenti e tagliarlo a dadini. Tritare finemente la cipolla.

Mettere la cipolla il sedano e la carota in una casseruola con un filo d’olio extravergine, rosolare per un minuto e quindi unire le cime di broccolo romanesco. Aggiungere brodo vegetale a coprire, salare e portare a cottura.

Lessare il riso rosso in abbondante acqua salata, scolarlo e unirlo alla minestra.

Aggiustare di sale e di pepe. Versare la minestra in 4 cocotte che possano cuocere in forno e distribuire su ogni porzione abbondante formaggio Primiero, dopo averlo grattugiato grossolanamente.

Preriscaldare il forno a 200 gradi ventilato con grill. Infornare e cuocere finché il formaggio non sarà fuso e non si sarà formata una crosticina dorata. Completare con un filo di olio extravergine, una spolverata di pepe nero e servire immediatamente, Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

2 comments

Mila 20 Gennaio 2016 at 09:27

Mi piacciono queste verdure di stagione!!!

Reply
Ada Parisi 20 Gennaio 2016 at 11:11

Ciao Mila grazie! Con questo freddo sono l’ideale! Ti abbraccio, Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.