Home » Zuppa di cavolfiore gratinata

Zuppa di cavolfiore gratinata

by Ada Parisi
8288 views 5 min read
Zuppa di cavolfiore gratinata, con carote e riso rosso

Zuppa di cavolfiore gratinata, con carote e riso rosso: oggi vi lascio una zuppa senza glutine facilissima, vegetariana, colorata e saporita. Un tripudio di colori direi: il verde spettacolare del broccolo romanesco, l’arancio delle carote, il rosso del riso e il bianco del formaggio. E, non ultimo, il blu di Prussia della cocotte! Vi confesso che di questa cocotte (e di quella grigia che vedete dietro) mi sono innamorata, l’ho comprata e la sera stessa ho deciso di preparare un piatto per poterla mettere a tavola.

La zuppa di cavolfiore gratinata è un piatto unico che contiene verdure, carboidrati, proteine e grassi e vi assicuro che vi soddisferà pienamente: per la gratinatura basta usare poco formaggio tipo scamorza o provolone non stagionati. Il formaggio deve essere abbastanza fresco da fondere durante la cottura in forno e creare una bella crosticina dopo la gratinatura. Io ho utilizzato un Primiero semistagionato tritato grossolanamente. Vi sconsiglio la mozzarella perché rilascia acqua. D’altra parte, sono da sempre convinta che un buon formaggio e una crosticina dorata e croccante siano in grado di fare miracoli. Una macinata di pepe nero e tutti a tavola: questa zuppa sarà pronta in meno di 40 minuti. Se amate le zuppe calde, un perfetto comfort food invernale, date una occhiata a tutte le mie RICETTE DI ZUPPE E MINESTRE e, ovviamente, a tutte le mie RICETTE CON IL CAVOLFIORE. Buona giornata!

 

Zuppa di cavolfiore gratinata, con carote e riso rosso

ZUPPA DI CAVOLFIORE GRATINATA CON CAROTE E RISO ROSSO

Porzioni: 4 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

1 broccolo romanesco di media grandezza
2 carote piccole o una carota grande
1 scalogno
1 costa di sedano
120 grammi di riso rosso
120 grammi di formaggio fresco tipo scamorza o provola non stagionata
sale e pepe, quanto basta
olio extravergine di oliva, quanto basta
brodo vegetale, quanto basta

Procedimento

Pulire il cavolfiore, dividerlo in cime e lavarlo. Pelare le carote, lavarle e tagliarle a dadini molto piccoli (brunoise), privare il sedano dei filamenti e tagliarlo a dadini. Tritare finemente la cipolla.

Mettere la cipolla il sedano e la carota in una casseruola con un filo d'olio extravergine, rosolare per un minuto e quindi unire le cime di broccolo romanesco. Aggiungere brodo vegetale a coprire, salare e portare a cottura.

Lessare il riso rosso in abbondante acqua salata, scolarlo e unirlo alla minestra.

Aggiustare di sale e di pepe. Versare la minestra in 4 cocotte che possano cuocere in forno e distribuire su ogni porzione abbondante formaggio Primiero, dopo averlo grattugiato grossolanamente.

Preriscaldare il forno a 200 gradi ventilato con grill. Infornare e cuocere finché il formaggio non sarà fuso e non si sarà formata una crosticina dorata. Completare con un filo di olio extravergine, una spolverata di pepe nero e servire immediatamente, Buon appetito!

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

 

Hai già visto queste ricette?

2 commenti

Mila 20 Gennaio 2016 - 09:27

Mi piacciono queste verdure di stagione!!!

Reply
Ada Parisi 20 Gennaio 2016 - 11:11

Ciao Mila grazie! Con questo freddo sono l’ideale! Ti abbraccio, Ada

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.