Zucchine tonde ripiene su crema di squaquerello

Zucchine tonde ripiene di mortadella. Vi ho già detto che adoro la parola ‘ripieno’? Mi sa di sì… comunque ecco le mie zucchine tonde ripiene. Si va verso la bella stagione e l’organismo ‘chiama’ vitamine e sali minerali., ma senza trascurare i piaceri del palato. Il ripieno è fatto di pane bagnato nel latte, pecorino, parmigiano, la polpa delle zucchine saltata in padella e un poco di mortadella di Bologna Igp tagliata sottilissima. Le ho accompagnate con una leggera salsa besciamelle allo squaquerello e aromatizzata alla noce moscata. Secondo me sono un antipasto davvero sfizioso e soprattutto carine da morire!

Ingredienti per 4 persone: 

  • 4 zucchine tonde
  • un panino raffermo con molta mollica
  • latte intero quanto basta
  • 80 grammi di mortadella di Bologna Igp tagliata sottile
  • una manciata di maggiorana
  • erba cipollina quanto basta
  • un pizzico di noce moscata
  • 30 grammi di pecorino romano Dop grattugiato
  • 40 grammi di parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 150 grammi di besciamelle (per la ricetta cliccate qui)
  • 150 grammi di squaquerello o stracchino o crescenza
  • sale e pepe quanto basta
  • olio extravergine di oliva quanto basta

Lavare le zucchine e togliere la parte superiore, che dovrete conservare. Con un cucchiaino o con l’apposito strumento scavare l’interno della zucchina lasciando circa mezzo centimetro di polpa all’interno. Dividete in due o tre pezzi il panino e metterlo a bagno in un po’ di latte. Tritare grossolanamente la polpa della zucchina che avete ricavato e soffriggerla in una padella con un filo di olio, un pizzico di sale e un po’ di pepe. Nel frattempo, sbollentare le zucchine e i loro ‘coperchi’ in abbondante acqua leggermente salata per 10 minuti e poi metterle da parte su un foglio di carta assorbente.

Preriscaldare il forno a 200 gradi statico. In una ciotola mettere la polpa di zucchina, il pane ben strizzato, il pecorino, il parmigiano, la mortadella tritata finemente, la maggiorana e l’erba cipollina tritate. Aggiustare di sale e pepe e unire un pizzico di noce moscata. Ungere leggermente le zucchine con un poco di olio e riempirle con il composto arrivando fino al bordo (sappiate che poi il ripieno gonfia e l’effetto sarà quello che vedete nella foto). Disporle in una placca da forno irrorata con un poco di olio e fare cuocere per circa 15-20 minuti, fino a che il ripieno non apparirà esternamente ben gratinato. Scaldate la besciamelle e unitevi lo Squaquerello, a fuoco spento, mescolando finché non sarà bene amalgamanto.  Servire le zucchine con il loro ‘coperchietto’, su un letto di besciamelle, Squaquerello ed erba cipollina.

L’ABBINAMENTO: con questo antipasto delizioso vi proponiamo uno Chardonnay coltivato in Sicilia dall’azienda Feudo Principi di Butera, di proprietà della Azienda vinicola Zonin. Questo Chardonnay in purezza si caratterizza per profumi di mango e ananas, con una discreta acidità, dal gusto armonico con sentori di mandorla tostata. Consigliamo di servirlo fresco, intorno ai 7-8 gradi.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

conunpocodizucchero.it 29 Maggio 2013 at 06:59

carine da morire davvero!!! e che gusto: con tutti quegli ingredienti da slurp! 😀
bacini

Reply
Siciliani creativi in cucina 29 Maggio 2013 at 14:47

Sono carinissime le zucchine tonde: mi aspetto che tu uno di questi giorni ne faccia un capolavoro!! Bacini Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.