Home » Uova strapazzate con asparagi

Uova strapazzate con asparagi

by Ada Parisi
5684 views 5 min read
Uova strapazzate con asparagi

Se penso alla primavera in tavola penso agli asparagi, e per la precisione alle uova strapazzate con asparagi. Una ricetta velocissima ma gustosa, elegante, versatile. Serviti su crostini di pane caldo possono essere un piatto unico ma anche un goloso antipasto, ad esempio un antipasto per il pranzo di Pasqua. E quanta allegria in questo piatto semplice e buono. Quando ero piccola gli asparagi non mi piacevano: avevano un gusto strano, amaro, una consistenza incomprensibile. Ora li adoro, soprattutto se selvatici, ma vista la difficoltà nel trovarli mi accontento anche dei comuni asparagi di serra. Ogni anno in Sardegna vado a cercare gli asparagi nei campi, ma quest’anno ovviamente non posso muovermi da Roma causa pandemia. A mercato talvolta trovo quelli selvatici, ma non sempre.

Oggi siamo in piena stagione di asparagi, quindi non potete non dare una occhiata a tutte le mie RICETTE CON GLI ASPARAGI. Molte hanno come protagoniste le uova, perché sono uno degli abbinamenti di elezione con gli asparagi. E poi tanti primi golosi, come le LASAGNE VEGETARIANE PRIMAVERILI o le LINGUINE ASPARAGI E GAMBERI. Ma non vi rivelo altro, date una occhiata e sicuramente troverete la ricetta che fa per voi.

Le uova strapazzate con asparagi sono un vero jolly in cucina: dovete solo pelare gli asparagi (operazione noiosa ma necessaria) e poi in 5 minuti porterete in tavola un piattino degno di un re. Le uova le condisco con abbondante Parmigiano Reggiano Dop, un filo di panna o latte, sale e pepe. La panna dà a queste uova una consistenza cremosa e morbidissima. E’ un trucchetto che ho imparato in Francia, dove le uova strapazzate le cuociono a bagnomaria, in modo che restino soffici e cremose e non si asciughino mai. Anche io spesso le cuocio a bagnomaria, ma se state attenti alle temperature e le cuocete a fuoco dolcissimo, potete farle tranquillamente a fiamma diretta. Vi ricordo solo che gli asparagi devono restare croccanti.

Io le servirò come antipasto di Pasqua. Se volete servire le uova con gli asparagi come antipasto sui crostini, considerate un uovo a persona. Se volete mangiarle come secondo piatto, due uova a persona. Poi sceglierò un PRIMO PIATTO PRIMAVERILE per proseguire il pranzo con qualcosa di leggero ma sfizioso. Meglio se verde speranza, ne abbiamo bisogno. Buona giornata, mai arrendersi.

Uova strapazzate con asparagi

 

Uova strapazzate con asparagi

UOVA STRAPAZZATE CON ASPARAGI

Porzioni: 4 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

4 uova
un mazzetto di asparagi
sale e pepe, quanto basta
olio extravergine, quanto basta
25 grammi di burro
Parmigiano Reggiano Dop grattugiato, quanto basta
Parmigiano Reggiano Dop in scaglie
4 fette di pane (in cassetta, per toast o casareccio)

Procedimento

Uova strapazzate con asparagi

Pelare gli asparagi, tagliare i gambi a fettine e mettere da parte le punte. Saltare i gambi degli asparagi in poco olio extravergine di oliva. Aggiungere poco sale e cuocere per 3-4 minuti. Poi aggiungere le punte degli asparagi. Proseguire la cottura per altri 4-5 minuti: gli asparagi devono restare croccanti.

Mentre gli asparagi cuociono, tostare il pane: potete anche sciogliere sulla griglia un po' di burro per dare al pane un gusto più intenso.

Per le uova strapazzate, rompere le uova e metterle in una ciotola. Unire il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe e la panna o il latte. Con una frusta o una forchetta slegare le uova mescolandole, senza sbatterle. Se sbattete le uova farete una frittata perché le uova coaguleranno in modo differente. Mescolate con leggerezza. Sciogliere il burro in padella, scaldare e aggiungere le uova.

Quando vedrete che le uova iniziano a coagulare, abbassate il fuoco al minimo e muovete le uova avanti e indietro con una spatola, in modo da strapazzarle e, dopo qualche secondo, aggiungere gli asparagi, gambi e punte. Tenete da parte qualche punta di asparago per decorare i crostini. Continuate a strapazzare le uova con gli asparagi, sempre a fuoco bassissimo, finché non saranno cotte ma ancora cremose.

Distribuire le uova strapazzate sui crostini caldi, guarnire con le scaglie di Parmigiano Reggiano e decorare con le punte di asparagi. E buon appetito!

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

2 commenti

Maïté la basque 20 Marzo 2021 - 06:12

Bonjour Ada,
J’aime beaucoup cette tartine gourmande. Chez nous dans le sud ouest les nouvelles asperges sont arrivées (ce sont des asperges blanches) merci pour cette bonne idée pour déguster les asperges différemment . Bonne journée Maïté

Reply
Ada Parisi 23 Marzo 2021 - 10:35

Bonjour. Merci à toi Maitè. Quelles sont votres recettes de cuisine thypiques avec l’asparagus?

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookies di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ok Read More