fbpx

Uova fritte con asparagi e rosti di patate

Uova fritte, rosti di patate e asparagi: brunch di primavera

Uova fritte con asparagi e rosti di patate. Un piatto facile ma goloso con un abbinamento tradizionale: uova ed asparagi. Un semplice uovo fritto (perché è uno dei modi più buoni e rapidi di cuocere un uovo, con tuorlo fondente e bianco ben cotto) con asparagi saltati nel burro. E a  rendere il tutto ancora più goloso, nonché un pasto completo, un croccantissimo rosti di patate e qualche foglia di spinaci freschi.

Uova e asparagi sono un abbinamento perfetto, almeno per i miei gusti. E le patate rendono questo piatto irresistibile. Vi garantisco che le uova fritte con asparagi e rosti di patate sono un piatto sfizioso che si prepara davvero in fretta. E sfido i vostri ospiti a non rimanere stupiti quando vedranno tutti questi bei colori nel piatto.

Potete servirlo come antipasto, anche in una cena vegetariana, ma anche in un classico brunch domenicale, incrociando la tradizione americana delle uova a colazione con quella italiana dell’abbinamento con gli asparagi. Non è nulla di particolare, ma vi assicuro che il gusto è speciale! Non mi resta che raccomandarvi di dare una occhiata a tutte le mie RICETTE CON GLI ASPARAGI e tutte quelle RICETTE CON LE UOVA come protagoniste assolute del piatto. Buona giornata!

UOVA FRITTE, ROSTI DI PATATE E ASPARAGI

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 4 uova
  • un mazzo di asparagi
  • 2 patate di media dimensione
  • sale e pepe quanto basta
  • 30 grammi di burro
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • olio di semi per friggere quanto basta
  • spinaci freschi quanto basta

PROCEDIMENTO

Per preparare le uova fritte con rosti di patate ed asparagi, lavare con cura gli asparagi, tagliare la parte più dura del gambo e pelarli. Mettere gli scarti in una casseruola, coprire d’acqua e fare bollire per 30 minuti.

Saltare gli asparagi nel burro, a fuoco medio, unendo poco brodo di asparagi in modo da ottenere una cottura uniforme: dovranno restare croccanti. Salare e pepare leggermente. Potete ovviamente evitare di fare il brodo e cuocere gli asparagi con un po’ d’acqua, ma il sapore con il brodo è diverso e lo potrete anche usare per fare altri piatti, come un bel risotto: dopotutto non ci vuole nulla, basta fare bollire degli scarti, ed è anche un modo per non sprecare nulla.

Nel frattempo, grattugiare le patate con la mandolina in modo da ottenere delle strisce lunghe e sottili. Salare leggermente. Formare con le patate dei nidi piatti (aiutatevi con una schiumarola, potete mettervi le patate, distribuirle uniformemente e farle scivolare nell’olio) e friggerli in abbondante olio di semi bollente. Mettere da parte.

Preparare le uova friggendole in poco burro o olio extravergine se preferite in una padella di piccolo diametro, in modo da ottenere un bell’uovo tondo: ricordate di salare e pepare solo a fine cottura, altrimenti il tuorlo si macchierà. Vi consiglio di muovere continuamente l’albume con una forchetta così che tutto vada a contatto con la padella e cuocia rapidamente, così il tuorlo resterà morbido e fondente.

Composizione del piatto: disporre su ogni piatto un rosti di patate, quindi adagiarvi sopra gli asparagi e completare con l’uovo fritto. Accompagnare con l’insalata di spinaci e pane casareccio leggermente tostato. Buon appetito!

Uova fritte con asparagi e rosti di patate
Uova fritte con asparagi e rosti di patate

Potrebbero piacerti anche

2 comments

Marinella 27 Maggio 2015 at 12:06

Adoro l’uovo fritto! E abbinato così poi sarà squisito… proverò a stupire i miei con questo rosti di patate 😀

Reply
Ada Parisi 27 Maggio 2015 at 12:33

Marinella anche io ho la passione per le uova in genere e fritte in particolare! Infatti stasera replico! Fammi sapere, la ricetta del rosti è di Michael Roux!!! bacioni e grazie per essere passata!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.