Tortino di alici alla siciliana

Dalla Sicilia arriva direttamente sulle vostre tavole il tortino di alici alla siciliana! Un morbido scrigno di alici che racchiude una farcia a base di pomodoro, primo sale e il famoso pane cunzatu che noi siciliani mettiamo praticamente ovunque, anche nel cappuccino. Pane cunzatu vuol dire pane condito: si tratta di una farcia a base di pane grattugiato (il pane vecchio da riciclare, per la serie non si butta via nulla) condito con olio extravergine di oliva, sale, pepe, prezzemolo e altre erbe aromatiche di stagione, e pecorino siciliano grattugiato. Questa farcia è una base neutra per qualsiasi tipo di ripieno, dalle BRACIOLETTE MESSINESI alle CIPOLLE RIPIENE e poi si adatta alla ricetta in questione aggiungendo scorza o succo di agrumi (come nelle SARDE A BECCAFICO) o pezzetti di formaggio come nei CARCIOFI RIPIENI. La ricetta del tortino di alici aggiunge a questa farcia e al formaggio anche una salsa di pomodoro fresca, che lo rende un piatto perfetto soprattutto per la bella stagione. Cotto in forno per pochissimi minuti (mi raccomando, altrimenti le alici si seccano), il tortino di alici alla siciliana è un antipasto perfetto ma anche un gustoso piatto unico. Sul mio Canale YouTube (iscrivetevi, è gratis e troverete tantissimi contenuti interessanti) trovate anche la VIDEO RICETTA PASSO PASSO del TORTINO DI ALICI. E date una occhiata a tutte le mie RICETTE SICILIANE. Buona giornata e buon primo maggio!

TORTINO DI ALICI ALLA SICILIANA (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 600 grammi di alici (pulite e diliscate)
  • 350 millilitri di salsa di pomodoro
  • 150 grammi di pane grattugiato
  • 120 grammi di tuma siciliana o primo sale (se non li trovate, usate una provola o una scamorza non stagionate)
  • 50 grammi di pecorino canestrato siciliano Dop grattugiato
  • prezzemolo fresco tritato, quanto basta
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta
  • qualche foglia di basilico fresco
  • pecorino canestrato siciliano Dop, quanto basta per guarnire i tortini

PROCEDIMENTO

I tortini di alici alla siciliana sono facilissimi da preparare: potete decidere se prepararli come ho fatto io, in comode ed eleganti monoporzioni, in modo da servirli come antipasto o come secondo piatto, oppure in teglia, alternando gli stessi ingredienti a strati e poi tagliando il tortino di alici a fette. Io preferisco sempre, laddove possibile, la  monoporzione.

Innanzitutto, se avete acquistato alici già pulite e diliscate bene, altrimenti guardate qui il VIDEO TUTORIAL SU COME PULIRE LE ACCIUGHE. Una volta che avrete pulito le alici, lavarle e metterle su carta assorbente: devono essere asciutte.  Versare la salsa di pomodoro in una ciotola, condirla con sale, olio extravergine di oliva e qualche foglia di basilico e lasciarla insaporire in frigorifero.

Con un pennellino, ungere gli stampini (vanno benissimo quelli in alluminio usa e getta) e poi spolverizzarli con il pane grattugiato, in modo che ne siano ricoperti.

Tortino di alici alla siciliana

Preparare la farcia per il tortino di alici, il cosiddetto ‘PANE CUNZATU siciliano: mettere in una ciotola il pane grattugiato, il prezzemolo tritato, un po’ di pepe nero macinato fresco, il pecorino grattugiato e tanto olio extravergine di oliva quanto necessario per ottenere un impasto soffice e sgranato. Se volete, potete aggiungere anche uno spicchio di aglio tritato finemente. Assaggiare l’impasto per verificare che ci sia abbastanza sale e, se necessario, aggiungerne un pizzico.

Rivestire i pirottini in alluminio con le alici, in modo che ne siano ricoperti sia il fondo sia i lati. Le alici devono fuoriuscire dagli stampini in modo che, una volta completato il tortino, i lembi si possano richiudere, come vedete nella VIDEORICETTA.  Mettere all’interno di ogni stampino un primo strato di pane cunzatu,  aggiungere un cucchiaino di passata di pomodoro e una fettina di tuma o primo sale. Proseguire con un secondo strato di farcia, uno di pomodoro e uno di formaggio. Pressare leggermente e ripiegare i lembi delle alici sullo stampino, in modo da chiudere il ripieno. Ungere leggermente le alici con poco olio extravergine di oliva. Preriscaldare il forno a 200 gradi statico e cuocere i tortini di alici alla siciliana in forno già caldo per 8-10 minuti. Capovolgere gli stampini per sformare i tortini di alici. Completare i tortini con un cucchiaio di salsa di pomodoro, pecorino siciliana grattugiato e una foglia di basilico. Buon appetito!

SUGGERIMENTI

Potete preparare i tortini di alici in anticipo e conservarli in frigorifero, crudi e avvolti in pellicola per alimenti, per 5-6 ore, poi cuocere in forno e servire. Se preferite un gusto più corposo e meno fresco, potete cuocere la passata di pomodoro con poco olio e sale per qualche minuto prima di utilizzarla.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

elisabetta corbetta 30 Aprile 2019 at 08:24

Creazioni deliziosi
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 30 Aprile 2019 at 12:36

Ma sei carinissima! baci Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.