Home » Torta con zucca e mandorle senza burro

Torta con zucca e mandorle senza burro

by Ada Parisi
12527 views 5 min read
Torta morbida con zucca e mandorle, senza burro

Torta morbida con zucca e mandorle senza burro, ma sofficissima. E con un profumo meraviglioso che resterà a lungo in casa. A questa torta non potete dire di no. Perché è soffice, umida, facile da fare ed è ricca di zucca e di mandorle. Diciamo pure che può creare dipendenza, soprattutto se siete a dieta (come me) e non avete una grande scelta sui dolci per la prima colazione. Non perdete in questo caso la torta di mele leggera. Un’ancora di salvezza per chi ama i dolci ma deve stare attento al peso. Pur essendo senza burro, questa torta (che ho fatto diverse volte per riuscire a trovare il giusto bilanciamento, visto che non sono proprio una persona da torte senza burro) non penalizza affatto il gusto. Anzi, è davvero buonissima.

Vi suggerisco di usare una zucca Delica, dal gusto intenso di caramello e non acquosa. La cottura in forno la disidraterà ulteriormente e il risultato sarà perfetto. In alternativa, potete utilizzare la zucca Violina  o la Mantovana, entrambe piuttosto asciutte e zuccherine.

Se però non aveste problemi con le calorie, e voleste servire la torta morbida con zucca e mandorle senza burro come dessert dopo un pranzo o una cena, vi suggerisco un modo facile e gustoso per ‘adeguarla’. Accompagnate il ciambellone con zucca e mandorle, come nella fotografia, con un frosting al mascarpone o al formaggio cremoso e qualche goccia di miele o di sciroppo d’acero. Terribilmente buona, e non esagero.

Tra l’altro, se vi piacciono i dolci con la zucca, vi consiglio di provare senza esitazioni la pumpkin pie, la tradizionale crostata con crema di zucca americana. Un dolce davvero particolare e diverso dal solito, profumata alla cannella e arricchita con panna montata. E non perdete tutte le mie RICETTE CON LA ZUCCA, sia dolci sia salate. Buona giornata!

Torta morbida con zucca e mandorle, senza burro

TORTA MORBIDA DI ZUCCA E MANDORLE (dosi per una tortiera ad anello tipo Gugelhopf)

Porzioni: 8 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

400 grammi di zucca già pulita

200 grammi di zucchero semolato

100 grammi di farina di mandorle

100 grammi di farina 00

60 grammi di mandorle tritate o in scaglie

4 uova intere

10 grammi di lievito

2 cucchiai di latte (anche di riso o di soia)

la scorza di un arancio biologico, grattugiata

la scorza di un limone biologico, grattugiata

un pizzico di cannella

un pizzico di sale

burro e farina per lo stampo, quanto basta

PER LA CREMA DI FORMAGGIO:

150 grammi di mascarpone o di formaggio spalmabile

zucchero a velo, quanto basta

sciroppo d'acero o miele millefiori, quanto basta

Procedimento

Per preparare la torta morbida di zucca e mandorle, fare a pezzi la zucca (più piccoli saranno più cuocerà in fretta) e cuocerla in forno statico a 200 gradi finché non sarà tenera. Scolarla il più possibile da eventuale liquido in eccesso e frullarla, quindi farla raffreddare.

Preriscaldare il forno a 180 gradi statico.

Montare in una ciotola i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso, quindi unire la scorza degli agrumi, la cannella e il sale. Aggiungere la farina setacciata, la farina di mandorle e quindi la zucca ridotta in purea. Unire al composto anche il lievito sciolto nel latte, mescolando con cura. Montare a neve gli albumi e aggiungerli al composto, mescolando con una spatola con un movimento dall’alto verso il basso, per inglobare più aria possibile. A questo punto, aggiungere le mandorle a lamelle.

Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella, versarvi il composto per la torta di zucca e mandorle e cuocere per 40 minuti o finché, alla prova stecchino, il dolce non risulta cotto.

Secondo me la torta morbida di zucca e mandorle è un dolce perfetto così com’è per la colazione, ma se volete servirlo come dessert da fine pasto potete accompagnarlo con un frosting al mascarpone o al formaggio spalmabile, ottenuto amalgamando il latticino con tanto zucchero a velo quanto di vostro gusto (come vi indico nelle dosi), e servire il tutto con qualche goccia di miele o di sciroppo d’acero. Buon appetito!

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

2 commenti

Maria Emma Lozito 22 Gennaio 2017 - 18:08

Appena sfornata: soffice e profumata!
Grazie.

Reply
Ada Parisi 22 Gennaio 2017 - 23:57

Grazie a te, ne sono felicissima! A presto e buona settimana, Ada.

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito usa cookies di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ok Read More