Torta morbida farro e pere

Torta morbida farro e pere

Dopo avere provato questa torta soffice di pere non ne vorrete provare altri, ve lo garantisco. Per me è il dolce perfetto: nella torta c’è la farina di farro. Le pere riposano in uno sciroppo aromatizzato con cannella, cardamomo e anice stellato: ne assorbono tutti i profumi. La torta è così soffice e profumata che finirà in un baleno. La ricetta è davvero semplicissima e veloce da realizzare e in famiglia è amata quanto la mitica TORTA DI MELE DELLA MAMMA (avete già visto la VIDEO RICETTA passo passo?). Se invece, vista la data, state cercando la TORTA MIMOSA, vi propongo di dare una occhiata anche al ROTOLO MIMOSA che ho pubblicato qualche giorno fa e al MIMOSAMISU’, semplicissimo e delizioso.

I miei consigli per una torta di pere perfetta

Innanzitutto la farina: io ho usato un misto di doppio zero (150 grammi) e farina di farro (100 grammi), che potete sostituire anche con una percentuale ridotta (circa 70 grammi) di integrale, segale o grano saraceno. Ovviamente potete anche usare solo una doppio zero: il dolce risulterà ancora più morbido e soffice, ma avrà un gusto meno rustico. Per quanto riguarda le pere, io ho usato delle grandi pere Williams abbastanza mature, ma vanno bene che le pere Opera, le Decane, le Conference, le pere Coscia, le Abate. Qualsiasi pera purché sia matura e non troppo croccante.

Torta morbida farro e pere

Il tocco in più di questo dolce è la speziatura con cardamomo, anice stellato e cannella. Spezie che non ho messo nell’impasto (tranne un pizzico di cannella) ma nelle pere, che sono state immerse per un’ora in uno sciroppo aromatizzato. Poi ho semplicemente disposto le pere a raggiera sull’impasto che, lievitando in forno, le ha circondate creando un bell’effetto anche visivo.

Dolci con le pere, qualche alternativa

Le pere sono un frutto molto usato in pasticceria, per via della loro dolcezza e della consistenza, morbida e succosa. Tra i miei DOLCI CON LE PERE preferiti, sicuramente quelli che abbinano le pere al cioccolato, ma anche le crostate con le pere e un altro grande classico italiano: le pere cotte. E quindi vi suggerisco di non perdere almeno queste 5 ricette:

TORTA SOFFICE DI PERE con farina di farro

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 150 grammi di farina doppio zero (00)
  • 100 grammi di farina di farro
  • 2 grandi pere Williams (o altro tipo, mature)
  • un pizzico di cannella
  • 120 grammi di burro non salato a temperatura ambiente
  • 2 uova intere
  • 30 millilitri di latte intero
  • una bustina di lievito per dolci (16 grammi)
  • un pizzico di sale
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • una bacca di anice stellato
  • 5-6 bacche di cardamomo
  • una stecca di cannella
  • 20 grammi di zucchero
  • zucchero e burro per rifinire il dolce, quanto basta
  • burro e pane grattugiato o farina per la tortiera, quanto basta

PROCEDIMENTO

La torta soffice di pere è molto semplice da preparare. Vi suggerisco di preparare lo sciroppo per le pere con qualche ora di anticipo in modo da lasciare la frutta immersa per un paio di ore, così avrà il tempo di assorbire il gusto delle spezie. Mettere in un tegame 250 millilitri di acqua e aggiungere  20 grammi di zucchero, cardamomo, anice stellato e cannella. Portare a ebollizione, far bollire per 5 minuti circa e versare lo sciroppo in una ciotola. Sbucciare le pere, tagliarle a metà e poi in quarti e immergerle nello sciroppo speziato. Lasciare le pere immerse nello sciroppo per almeno 30 minuti, o meglio per un paio di ore.

Preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Imburrare una tortiera con cerniera apribile da 24 centimetri e spolverizzare la superficie (fondo e bordi) con pangrattato. Questo darà alla torta di pere una consistenza croccante ai bordi. Sciogliere il burro a bagnomaria o al microonde.

In una ciotola montare con le fruste elettriche le uova intere insieme allo zucchero. Aggiungere un pizzico di sale fino e montare fino ad ottenere un composto bianco e spumoso., triplicato di volume.  Quindi unire un pizzico di cannella e poi, piano piano, i due tipi di farina (farro e doppio zero) setacciati insieme al lievito. Aggiungere il burro fuso, sempre montando con le fruste a bassa velocità, e il latte, per rendere il composto liscio, cremoso, senza grumi.

Torta morbida farro e pere

Versare il composto per la torta nella tortiera precedentemente imburrata e cosparsa con il pangrattato. Disporre le pere, dopo averle ben scolate dallo sciroppo, a raggiera sull’impasto, premendo leggermente ma senza farle affondare. Cospargere la superficie del dolce con un po’ di zucchero semolato o di canna e distribuire qualche piccolissimo fiocchetto di burro.

Infornare a media altezza e cuocere per 45 minuti circa. Visto che, a secondo della dimensione della tortiera che avete scelto, i tempi di cottura potrebbero variare, ricordate che vale sempre la prova stuzzicadenti: infilato al centro della torta, dovrà uscire asciutto. Sfornare la torta morbida di pere con farina di farro, lasciarla raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Servirla tiepida o fredda.

Torta morbida farro e pereTorta morbida farro e pere
Torta morbida farro e pereTorta morbida farro e pere

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.