Torta salata di ricotta ed erbette

Non c’è nulla di più bello che portare in tavola un piatto del quale si è soddisfatti completamente: oggi inizio a proporvi qualche ricetta più o meno pasquale, come questa magnifica torta salata di ricotta ed erbette. Buona e bella, anche perché finalmente sono riuscita a realizzare una perfetta copertura ad intreccio che la rende elegantissima. Pensavo che fare una decorazione a intreccio fosse complicatissimo e, invece, non lo è per nulla. Per questo ho realizzato un VIDEO TUTORIAL PASSO PASSO su COME DECORARE UNA CROSTATA sul mio CANALE YOUTUBE (al quale vi invito a iscrivervi per restare sempre aggiornati). Detto questo, il ripieno di questa torta salata è a base di ricotta di pecora e erbette di campo (borragine, cicorietta etc) ma, se preferite, potete usare semplicemente spinaci, cicoria o bietola. Se non amate la ricotta di pecora, potete usare quella vaccina (molto meno saporita) o quella di bufala (più densa). La torta salata di ricotta ed erbette è buona tiepida ed è ottima fredda, è perfetta per i buffet o come antipasto rustico, ma è anche un piatto salva cena strepitoso. Insomma, salvate questa ricetta e il video tutorial su come decorare una crostata perché sono certa che vi torneranno utili. Infine, date una occhiata a tutte le mie RICETTE DI TORTE SALATE e chissà che non troviate qualcosa che vi ispiri. Buona giornata!

TORTA SALATA DI RICOTTA ED ERBETTE (dosi per una tortiera di 20 cm di diametro)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • PER LA PASTA BRISE':
  • 250 grammi di farina 00
  • 150 grammi di burro freddo
  • latte freddo, quanto basta
  • un pizzico di zucchero semolato
  • 7 grammi di sale
  • un uovo intero
  • PER LA FARCIA
  • 500 grammi di ricotta di pecora freschissima
  • 800 grammi di erbette miste di campo (oppure spinaci, bietole, cicoria)
  • 40 grammi di pecorino Dop stagionato grattugiato
  • 60 grammi di parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 20 grammi di burro
  • sale e pepe, quanto basta
  • un tuorlo
  • burro e pane grattugiato (o farina) per la tortiera, quanto basta
  • un tuorlo e poco latte per spennellare la superficie della torta salata

PROCEDIMENTO


Torta salata di ricotta ed erbette

Per fare la torta salata di ricotta ed erbette dovete preparare innanzitutto la pasta brisèe, che potete fare anche con un giorno di anticipo. Mettere sul piano di lavoro la farina, il burro tagliato a pezzetti, un pizzico di zucchero, il sale e l’uovo intero e lavorare il composto fino ad ottenere un impasto grossolano. Poi aggiungere poco latte per volta e lavorare il composto fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico. L’impasto non deve essere umido, quindi aggiungere pochissimo latte freddo per volta. Avvolgere l’impasto nella pellicola per alimenti e conservare in frigorifero per almeno un’ora.

Per la farcia, pulire la verdura e lavarla con cura sotto l’acqua corrente. Sbollentare la verdura in acqua salata, scolarla e lasciarla raffreddare completamente. Strizzare la verdure in modo da eliminare tutta l’acqua in eccesso, quindi tritarla grossolanamente con un coltello. Rosolare la verdura tritata in un tegame con una noce di burro per 5-7 minuti a fuoco medio e lasciare raffreddare.

Mentre la verdura raffredda, lavorare la ricotta con una frusta fino a renderla cremosa. Aggiungere il tuorlo d’uovo, il parmigiano, il pecorino, sale e pepe e infine la verdura tritata. Mescolare fino ad amalgamare il tutto.

Preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Ungere con il burro una tortiera apribile e poi cospargerla con la farina o con il pane grattugiato. Stendere la pasta brisèe con il mattarello e rivestire il fondo e i lati della tortiera. Con i rebbi di una forchetta bucherellare bene il fondo, poi versarvi la farcia di ricotta ed erbette. A questo punto potete ricavare dal resto dell’impasto un altro disco e coprire la superficie dalla torta salata di ricotta ed erbette oppure divertirvi a decorarla con un intreccio a canestro, come quello che ho fatto io e di cui potete seguire (e imitare) la realizzazione passo passo in questo video tutorial su come decorare le crostate.

Una volta ricoperta la torta salata, mescolare in una ciotola un tuorlo d’uovo e un cucchiaio di latte e spennellare la torta salata di ricotta ed erbette con il composto. Infornare per 35-40 minuti o fino a doratura della superficie. Sfornare e lasciare raffreddare la torta rustica di ricotta ed erbette per almeno 20 minuti prima di servire. Buon appetito!

Torta salata di ricotta ed erbette

SUGGERIMENTI

Potete personalizzare questa torta rustica aggiungendo all'impasto pezzetti di formaggio o di prosciutto, usando spinaci o bietole invece delle erbe di campo, utilizzando una ricotta vaccina o di bufala.

Dai una occhiata anche a...

6 comments

alessandro priano 5 Marzo 2019 at 19:29

Ciao Ada.
questa sara’ sicuramente buonissimo…e la presentazione e assolutamente spettacolare!
grazie Ada 🙂
Alessandro

Reply
Ada Parisi 6 Marzo 2019 at 11:28

Ciao Alessandro, ed è anche vegetariano! Grazie, era da tempo che volevo cimentarmi in questo intreccio decorativo. Un caro saluto. Ada

Reply
alessandro priano 11 Marzo 2019 at 14:02

e assulotamente bellissimo :)…..lo faro appena posso 🙂
grazie Ada
Alessandro

Reply
Ada Parisi 11 Marzo 2019 at 15:41

PErò poi mi devi fare vedere una foto! A presto, Ada

Reply
elisabetta corbetta 5 Marzo 2019 at 08:34

Perfetta come pranzo ma anche come aperitivo
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 6 Marzo 2019 at 11:27

Esatto, con un bel calice di bianco fresco, ora che fa bel tempo. ti abbraccio, Ada

Reply

Rispondi a elisabetta corbetta Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.