Torta morbida fragole e panna

Ecco la torta che piacerà proprio a tutti, grandi e piccini: torta morbida fragole e panna. La torta alle fragole è un dolce da forno primaverile che non può mancare tra i vostri preferiti per colazione o per merenda ed è un classico della pasticceria italiana. Un dolce sofficissimo nato per i golosi, perché non è solo ricoperto di fragole e panna, ma è farcito con la panna anche all’interno e, nell’impasto, ci sono tantissime fragole fresche. Facilissima da fare, la torta panna e fragole ha un impasto soffice, pieno di fragole e profumato al limone e vaniglia. Anziché dividere la torta a metà e farcirla con la panna, come di consueto, ho usato la tecnica della ‘poke cake’, ovvero la farcitura fatta praticando dei profondi fori nella torta, che poi vengono riempiti con la farcia: panna nel mio caso, ma potete usare lo stesso metodo anche per farcire dolci con la crema pasticcera, la crema al cioccolato, la confettura. Per fare i fori vi consiglio di usare un coltellino affilato: non abbiate paura di asportare parte della torta, perché più sarà farcita e più sarà buona. Mi raccomando, usate le fragole solo quando sono di stagione! Potete preparare questa torta panna e fragole in alternativa alle solite torte a strati per i compleanni: è molto più semplice e il risultato è altrettanto buono, se non di più. E se vi piacciono i dolci con le fragole, date una occhiata allo SPECIALE RICETTE CON LE FRAGOLE, sono certa che troverete qualche ricetta di vostro gusto. Buona giornata!

TORTA MORBIDA FRAGOLE E PANNA (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • DOSI PER UNA TORTIERA DA 24 CENTIMETRI CIRCA
  • 250 grammi di farina 00
  • 200 grammi di fragole fresche
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 100 grammi di burro
  • un pizzico di sale fino
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • estratto o polvere di vaniglia Bourbon, quanto basta
  • una bustina di lievito per dolci
  • latte intero, quanto basta
  • burro e farina per la tortiera, quanto basta
  • E ANCORA
  • 300 millilitri di panna liquida fresca
  • estratto o polvere di vaniglia Bourbon, quanto basta
  • zucchero a velo, quanto basta
  • fragole fresche, quanto basta
  • menta fresca, quanto basta

PROCEDIMENTO

Torta morbida fragole e panna

Per la torta morbida di fragole, preriscaldare il forno statico a 180 gradi. Imburrare una tortiera (meglio se apribile) e spolverizzarla uniformemente con la farina. Sciogliere a bagnomaria o al microonde il burro. Lavare le fragole e asciugarle con cura, quindi farle a pezzetti.

In una ciotola montare con le fruste elettriche le uova intere con lo zucchero semolato e un pizzico di sale: per ottenere un composto bianco e spumoso, triplicato di volume rispetto a quello iniziale, serviranno circa 15 minuti. È importante non trascurare questa fase perché più aria sarà inglobata nel composto di uova e zucchero, più la torta risulterà soffice. Aggiungere al composto la vaniglia e la scorza di limone grattugiata, poi unire la farina setacciata con il lievito, diluendo il composto con poco latte nel caso in cui risultasse un po’ troppo sodo. Quando avrete aggiunto tutta la farina, unire il burro fuso ormai tiepido, incorporandolo al composto con una spatola fino a completo assorbimento. Il composto per la torta morbida di fragole deve risultare morbido, cremoso e senza grumi. Unire al preparato per la torta anche le fragole a pezzetti e mescolare con cura. Versare il composto nella tortiera, livellarlo con una spatola e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 40 minuti o finché la torta non sarà gonfia e dorata. Ricordate che vale sempre la prova stecchino: infilate uno stecchino di legno o di metallo al centro del dolce e, se ne esce asciutto, la torta è pronta, altrimenti dovrà cuocere ancora qualche minuto.

Sfornare la torta, sformarla e lasciarla raffreddare completamente su una gratella. Quando la torta morbida di fragole sarà fredda, montare a neve la panna con lo zucchero a velo e la vaniglia.

A questo punto, potete semplicemente ricoprire la torta morbida alle fragole con la panna montata e decorarla con fragole fresche e menta. Oppure, se volete ottenere l’effetto ‘poke cake’, dovete praticare dei fori nella torta con un coltellino affilato, togliere un po’ di impasto e farcire i buchi che avete creato con la panna, ovviamente utilizzando una sacca da pasticceria. In questo modo, quando taglierete la torta, vedrete che sarà farcita con la panna anche internamente. Completata la farcitura interna, ricoprite il dolce con la panna utilizzando una spatola, guarnitelo con le fragole fresche e un po’ di menta e servite immediatamente. Se non consumerete la torta morbida fragole e panna immediatamente, potete conservarla in frigorifero. Ma ricordatevi di tirare fuori il dolce dal frigo almeno 30 minuti prima di gustarlo. Buon appetito!

SUGGERIMENTI

Potete usare lo stesso metodo che ho usato io in questa 'poke cake' per farcire le torte soffici con crema pasticcera, crema al cioccolato o confettura.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

elisabetta corbetta 24 Maggio 2019 at 08:17

Adoro fragole e panna questa torta è fantastica
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 27 Maggio 2019 at 13:13

Grazie a te elisabetta.

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.