Torta con crema di yogurt, mousse al cioccolato, pop corn e salsa mou

Se siete a dieta non proseguite nella lettura. Se non amate i dolci ricchi, golosi, eccessivi, non proseguite nella lettura. Se invece volete provare un dolce diverso dal solito, ricco di contrasti, che unisce una crema leggera e acidula, una base soffice al cioccolato, una mousse golosa al cioccolato, il croccante dei pop corn e un tripudio di salsa mou che rappresenta il non plus ultra della ghiottoneria, allora è il dolce che fa per voi. Ovviamente è un dolce per una occasione speciale, ma vi assicuro che la realizzazione, seppur lunga, è piuttosto semplice. La base è facilissima, la crema solo un assemblaggio di yogurt e panna montata, la mousse a prova di bambino e per la salsa mou, se usate le dosi indicate, non avrete nessuna difficoltà. La cosa fondamentale è preparare il dolce il giorno prima e lasciarlo assestare tutta la notte nel frigorifero. Poi potrete guarnirlo (vi assicuro che la salsa mou che cola sui popcorn è uno spettacolo strepitoso) e sarete pronti a fare una splendida figura con i vostri amici. Ps: questo dolce si chiama ‘naked cake’, ovvero torta nuda, proprio perché non è rivestita e gli strati si individuano perfettamente sotto la farcia: vanno molto di moda in America e Inghilterra e stanno arrivando anche in Italia, penso che ne vedrete parecchie in giro nei prossimi mesi!

Ingredienti per una torta di circa 18-20 centimetri di diametro:

per la base

  • 6 uova
  • 100 grammi  di farina 00
  • 50 grammi  di maizena
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 8 grammi di lievito
  • 150 grammi di cioccolato fondente
  • 75 grammi di burro
  • 15 grammi di miele

per la crema di yogurt

  • 300 grammi di yogurt greco
  • 300 millilitri di panna liquida fresca
  • 100 grammi di zucchero a velo
  • miele quanto basta
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia

per la mousse al cioccolato

  • 50 grammi di cioccolato fondente
  • 50 millilitri di panna liquida fresca
  • 100 millilitri di panna liquida fresca

per la salsa mou

  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 75 millilitri di panna liquida fresca
  • un pizzico di sale
  • pop corn quanto basta

 

tortapopcorn6

Torta allo yogurt con pop corn e caramello salato

Per la base della torta, montare le uova con lo zucchero in planetaria o con le fruste elettriche fino a ottenere un composto spumoso e biancastro. Sciogliere a bagnomaria o al microonde il cioccolato, il burro e il miele e unire il composto all’impasto di uova e zucchero. Setacciare insieme farina, maizena e lievito e aggiungerle piano all’impasto con l’aiuto di una spatola, mescolando dall’alto verso il basso per inglobare aria.

Preriscaldare il forno a 180 gradi. Imburrare e infarinare una teglia rotonda se volete cuocere tutto insieme e poi tagliare a strati la torta una volta fredda, oppure tre teglie da pizza su cui stenderete l’impasto per ricavare i tondi necessari a creare il dolce. Cuocere per circa 30 minuti o finché il dolce non risulterà asciutto alla prova stecchino. Sfornare, fare raffreddare e ricavare i tre dischi necessari per il dolce.

Per la farcia, dolcificare lo yogurt con un filo di miele, montare la panna con lo zucchero a velo e amalgamarla piano allo yogurt con l’aiuto di una spatola, facendo un movimento dall’alto verso il basso per inglobare aria.

Per la mousse al cioccolato tritare grossolanamente il cioccolato fondente, portare a ebollizione i 50 millilitri di panna e versarla sul cioccolato. Aspettare un minuto e mescolare con una spatola fino a ottenere un composto lucido e scuro, quindi montare la panna restante e incorporarla piano al cioccolato fuso (ganache)  con l’aiuto di una spatola. Conservare in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

Per la salsa mou, riscaldare la panna. Sciogliere lo zucchero e il sale in una piccola casseruola, una volta che sarà liquido e di un bel colore dorato, unire la panna calda piano piano sempre mescolando e cuocere fino a ottenere un composto denso e lucido. Mettere da parte la salsa mou: tenete presente che, raffreddandosi, tenderà ad addensare. Qualora si addensi troppo potete riscaldarla in forno o a bagnomaria.

Comporre il dolce alternando strati di base e strati di farcia (io, come vedete dalla fotografia, ho messo molta farcia). Arrivati all’ultimo strato, distribuire sulla torta la mousse al cioccolato. Vi suggerisco di conservare il dolce così in frigorifero per una notte.

Prima di servire, distribuire generosamente sullo strato di mousse i popcorn (io ho fatto una bella montagnetta) e versarvi sopra la salsa mou, in modo che i popcorn ne siano uniformemente ricoperti e che ne coli un po’ lungo i bordi della torta.  A questo punto non vi resta che mangiarla! Buon appetito!

 

 

Dai una occhiata anche a...

3 comments

Mapi 7 Marzo 2015 at 21:47

Questa torta è sontuosissima, goduriosa, esagerata e…. da fare assolutamente!!!

Reply
Sara 6 Marzo 2015 at 12:02

che meraviglia questa torta e chissà che buona e golosa!! complimenti Ada, un abbraccio e buon weekend!

Reply
Siciliani creativi in cucina 6 Marzo 2015 at 12:09

Sara ciao! Che bella sorpresa averti qui! Grazie mille di cuore, buon fine settimana anche a te! Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.