Torta al cioccolato, crema di mascarpone al pistacchio e frutti rossi

Golosi di tutto il mondo, a me. La torta a strati che vi presento oggi rappresenta per me un abbinamento perfetto: pan di Spagna al cioccolato, una morbida crema al pistacchio a base di panna e mascarpone, tanti frutti di bosco misti che danno profumo e acidità e l’immancabile granella di pistacchio di Bronte con il suo verde brillante. Bella da vedere e buonissima da mangiare, perfetta per un compleanno, ma anche per una cena con amici e parenti che volete sorprendere con un dolce spettacolare fatto tutto con le vostre mani. Alcune piccole raccomandazioni: io stendo il pan di Spagna in una teglia da forno e uso l’anello di una tortiera da 15 centimetri per ricavare tre dischi per montare il dolce. Se volete fare una torta più grande, usate due placche da forno e ricavate due dischi dalla prima e uno dalla seconda, in modo da avere abbastanza avanzi da frullare per decorare il dolce (le dosi che vi do sono per una torta da 18 centimetri). Bagnate abbondantemente i dischi di pan di Spagna, perché le torte devono sciogliersi in bocca e essere morbide e umide. Attenzione a non inclinare troppo la torta mentre coprite i lati con le briciole di pan di Spagna: siate pazienti e fatele aderire piano piano con il dorso di una spatola o di un cucchiaio. Divertitevi a decorare il dolce come preferite e, soprattutto, divertitevi a mangiarlo!

Ingredienti per una torta di 18 centimetri di diametro (10 persone):

per il pan di Spagna al cioccolato

  • 6 uova intere
  • 150 grammi di zucchero semolato extrafine
  • 130 grammi di farina
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 40 grammi di cacao amaro in polvere
  • burro e farina quanto basta per imburrare e infarinare la tortiera

per la farcia

  • 300 grammi di mascarpone
  • 200 millilitri di panna liquida fresca
  • 150 grammi di zucchero a velo
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 150 grammi di pasta di pistacchio
  • frutti di bosco a piacere (mirtilli, fragole, lamponi)

per la bagna

  • 300 millilitri di acqua minerale naturale
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 50 millilitri di Cointreau o Maraschino

per la guarnizione

  • granella di pistacchio, quanto basta
  • frutti di bosco a piacere (mirtilli, fragole, lamponi)

tortacioccolatoefruttidibosco2

Per il pan di Spagna. Preriscaldare il forno statico a 180 gradi. In planetaria oppure in una ciotola con le fruste elettrice, lavorare le uova con lo zucchero fino a fare triplicare di volume il composto, che dovrà diventare bianco e spumoso. Aggiungere l’estratto di vaniglia e la farina setacciata con il cacao amaro, mescolando delicatamente con una spatola dall’alto verso il basso per incorporare tutti gli ingredienti secchi senza smontare la base di uova. Imburrare e infarinare due placche da forno e versarvi il composto livellandolo con una spatola: dovrete ricavare tre dischi di pan di Spagna, e vi serviranno gli avanzi per decorare il dolce. Cuocere per 15 minuti o finché il pan di Spagna non risulterà asciutto alla prova stecchino.

Per la bagna, mettere in una casseruola l’acqua e lo zucchero e portarli a ebollizione. Cuocere finchè la bagna non si ridurrà di due terzi, quindi spegnere il fuoco, aggiungere il liquore e fare raffreddare completamente.

Per la farcia, lavorare il mascarpone con lo zucchero a velo e la pasta di pistacchio, montare la panna e incorporarla al mascarpone con delicatezza, usando una spatola.

Ritagliare dal pan di Spagna i tre dischi necessari per la torta, quindi mettere gli avanzi nel frullatore e frullarli fino ad ottenere delle briciole.

Composizione del dolce: bagnare abbondantemente il primo strato di pan di Spagna al cioccolato, disporvi sopra parte della crema e distribuirvi uniformemente parte dei frutti di bosco. Coprire con il secondo disco di pan di Spagna, bagnare e distribuirvi sopra la crema e quindi i frutti di bosco. Completare con l’ultimo strato e bagnare anche questo. Ricoprire interamente la torta con il resto della crema, sia sui lati che sulla sommità. Delicatamente, usando una spatola, rivestire i lati della torta con le briciole di pan di Spagna. Decorare a piacere la superficie del dolce con i frutti di bosco e la granella di pistacchio. Fare riposare il dolce in frigorifero per almeno 6 ore e conservare in frigorifero fino al momento di servire. Buon appetito!

 

Dai una occhiata anche a...

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.