Torta all’ananas rovesciata (Upside down pineapple cake)

Dopo la torta rovesciata all’arancia ecco la versione originale americana della Upside down pineapple cake ovvero la torta rovesciata all’ananas. Ammetto di avere adorato questa torta: umida, morbidissima, compatta, con il gusto leggermente acidulo dell’ananas e quello dolce del caramello. Se vi piace l’idea di un dolce più colorato, potete mettere ciliegine candite al centro della fetta di ananas, come si faceva negli anni Trenta quando il dolce è nato e divenuto famoso, ma io non amo i canditi. Il dolce è molto semplice da preparare e si fa da tradizione e per maggiore comodità utilizzando l’ananas in scatola (ma non vedo perché non si potrebbe usare anche quello fresco), ma è fondamentale preparare un caramello da versare sul fondo della tortiera in modo da caramellare bene sia l’ananas sia la superficie del dolce, che risulterà se ben cotta leggermente croccante. Insomma, la torta rovesciata all’ananas è un dolce senza tempo e davvero delizioso, provate e mi direte. Buona giornata!

TORTA ROVESCIATA ALL'ANANAS (dosi per una tortiera di 24 centimetri)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 250 grammi di farina 00
  • 3 uova intere (150 grammi)
  • 150 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 100 millilitri di latte intero
  • 100 grammi di zucchero semolato o di canna
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • 10 grammi di lievito per dolci
  • un pizzico di sale fino
  • ananas sciroppato, quanto basta
  • PER IL CARAMELLO:
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 30 millilitri di succo d'ananas
  • 10 grammi di burro

PROCEDIMENTO


Torta rovesciata all’ananas

Per preparare la torta rovesciata all’ananas covete innanzitutto preriscaldare il forno a 180 gradi statico e poi preparae il caramello: mettere in un pentolino a fondo spesso lo zucchero, un pizzico di sale e il succo d’ananas. Portare a ebollizione e cuocere fino ad ottenere un caramello dorato, poi spegnere il fuoco e unire il burro, mescolando con cura. Imburrare e infarinare leggermente i lati della tortiera e versare sul fondo della tortiera il caramello, poi lasciare raffreddare leggermente. Distribuire sul caramello le fette di ananas in modo armonioso: io ne ho messa una centrale e sei attorno.

Per l’impasto della torta rovesciata all’ananas, montare con le fruste elettriche il burro morbidissimo e lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, poi unire le uova, una alla volta, sempre lavorando con le fruste. Aggiungere il sale e, piano piano ed alternandoli, la farina setacciata con il lievito e il latte intero. Lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto denso, liscio ed omogeneo. Infine, incorporare la scorza di limone grattugiata utilizzando una spatola.

Versare il composto all’interno della tortiera, livellandolo con una spatola. Cuocere la torta rovesciata all’ananas per 40 minuti o finchè, infilando uno stuzzicadenti all’interno del dolce, non ne uscirà asciutto. Sformare la torta rovesciata all’ananas e lasciarla raffreddare su una gratella (vi suggerisco di mettere sotto la gratella una teglia per raccogliere l’eventuale caramello in eccesso, con cui poi potrete lucidare la superficie della torta). Quando la torta rovesciata all’ananas sarà tiepida, lucidarla con il caramello in eccesso o con poca gelatina neutra di albicocca sciolta in pochissima acqua. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

4 comments

silvia 22 Marzo 2019 at 10:23

Ciao cara Ada, io adoro queste torte che faccio con una scusa qualsaisi e poi me le mangio tutte da sola perchè il mio compagno non ama i dolci beato lui…ma dimentico sempre di tirar fuori il burro dal frigo per tempo e da freddo non si può montare. Proverei a sostituire il burro con un olio di semi, aggiunto alle uova montate con lo zucchero e poi tutto il resto come da tue indicazioni. Secondo te funzia? grazie grazie Silvia

Reply
Ada Parisi 22 Marzo 2019 at 12:00

Ciao Silvia, però occhio a non usare la stessa quantità! prova con 60 ml. Non so dirti onestamente se funziona bene come con il burro, ma se la provi con l’olio fammi sapere!

Reply
elisabetta corbetta 22 Marzo 2019 at 08:32

Super buona e gustosissima
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 22 Marzo 2019 at 12:01

Supergrazie sempre per la fedeltà con cui mi segui!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.