Tonnarelli cacio e pepe con carciofi

Tonnarelli cacio e pepe con carciofi. Amo la pasta all’uovo, l’accoppiata con i carciofi, il pecorino romano e il pepe la trasforma in un piatto saporitissimo anche se di una semplicità disarmante (è un abbinamento, cacio pepe e verdure, che sta benissimo anche con gli gnocchi). Va bene qualunque tipo di pasta all’uovo, purché sia pasta lunga e un po’ consistente. E i carciofi, mi raccomando, devono restare al dente. É un piatto pronto in 10 minuti, ed é squisito, che ve lo dico a fare? Buona giornata!

Ingredienti per 4 persone:

  •  400 grammi di tonnarelli all’uovo o di spaghetti alla chitarra
  •  4 carciofi
  •  60 grammi di pecorino romano grattugiato
  •  sale e pepe quanto basta
  •  olio extravergine di oliva quanto basta

Pulire i carciofi dalle foglie esterne più dure e dalle estremità, dividerli a metà, togliere la barbetta interna e metterli in una ciotola con acqua acidulata. Tagliarli a fettine sottili e stufarli in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio. Aggiustare di sale e mescolare spesso: i carciofi devono cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti: devono restare al dente. Lessare la pasta in abbondante acqua salata. Mentre la pasta cuoce mettere in una ciotola il pecorino e una abbondante macinata di pepe nero: unire un mestolo di acqua di cottura della pasta ed emulsionare la salsa sbattendo bene con una forchetta. Scolare la pasta al dente e condirla con la salsa di pecorino, mescolando velocemente per legare il tutto e poi unire i carciofi. Servire bollente con una macinata di pepe per guarnire.

L’ABBINAMENTO: vi suggeriamo di bere “Amedeo” un Custoza Superiore Doc, bianco veronese ottenuto da una cuvée di uve Fernanda, Trebbiano, Trebbianello e Garganega, prodotto dall’azienda Cavalchina. E’ un vino di buon corpo, dai profumi floreali e dal retrogusto lievemente amarognolo che, tuttavia, non entra in conflitto con il sapore del carciofo, che ha attenuato il suo gusto amaro dopo la cottura.

Dai una occhiata anche a...

11 comments

silvana leonardi 27 Gennaio 2014 at 00:19

ciao sono Silvana vi seguo da un di tempo le vostre ricette
sono buonissime .nella ricetta della crema chantily io so che non va la crema pasticcera ma è solo panna e vaniglia
anch’io credevo ci fosse la crema ma più di pasticcere ha detto che è un errore molto ricorrente grazie

Reply
Siciliani creativi in cucina 27 Gennaio 2014 at 00:24

Ciao Silvana, allora, nella annosa vicenda della chantilly tutti hanno torto e tutti hanno ragione: la vera chantilly, alla francese, è solo panna montata con zucchero a velo e vaniglia. In Italia, però, come dici tu si fa un errore ricorrente, cioè chiamare chantilly la crema pasticcera alleggerita con panna montata. Di fatto, nel 90% delle pasticcerie italiane, se chiedi una chantilly si intende la crema pasticcera con panna e anche nei libri di cucina (a partire da quelli di illustrissimi pasticceri) è la stessa cosa. Tutti però siamo consapevoli che si tratta di un errore, e continuiamo a sbagliare anche se lo sappiamo bene… Sempre italiani siamo… Spero di avere chiarito i tuoi dubbi, Ada

Reply
Elisa 25 Marzo 2013 at 23:38

Ciao..ti ho lasciato 1 pensiero nel mio blog…
http://zuccheropandizucchero.blogspot.it/
A presto

Reply
fratelli_ai_fornelli 25 Marzo 2013 at 23:44

Ciao Elisa, corro subito a vedere!!!

Reply
elena 25 Marzo 2013 at 23:17

sono le 23 e solo a veder la foto mi viene voglia di farli subito..meglio aspettare va!!La proverò con i bigoli,qui nn penso di trovare i tonnarelli..bravissimi come sempre..ma il fratellone contribuisce o fai tutto tu??hahaha!!

Reply
fratelli_ai_fornelli 25 Marzo 2013 at 23:22

Ciao Elena, i bigoli mi sembrano perfetti…beh per il resto hai messo il dito nella piaga, sul fratellone intendo, mi ha abbastanza scaricata…diciamo dopo 10 giorni o giù di lì 🙂

Reply
conunpocodizucchero.it 25 Marzo 2013 at 13:56

oh mamma! carciofi, pecorino, tanto pepe…. mmmmm

Reply
fratelli_ai_fornelli 25 Marzo 2013 at 14:01

E a me piacciono con tantissimo pepe!!!! grazie Elena e Not Only Sugar, siete gentilissime 🙂

Reply
Not Only Sugar 25 Marzo 2013 at 13:02

Devono essere proprio buoni e poi mi piace un sacco questo formato di pasta..

Not Only Sugar

Reply
luisella 25 Marzo 2013 at 07:24

bellissimi Ada!!! davvero molto golosi <3 un bacione grande!!!

Reply
fratelli_ai_fornelli 25 Marzo 2013 at 11:27

Grazie Luisella!!! Un abbraccio, Ada

Reply

Rispondi a Elisa Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.