Tagliata di carne Chianina ai quattro sali con patate

Tagliata di chianina alla griglia, con patate al forno e 4 diversi tipi di sale da usare sulla carne secondo il proprio gusto. E’ un piatto da ‘carnivori’: la carne deve essere al sangue all’interno e avere una crosticina sulla superficie. I sali che noi abbiamo usato sono un sale alla liquirizia di Calabria, un sale con un trito di erbe mediterranee di Sardegna, il sale Maldon e infine un sale rosso delle Hawaii.

Ingredienti per 4 persone: 

  • 2 bistecche di Chianina da 700 grammi ognuna (una razza di bovino allevato in Toscana)
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • sale Maldon, sale alla liquirizia, sale delle Hawaii e sale alle erbe
  • pepe quanto basta
  • un rametto di rosmarino

per il contorno:

  • 4 patate grandi a pasta gialla
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • sale e pepe quanto basta
  • un rametto di rosmarino

Per il contorno, lavare, pelare e tagliare le patate a spicchi spessi. Lasciarle per un’ora almeno in acqua fredda, poi asciugarle bene. Preriscaldare il forno a 180 gradi ventilato e disporre le patate in una placca da forno irrorandole con olio di oliva, sale, pepe e rosmarino e mettendole su un unico strato. Mescolarle bene in modo che siano ben unte e infornare per 20 minuti o finché non siano ben dorate.

Mentre le patate cuociono strofinare il rametto di rosmarino sulle bistecche, che devono essere a temperatura ambiente. Scaldare la griglia e, a fuoco alto, fare cuocere ogni bistecca per un minuto e mezzo per lato (così la carne verrà decisamente al sangue, se la preferite più cotta prolungate i tempi di cottura ma non esagerate, perché più cuoce più diventa dura). Tagliare la bistecca in pezzi e condirla con un filo di olio e una spolverata di pepe: servirla con i 4 sali a disposizione, le patate al forno e un poco di rosmarino per guarnire.

L’ABBINAMENTO: il nostro consiglio è di abbinare un rosso toscano della Docg Chianti. Abbiamo scelto il Chianti Superiore della Fattoria del Colle, della produttrice Donatella Cinelli Colombini. Un rosso dai sentori di viola, molto intenso, strutturato e morbido. Perfetto con una carne grigliata e saporita.

Dai una occhiata anche a...

4 comments

Paola 14 Aprile 2015 at 12:09

ma davvero 700 gr a persona????

Reply
Siciliani creativi in cucina 15 Aprile 2015 at 17:18

2 da 700 grammi ognuna, o una da 1,5 chili, considera che ha l’osso… bacioni paola!

Reply
conunpocodizucchero.it 20 Aprile 2013 at 10:56

4 sali??? la solita secchiona! 😀
buon sabato mia adorata!

Reply
Siciliani creativi in cucina 20 Aprile 2013 at 11:04

🙂 Ottimo sabato a te mia cara!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.