fbpx

Spaghetti con i peperoni alla siciliana

Spaghetti ai peperoni alla siciliana, ricetta velocissima e gustosa

Spaghetti con i peperoni alla siciliana, con cipolle e capperi: una ricetta estiva velocissima e gustosa. Perfetta anche per una spaghettata dell’ultimo minuto. Gli spaghetti con i peperoni alla siciliana sono vegetariani, anzi vegani. Un piatto facile e colorato che mette allegria e regala sapore e profumi d’estate. Vi suggerisco di utilizzare solo peperoni gialli e rossi, perché sono più dolci e hanno una polpa più spessa di quelli verdi.

Se volete mantenere la versione vegana e vegetariana di questo piatto, potete spolverizzare gli spaghetti con briciole di pane rosolate in olio extravergine di olive. Se invece volete aggiungere del formaggio grattugiato,  vi do tre alternative. La ricotta infornata o il pecorino siciliano, per restare in tema di ingredienti siciliani, oppure un Parmigiano Reggiano, che è sempre un bel mangiare.

Visto che siamo in stagione di peperoni, vi direi anche di dare una occhiata a tutte le mie RICETTE CON I PEPERONI, tra cui gli strepitosi PEPERONI RIPIENI ALLA SICILIANA. Ma anche, per restare sui primi piatti, la PASTA CON PEPERONI ARROSTITI E BURRATA, o la TORTA SALATA AI PEPERONI CON YOGURT E ACCIUGHE. E su YouTube trovate la VIDEO RICETTA TUTORIAL su come cuocere i peperoni al cartoccio al forno facilmente e bene.

SPAGHETTI CON I PEPERONI ALLA SICILIANA (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 2 peperoni rossi e 2 peperoni gialli
  • 4-5 pomodori piccadilly
  • una cipolla dorata
  • 400 grammi di spaghetti
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • una manciata di capperi sotto sale
  • sale e pepe, quanto basta
  • basilico fresco, quanto basta
  • ricotta infornata, pecorino, parmigiano (facoltativi)

PROCEDIMENTO

Spaghetti ai peperoni, ricetta siciliana velocissima e gustosa

Innanzitutto lavare e pulire i peperoni, rimuovendo il picciolo e poi togliendo i semi e le parti bianche e filamentose all’interno. Tagliare i peperoni a pezzi e poi a strisce sottili. Pulire e affettare molto sottilmente anche la cipolla. Lavare i pomodori e tagliarli a metà.

Rosolare la cipolla in olio extravergine di oliva e poca acqua, a fuoco basso, in modo che la cipolla appassisca e rosoli senza bruciare.  Quando la cipolla sarà ben rosolata, aggiungere i peperoni e saltarli a fuoco vivace finché non saranno ben unti di olio. Aggiungere i pomodori e sfumare con il vino bianco secco. Cuocere coperto a fuoco medio per 15 minuti, poi toglierei il coperchio, aggiungere i capperi tritati, regolare di sale e saltare a fuoco vivace per 2-3 minuti. I peperoni devono restare croccanti. Aggiungere il basilico spezzato a mano e un po’ di pepe nero.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla mettendo da parte un poco dell’acqua di cottura. Saltare la pasta con il sugo di peperoni  a fuoco vivo, aggiungendo poca acqua di cottura. La pasta con i peperoni alla siciliana è buonissima in versione vegetariana/vegana, anche con l’aggiunta di un po’ di pane fritto. Ma se volete potete completare con un po’ di ricotta infornata o pecorino siciliano grattugiato, per restare nell’Isola, oppure con del Parmigiano Reggiano. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Con questo piatto semplice ma dai sapori mediterranei e decisi, suggeriamo un bianco di Sicilia, un Alcamo delle Cantine Cusumano: un bianco autoctono, con sentori floreali, di medio corpo e sapido che si abbina benissimo con la dolcezza dai peperoni e la salinità di capperi e cucunci, da servire fresco a una temperatura di 8-10 gradi.

Spaghetti con i peperoni alla siciliana

Spaghetti con i peperoni alla siciliana

 

Spaghetti con i peperoni alla siciliana

Potrebbero piacerti anche

6 comments

carmen 11 Febbraio 2013 at 22:38

Un trionfo di colori e sapori i tuoi spaghetti!!
Bravissima!!
Un abbraccio e buona serata
Carmen

Reply
fratelli_ai_fornelli 11 Febbraio 2013 at 22:48

Grazie davvero, è un piatto semplicissimo…un abbraccio grande

Reply
conunpocodizucchero.it 11 Febbraio 2013 at 18:37

Il fior di cappero li rende speciali! Purtroppo pur adorando i peperoni non li digerisco…. posso solo gustarmi i vostri spaghetti via web…. sigh!!!!

Reply
fratelli_ai_fornelli 11 Febbraio 2013 at 18:44

Oh mannaggia…io li adoro ma li mangio a pranzo e non a cena, per evitare problemi. Dicono che spellati siano più digeribili…Bacioni!!!

Reply
Il Cucchiaio di Anita 11 Febbraio 2013 at 12:15

Ciao Ada! Ti ho nominata tra i miei Sunshine Award, spero ti faccia piacere 😉

http://ilcucchiaiodianita.blogspot.it/2013/02/sunshine-award.html

Reply
fratelli_ai_fornelli 11 Febbraio 2013 at 14:23

Sei un tesoro, un’altra cara amica che abbiamo trovato in questo percorso!! Ada e Riccardo

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.