Sfogliata vegetariana con verdure grigliate, pesto al prezzemolo e mozzarella di bufala

Sfogliata vegetariana, con verdure grigliate, pesto al prezzemolo e mozzarella di bufala. Visto il caldo oggi vi propongo un piatto unico leggero, vegetariano, fresco ma goloso. E’ una torta rustica di sfoglia farcita con melanzane e zucchine alla griglia e completata con fiocchi di mozzarella di bufala e un pesto leggero a base di prezzemolo e pinoli. Accompagnatela con una insalata mista e sono sicura che vi piacerà. Ovviamente potete personalizzarla cambiando le verdure e usando, ad esempio, i peperoni, oppure i pomodori. Potete usare la pasta sfoglia già pronta, ma vi consiglio di utilizzare verdure fresche e grigliarle in casa piuttosto che quelle surgelate, che sono un po’ troppo spesse. Il guscio di sfoglia si cuoce in bianco, anche in anticipo, come pure le verdure e, prima di servire, dovete soltanto comporre il piatto: mi vergogno, ma noi abbiamo mangiato l’intera sfogliata in due. Come piatto unico però!

Ingredienti per 6 persone:

  • 3 melanzane non grandi
  • 10 zucchine verdi
  •  300 grammi di mozzarella di bufala Dop
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • sale e pepe quanto basta
  • 40 grammi di pinoli tostati
  • un mazzetto di prezzemolo
  • una confezione di pasta sfoglia già pronta (se volete farla in casa trovate qui la ricetta)
  • 2 cucchiai di succo di limone

sfogliatavegetariana4

Lavare le melanzane e le zucchine, togliere le estremità e affettarle molto sottilmente, meglio se con una mandolina. Ungere leggermente con olio extravergine tutte le fette e grigliarle. Una volta grigliate, condire con un filo di olio e salare.

Preriscaldare il forno a 200 gradi. Rivestire con la pasta sfoglia una tortiera rettangolare o rotonda, a secondo della tipologia che avete acquistato, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, coprire con carta forno e distribuirvi sopra dei legumi secchi per effettuare una cottura in bianco. Cuocere il guscio di sfoglia per 15 minuti o finché non sarà dorato e croccante.

Preparare il pesto al mortaio (o con un frullatore se preferite una crema più omogenea) con il prezzemolo, i pinoli e unendo tanto olio extravergine di oliva quanto necessario per ottenere un composto della giusta densità, quindi salare e aggiungere un po’ di succo di limone.

Disporre all’interno del guscio di pasta sfoglia i due terzi della mozzarella di bufala tagliata a pezzetti, quindi disporvi sopra le verdure grigliate (io le ho alternate in file ordinate) e guarnire con il resto della mozzarella. Completare con il pesto di prezzemolo e pinoli e servire immediatamente. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

2 comments

tamara 29 Luglio 2015 at 10:02

carissima è proprio bella, tutte quelle verdure fanno venire voglia de dare un morso a auella sfoglia croccante…no pasta sfoglia comprata ma sì ad una fatta in casa o a una brisée di Martha Stewart per esempio, grazie dell’idea

Reply
Ada Parisi 29 Luglio 2015 at 10:43

Non avevo dubbi che tu l’avresti fatta in casa! Io ne tengo sempre un poco nel congelatore, anche perché con questo caldo la sfoglia non riesco a lavorarla. Ottima però l’idea della brisée, in assoluto il mio impasto preferito. Ti abbraccio Tamara, grazie di cuore di essere passata.

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.