Salame di cioccolato

Un dolce tradizionale delle feste natalizie che piace molto ai più piccoli (ma anche a mio padre che lo vuole preparato ogni anno per Natale). Semplice e senza cottura, si conserva bene per 4-5 giorni in frigorifero. Se lo preparate per la merenda dei bimbi, ovviamente sostituite il liquore con qualche goccia di estratto di vaniglia. All’interno del post trovate anche un video passo passo della realizzazione della ricetta, disponibile anche sul mio Canale You Tube insieme a tutte le altre video ricette che realizzo.

Ingredienti per due salamini:

  • 200 grammi di biscotti tipo oro saiwa
  • 75 grammi di polvere di cacao amaro
  • 60 grammi di cioccolato fondente tritato
  • 70 grammi di zucchero semolato
  • 2 tuorli
  • 120 grammi di burro
  • un pizzico di sale
  • liquore per dolci: rum, strega o maraschino, quanto basta
  • zucchero a velo per decorare quanto basta

In una ciotola pestare in modo grossolano i biscotti, aggiungere la polvere di cacao, lo zucchero, le uova, il pizzico di sale, il burro che avrete prima sciolto a bagnomaria, come anche il cioccolato fondente tritato (non insieme, dovete sciogliere burro e cioccolato separatamente).

Mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno e aggiungere il liquore secondo il proprio gusto: a me piace il gusto del maraschino e ne metto 5 cucchiai. Aiutandovi con le mani formare due salamini e rotolarli in abbondante zucchero a velo in modo che ne siano ricoperti: lo zucchero a velo simulerà la buccia del salame. Avvolgerli nella pellicola per alimenti e lasciare riposare in frigo almeno per una notte.

Prima di affettare i salami, lasciarli per 15 minuti a temperatura ambiente.

L’ABBINAMENTO: con questo dolce classico e zuccherino consigliamo una grappa invecchiata in barrique.

Dai una occhiata anche a...

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.