Risotto al taleggio Dop e mele renette

Gusto intenso, acidità, croccantezza: in questo risotto al taleggio Dop, mele renette e nocciole ci sono tutti gli ingredienti che mi piacciono. Ingredienti che parlano di una stagione che cambia, di foglie che cadono, di vento che profuma di bosco. L’autunno segna per me l’inizio della stagione dei risotti, un piatto che amo molto per la sua versatilità, che può essere declinato in mille e mille modi, con tantissimi ingredienti e in modo sia semplice, sia sorprendente. E cosa c’è di più buono di un risotto mantecato con un formaggio morbido e saporito come il taleggio Dop? Per di più, questo risotto è facilissimo da preparare, provate e ne resterete stupiti. Ecco quindi che le mele renette, con la loro nota acidula, si sposano perfettamente con il taleggio Dop e con il profumo di bosco delle nocciole. L’abbinamento taleggio e pere è diventato ormai tradizionale, ma trovo che l’acidità delle mele (soprattutto se Renette o Granny Smith, le mele verdi, per capirci), dia al piatto una spinta maggiore e un gusto più interessante. E, per rinforzare questa acidità, ho completato il risotto con una dadolata di mele crude, con la buccia, macerate in pochissimo lime, olio e maggiorana: fresche e aromatiche. Sapete già che sono una siciliana fuori razza, perché per me il riso non si limita agli arancini: per me un risotto ben fatto è paradisiaco, e qui sul sito ne trovate molti (sbirciate un po’ in giro) come trovate molte ricette con il taleggio, ad esempio, il risotto ai porri con taleggio Dop e gel di zafferano oppure le goduriose uova ai funghi e tartufo con fonduta di taleggio Dop . Buona giornata!

RISOTTO AL TALEGGIO DOP E MELE RENETTE (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 320 grammi di riso Carnaroli
  • 150 grammi di Taleggio Dop a temperatura ambiente
  • grappa per sfumare il risotto, quanto basta
  • 2 mele renette
  • sale e pepe, quanto basta
  • brodo vegetale, quanto basta
  • maggiorana, quanto basta
  • 60 grammi di burro freddo
  • poco succo di lime
  • nocciole Tonda Gentile delle Langhe Igp, quanto basta

PROCEDIMENTO

Risotto al taleggio Dop e mele renette

Per preparare il risotto al taleggio e mele renette, lavare una mela renetta, sbucciarla, eliminare il torsolo e tagliarla a fette sottili, poi a strisce e a dadini. Mettere i dadini di mela in una ciotola con acqua fredda e succo di limone, in modo che non si ossidino. Tagliare il taleggio a pezzetti.

Riscaldare il brodo vegetale, in modo che sia bollente. Potete preparare il brodo vegetale in anticipo, bollendo per almeno 40 minuti in acqua una carota, una costa di sedano, una cipolla e un po’ di aromi (alloro, maggiorana, basilico, poco prezzemolo).

Tostare per qualche minuto il riso a secco (senza olio né burro) in un tegame ampio e a bordi bassi (un tegame di rame sarebbe perfetto), a fuoco bassissimo. Nella ricetta del risotto al taleggio e mele renette preferisco tostare il riso a secco perché il grasso del taleggio e del burro sono già più che sufficienti.

Aggiungere al riso le mele tagliate a dadini e ben scolate, mescolare e sfumare con un po’ di grappa. Quando la parte alcolica sarà evaporata, aggiungere due mestoli di brodo e iniziare la cottura del risotto. Proseguite come d’abitudine, aggiungendo il brodo via via che il risotto si asciuga.

Mentre il risotto cuoce, lavare con cura la seconda mela, affettarla sottilmente (con tutta la buccia) e tagliarla a dadini (brunoise). Mettere la mela in una ciotola con poco succo di lime, olio extravergine di oliva e qualche fogliolina di maggiorana.

Quando il risotto sarà all’onda e ancora al dente, unire il taleggio e il burro. Spegnere il fuoco e mantecare il risotto, aggiungendo se necessario ancora un po’ di brodo per ottenere la cremosità desiderata. Spolverizzare con pepe nero macinato fresco e versare il risotto al taleggio e mele renette nelle fondine individuali. Guarnire il risotto con le mele crude macerate nel succo di lime e decorare con qualche nocciola. Servire immediatamente e buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

2 comments

elisabetta corbetta 28 settembre 2018 at 09:09

Delizia di risotto con la mela….. davvero unico
Un bacione

Reply
Ada Parisi 2 ottobre 2018 at 15:24

grazie sempre Elisabetta

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.