Polpettone farcito alla siciliana, cotto al forno

Domenica a pranzo, inverno, Sicilia, interno giorno: dopo il timballo di anelletti al ragù attiva in tavola il polpettone farcito e cotto al forno della mamma, con una marea di patate al forno. E’ così che dovreste immaginare le domeniche siciliane della mia vita, o almeno quelle invernali visto che poi una volta arrivata l’estate, in cucina e in tavola la Sicilia è tutta un’altra storia. Oggi vi lascio una delle mie ricette del cuore nonché di famiglia, la ricetta del polpettone farcito al forno alla siciliana: un morbido scrigno di carne macinata ‘cunzata’ ovvero ben condita, che racchiude pancetta, uova sode intere e tanto formaggio filante. Il polpettone si cuoce in forno e, da tradizione, viene accompagnato da patate al forno con abbondante rosmarino e pepe nero. Il polpettone farcito al forno è buonissimo appena fatto, con il formaggio che fila, ma è strepitoso freddo, accompagnato da una bella insalata mista. La farcia di questo polpettone è la versione classica, quella intramontabile, ma potete sbizzarrirvi e aggiungere spinaci o bietole lesse e ben strizzate, oppure sostituire la pancetta con un altro tipo di salume, oppure farcire il polpettone con una sottile frittata anzichè con le uova sode. Questa versione resta comunque la mia preferita, ma date una occhiata anche alla ricetta del polpettone al sugo oppure, sempre in tema di secondi piatti siciliani farciti, al falsomagro di vitello e all’arrotolato di maiale e carciofi. E ora vi auguro, come sempre, buona giornata.

POLPETTONE FARCITO AL FORNO (ricetta siciliana)

Print This
PORZIONI: 6 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • PER IL POLPETTONE:
  • 800 grammi di macinato misto di manzo e maiale
  • la mollica di due panini morbidi o 6 fette di pane in cassetta senza i bordi
  • 80 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 40 grammi di pecorino stagionato Dop grattugiato
  • 2 uova
  • prezzemolo tritato, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta
  • mezzo cipollotto fresco tritato finemente
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • PER IL RIPIENO:
  • 4 uova sode
  • 300 grammi di caciocavallo o provola non stagionati
  • 100 grammi di pancetta coppata affettata sottilmente

PROCEDIMENTO


Polpettone farcito al forno

Per preparare il polpettone farcito al forno alla siciliana, mettere in una ciotola il macinato, la mollica di pane o il pane in cassetta bagnato nel latte (o nell’acqua) e ben strizzato, il cipollotto grattugiato o tritato finemente, il parmigiano e il pecorino grattugiati, il prezzemolo tritato e le uova. Aggiustare di sale e di pepe e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Quando il macinato sarà ben condito, stendere su un foglio di carta forno tutto il macinato, fino a formare un rettangolo di circa un centimetro e mezzo di spessore. Coprire la superficie del rettangolo con la pancetta coppata, lasciando due centimetri liberi lungo ogni bordo. Poi distribuire sulla superficie il formaggio tagliato a fette spesse e infine disporre al centro le uova sode, in fila una dietro l’altra per tutta la lunghezza del polpettone. Aiutandosi con la carta forno arrotolare il polpettone su se stesso, chiudendo bene le estremità, in modo da formare una sorta di salsicciotto e facendo in modo che la superficie del polpettone sia compatta e senza crepe. Pressare il polpettone con le mani da ogni lato e mettere il polpettone avvolto nella carta forno su una teglia. Riporre il polpettone in frigorifero per almeno un’ora.


Polpettone farcito al forno

Preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Mentre il forno si riscalda, srotolare la carta forno e ungere abbondantemente il polpettone con l’olio extravergine di oliva. Disporvi sopra uno o due rametti di rosmarino e cuocere in forno per 45 minuti o finché la superficie del polpettone non sarà ben colorita.

Vi suggerisco di servire il polpettone farcito alla siciliana con delle semplici patate al forno, condite con olio extravergine di oliva, sale, pepe e rosmarino: dovete cuocere le patate in una teglia separata e, solo negli ultimi 10 minuti, quando saranno già cotte, aggiungerle nella teglia del polpettone, così si impregneranno del sughetto e del gusto della carne. Servite il polpettone farcito alla siciliana dopo averlo fatto riposare per 10 minuti, in modo che si compatti ma il formaggio resti filante. E buon appetito!

L’ABBINAMENTO: “Barbazzale”, Etna Doc bianco, annata 2017, prodotto dalle cantina Cottanera, nel paese di Castiglione di Sicilia. Un vino del vulcano, che profuma di agrumi e di fiori bianchi. Ottimo nell’abbinamento con uova e patate, questo vino siciliano accompagna questa ricetta con estrema delicatezza, consentendo la piena valorizzazione della carne.

SUGGERIMENTI

Il polpettone farcito alla siciliana è buonissimo anche freddo o riscaldato in forno o in padella con poco burro. Vi do una dritta da veri golosi: in famiglia, quando ne avanza lo tagliamo a fette e lo mettiamo tra due fette di pane con un po' di maionese. Una delizia!

Dai una occhiata anche a...

4 comments

elisabetta corbetta 30 Gennaio 2019 at 08:39

Che meraviglia questo polpettone con l’uovo sodo e le patate
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 30 Gennaio 2019 at 14:47

E’ una ricetta della mia mamma, sarei onorata se tu la provassi. Ti abbraccio. Ada

Reply
Paola Damiani 30 Gennaio 2019 at 07:43

Che meraviglia. Ho pensato subito al bruciolone che faceva mia nonna. Quello era pero’ carne e sugo. Ne sento gia’ il profumo.

Reply
Ada Parisi 30 Gennaio 2019 at 14:46

Sai che anche noi ne facciamo una versione al sugo di pomodoro? Credo di avere messo il link anche in questa ricetta. E’ buonissimo. UN po’ più complesso perché si deve rosolare e l’operazione è delicata, ma io l’amo. E il sugo con la pasta è strepitoso. Baci, Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.