Polpette di bollito

Croccanti fuori, morbide dentro, saporite. Sono le polpette di bollito, un piatto di riciclo talmente gustoso che, quando faccio il lesso, metto sempre un pezzetto di carne in più per fare poi le polpette di lesso. Le polpette di bollito sono un piatto tipico di Roma, si trovano ancora (ben fatte) in poche trattorie di grande tradizione come Felice al Testaccio o Flavio al Velavevodetto. Se in queste feste avete fatto il lesso per il brodo dei tortellini o dei cappelletti, avrete senz’altro del pollo, del cappone o del manzo avanzati. Per le carni bianche vi ho già proposto l’insalata di pollo, salsa verde e melograno, e per il manzo o il vitello vi suggerisco queste polpette di lesso che sono un antipasto sfiziosissimo o un secondo piatto completo se accompagnate con una insalata mista o con un piatto di cicoria ripassata, per restare sempre nell’ambito della cucina romana. E’ possibile aggiungere all’impasto per le polpette di bollito anche delle patate schiacciate, ma io preferisco prepararle senza: a parer mio così restano più morbide. Buona giornata!

POLPETTE DI BOLLITO (alla romana)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 400 grammi di manzo o vitello lessi
  • prezzemolo, quanto basta
  • un uovo
  • 40 grammi di Pecorino Dop grattugiato
  • 40 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • uno spicchio di aglio
  • 80 grammi di mollica di pane
  • latte intero, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta
  • un pizzico di noce moscata
  • scorza di limone grattugiata, quanto basta
  • pane grattugiato per impanare le polpette, quanto basta
  • olio di semi di arachide per friggere, quanto basta

PROCEDIMENTO

Polpette di bollito

La preparazione delle polpette di bollito è semplicissima: lavare il prezzemolo, asciugarlo e tritarlo finemente. Tritare al coltello il manzo o il vitello lessi (non usate un frullatore, altrimenti otterrete una polpa molle e senza consistenza, usata coltello e tagliere).

Bagnare la mollica di pane con abbondante latte intero.

Mettere il manzo in una ciotola, aggiungere il pecorino e il Parmigiano Reggiano grattugiati, poi il prezzemolo tritato, la scorza di limone grattugiata, la noce moscata, l’uovo intero, un po’ di sale e un po’ di pepe nero macinato fresco. Aggiungere la mollica di pane, non troppo strizzata, deve restare molto morbida e bagnata di latte.

Impastare tutti gli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Assaggiare l’impasto per le polpette di bollito per aggiustare eventualmente di sale. Con le mani leggermente inumidite, formare delle polpette grandi quanto una pallina da ping pong. Passare le polpette di bollito nel pane grattugiato (salatelo appena) e poi friggere le polpette di bollito in abbondante olio di semi di arachide, a fuoco basso, finché non saranno dorate da tutti i lati. Servire le polpette di bollito calde o tiepide. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

1 comment

elisabetta corbetta 4 Gennaio 2019 at 08:44

Fantastica ricetta devono essere gustosissime

Grazie

Un bacione

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.