fbpx

Polpette al sugo alla siciliana

Polpette al sugo alla siciliana

Polpette al sugo alla siciliana nella ricetta di famiglia, e precisamente ereditata dalla nonna: non troverete mai una polpetta cotta nel pomodoro più morbida di questa. Il segreto? Calibrare sapientemente gli ingredienti, ma anche la giusta dimensione delle polpette. E ovviamente una breve frittura in olio prima di cuocere le polpette nel sugo.

Le polpette dei miei ricordi

Non ho mai amato la carne, e quando ero piccola era molto, molto difficile convincermi a mangiarla. Facevano eccezione le polpette, soprattutto le POLPETTINE IN UMIDO CON PISELLI, quelle AL LIMONE e quelle al pomodoro. Dicono che mia nonna facesse la spola tra casa sua e la mia portando pentole piene di polpette, perché le sue erano quelle che preferivo. Senza dimenticare il POLPETTONE AL FORNO della mia mamma, sempre morbido e succoso. In seguito avrei imparato ad apprezzare anche le POLPETTE IN AGRODOLCE e quelle CON I PEPERONI, ma solo in età adulta, vista la complessità dei sapori. Tutte ricette di famiglia che preparo ancora oggi senza cambiare nulla. Non si cambia il gusto ai bei ricordi.

Tutte queste ricette di polpette differiscono nel condimento, ma hanno in comune gli ingredienti per le polpette: carne mista di maiale e manzo macinata, mollica di pane bagnata nel latte, formaggio grattugiato, uova, prezzemolo e spezie. In questo modo le polpette sono morbide e saporite, hanno un gusto complesso e irresistibile. Potete usare aglio o cipolla a secondo del vostro gusto, ma tutti gli altri ingredienti sono necessari. Quanto alle dimensioni, l’ideale sarebbe una pallina da ping pong: in questo modo otterrete polpette perfettamente cotte ma ancora morbide e succose all’interno.

Come anche una breve frittura in olio extravergine di oliva prima di cuocere poi le polpette con il condimento scelto. Alla sola idea di mettere delle polpette crude nel sugo di pomodoro ho i brividi. Mia nonna non mi perdonerebbe mai. Ora vi auguro buona giornata, seguitemi sul mio canale YouTube per non perdere le video ricette e, se amate la cucina siciliana, date una occhiata alle RICETTE SICILIANE e alle RICETTE DI POLPETTE E CROCCHETTE, arancini di riso compresi.Polpette al sugo alla siciliana

POLPETTE AL SUGO ALLA SICILIANA

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 400 grammi di carne mista di maiale e manzo macinata
  • 120 grammi di mollica di pane bianco (anche pane in cassetta)
  • latte, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta
  • 1 uovo intero
  • 70 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 30 grammi di pecorino Dop grattugiato
  • prezzemolo tritato, quanto basta
  • pane grattugiato, quanto basta per impanare le polpette
  • olio extravergine, quanto basta
  • una cipolla
  • 750 millilitri di passata di pomodoro

PROCEDIMENTO

Le polpette al sugo alla siciliana sono morbide, golose e facili da preparare. Innanzitutto facciamo le polpette: mettere in una ciotola capiente la carne trita di manzo e maiale (se avete dei bimbi piccoli potete usare anche carne di vitello), la mollica di pane bagnata in poco latte e leggermente strizzata, l’uovo sbattuto, il prezzemolo tritato finemente, il parmigiano e il pecorino grattugiati, un pizzico di sale e, se vi piace, pepe nero macinato fresco. Impastare con la punta delle dita, senza schiacciare troppo la carne, in modo che gli ingredienti si amalgamino. Regolare se necessario di sale e mettere l’impasto in frigorifero, coperto da pellicola per alimenti, per 30 minuti.

Mentre l’impasto per le polpette riposa, preparare il sugo di pomodoro. Tagliare a fettine una cipolla e rosolarla in olio extravergine di oliva. Se preferite, potete usare uno spicchio di aglio al posto della cipolla, rosolarlo finché non sarà imbiondito e poi rimuoverlo. Unire la passata di pomodoro. Se le polpette non sono per i bambini, potete aggiungere al pomodoro mezzo bicchiere di vino rosso: darà più gusto e più carattere alle polpette al sugo. Aggiungere un po’ di sale, qualche foglia di basilico se di stagione e cuocere la passata di pomodoro coperta per 10 minuti circa.

Polpette al sugo alla siciliana

Mentre la passata cuoce, formare con l’impasto delle polpette grandi quanto una pallina da ping pong. Friggere le polpette per pochi secondi in olio extravergine di oliva: devono solo colorire all’esterno e formare una sottile crosticina. Man mano che le polpette sono fritte, scolatele bene e aggiungetele al sugo di pomodoro. Una volta che le polpette saranno tutte immerse nel sugo, coprire e cuocere a fuoco bassissimo per 30-40 minuti, finché il sugo non sarà denso e vellutato.

Potete servire le polpette al sugo alla siciliana da sole, con pane casareccio per fare la “scarpetta”. Oppure usarle per condire la pasta, i mitici SPAGHETTI E POLPETTE. Oppure, se amate lo street food, perché non metterle dentro un panino? Vi assicuro che sono strepitosa. Buon appetito!

 

 

 

Polpette al sugo alla sicilianaPolpette al sugo alla siciliana

Polpette al sugo alla sicilianaPolpette al sugo alla siciliana

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.