Home » Pollo in salsa cremosa di funghi e pancetta

Pollo in salsa cremosa di funghi e pancetta

by Ada Parisi
5 min read

Un secondo piatto facile, economico ma buono e bello da vedere: oggi vi lascio una ricetta facilissima, quella dei petti di pollo in salsa cremosa di funghi e pancetta. Un piatto che si prepara in fretta e riesce a rendere speciali i banali champignon e i petti di pollo che io non amo particolarmente. Il tocco in più sono 2 cucchiai di panna e l’erba cipollina tritata, così verde ed elegante. Lo ha mangiato anche mia madre che odia il pollo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 grammi di petti di pollo ben battuti
  • 400 grammi di champignon
  • 2 fette spesse mezzo centimetro di pancetta tesa affumicata
  • erba cipollina quanto basta
  • sale e pepe quanto basta
  • farina quanto basta per infarinare il pollo
  • 8 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 30 grammi di burro (meglio se chiarificato)
  • 4 cucchiai di panna liquida fresca
  • mezze cipolla rossa di Tropea
  • un bicchiere di vino bianco secco

Tagliare in tre parti ogni fettina di pollo e passarle nella farina da entrambi i lati. Tritare finemente la cipolla e fare a dadini la pancetta. Rosolare la pancetta in una padella senza altri grassi, finché non diventa croccante e metterla da parte. Mettere nella stessa padella 2 cucchiai di olio e la cipolla e farla appassire, poi unire i funghi, salare e farli saltare a fuoco vivo per 2 minuti. Metterli da parte.

Mettere nella padella l’olio restante e il burro e, quando saranno caldi, rosolarvi i petti di pollo infarinati a fuoco vivo da entrambi i lati, finché non saranno dorati. Sfumare con il vino, salare, pepare e fare cuocere coperto per 10 minuti. A questo punto i petti di pollo saranno cotti ma morbidi: unire la pancetta e i funghi e mescolare bene, infine aggiungere la panna e l’erba cipollina tritata. Aggiustare di sale e pepe se necessario e fare cuocere per due- tre minuti.

Servire i petti di pollo con la loro salsa, i funghi e la pancetta guarnendo il piatto con un po’ di erba cipollina tritata.

L’ABBINAMENTO: Scegliamo una birra per questa ricetta, caratterizzata da una discreta base grassa e da profumi vegetali.  La Figu Morisca, prodotta dal Birrificio di Cagliari, fa al caso nostro: è una birra chiara, in stile blanche, con una schiuma delicata, profumi di agrumi e un grado amaro di media intensità.

 

Hai già visto queste ricette?

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.