fbpx

Pollo all’arrabbiata: piccante!

Pollo all'arrabbiata: piccante e facilissimo da preparare.

Pollo all’arrabbiata, rigorosamente piccantissimo! Il sugo alla arrabbiata è un sugo semplice ma saporito tipico dal Lazio in generale e di Roma in particolare. E’ uno dei modi più veloci per preparare la pasta. Anzi, la PASTA ALLA ARRABBIATA è una delle mie prime scelte quando devo fare un primo piatto veloce o improvvisato. Questa versione con il pollo dovete assolutamente provarla: intanto perché è un piatto veramente gustoso, sfizioso e saporito, pur nella estrema semplicità di esecuzione e povertà degli ingredienti. Poi perché è semplicissimo da fare e, una volta nel piatto, nessuno penserà che ci avete messo 10 minuti, oltre ovviamente alla cottura. Inoltre, accompagnato da una insalata e un bel panino croccante (meglio se fatto in casa!) è un piatto unico che piacerà a tutti.

Per preparare il pollo all’arrabbiata ho semplicemente combinato lo stufato di pollo con gli ingredienti tipici della pasta all’arrabbiata: peperoncino, pomodoro, prezzemolo e aglio. Inutile dire che più è piccante più è buono. Non posso descrivervi la bontà di questo sugo e la morbidezza del pollo, che deve essere ruspante. Se volete, potete trovare sul sito tante altre RICETTE CON IL POLLO, carne bianca versatile, magra e ricca di proteine. E guardate anche la VIDEO RICETTA DEL POLLO IN TEGAME, facilissimo. Buona giornata!

POLLO ALL'ARRABBIATA

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 1 kg di pollo a pezzi oppure 1 kg di sovracosce di pollo ruspante senza pelle
  • 800 grammi di polpa di pomodoro a pezzettoni
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • un mazzetto abbondante di prezzemolo
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 peperoncino
  • olio extravergine di oliva,quanto basta
  • sale, quanto basta
  • un bicchiere di brodo vegetale o di pollo (o acqua semplice se non avete brodo)
  • mezzo bicchiere di vino bianco (di buona qualità)
  • un pizzico di zucchero

PROCEDIMENTO

Pollo all'arrabbiata: piccante e facilissimo da preparare.

Pollo all’arrabbiata

Lavare con cura i pezzi di pollo, strofinandoli con acqua e sale grosso. Poi asciugarli. Rosolare il pollo in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva finché non sarà leggermente dorato da tutti i lati, poi metterlo da parte. Tritare finemente l’aglio, il prezzemolo e il peperoncino (con o senza semi, scegliete voi) e soffriggerli nell’olio (eventualmente aggiungetene ancora un filo) a fuoco bassissimo.

Unire il concentrato di pomodoro, i pezzettoni e poi il pollo. Alzare la fiamma e sfumare con il vino bianco. Fare evaporare la parte alcolica e aggiungere il brodo. Salare e coprire.

Fare cuocere coperto per 45 minuti circa a fuoco medio o finché il pollo non sarà tanto tenero che la carne inizierà a staccarsi dalle ossa. A questo punto, regolare di sale, aggiungere un pizzico di zucchero e fare cuocere scoperto per ridurre il sugo alla densità desiderata (a me piace abbastanza tirato e denso).

Aggiungere ancora una spolverata di prezzemolo fresco e servire con un bel pane croccante. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Un buon accompagnamento per questa ricetta saporita è la Open Amber, birra dai sentori di frutta secca, di medio corpo, elaborata dal birrificio Baladin di Piozzo, in provincia di Cuneo, miscelando luppoli americani e malti ambrati.

Pollo all\'arrabbiata: piccante!

 

Pollo all\'arrabbiata: piccante!

Potrebbero piacerti anche

6 comments

federica 22 Maggio 2015 at 19:42

Buonissimo!!! Fatto con l’aglio in camicia e accompagnato da riso basmati e pane tostato. Bravissima come sempre, Ada. Grazie!!

Reply
Ada Parisi 24 Maggio 2015 at 11:27

Ciao Federica, sono contenta che ti sia piaciuto. E’ uno dei piatti di pollo rapidi e facili che uso come jolly e che piace sempre a tutti. Perfetto con il riso, un abbinamento che anche io adoro. a presto. Ada

Reply
Giusi Davì 23 Gennaio 2015 at 12:15

Ho eseguito la ricetta ( molto stuzzicante e sfiziosa). Risultato: un pollo buonissimo e “rinnovato”! Volendo, con il sugo, ci si potrebbero condire due spaghetti! Ada, grazie!

Reply
Siciliani creativi in cucina 24 Gennaio 2015 at 14:58

Grazieeee! Anche io ho pensato, dopo averlo mangiato, che due spaghetti con il sugo sarebbero stati buonissimi! Sperdo di rivederti qui presto! Buona giornata, Ada

Reply
Mila 20 Gennaio 2015 at 08:31

Un bella preparazione per togliere il pollo dal suo anonimato!!!

Reply
Siciliani creativi in cucina 20 Gennaio 2015 at 11:54

Ciao Mila! Anche tu come me non stravedi per il pollo mi sembra di capire… io cerco sempre di renderlo saporito e morbido, altrimenti faccio fatica. Questa volta era buono. Lo giuro! 🙂

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.