Plumcake allo yogurt e fragole fresche

Soffice, delizioso e con tanta frutta di stagione: plumcake allo yogurt con ghiaccia reale e fragole fresche. Il plumcake è un dolce facile tipico della pasticceria anglosassone, che in Italia ha trovato la sua collocazione perfetta a colazione, inzuppato nel latte. Era da tempo che volevo sperimentare una ricetta che ricordasse il plumcake allo yogurt del Mulino bianco, quello morbido e compatto che da piccoli tutti abbiamo mangiato almeno una volta. Così ho rivisitato la ricetta del classico plumcake allo yogurt utilizzando yogurt alle fragole, una glassatura corposa e dolce e tante fragole fresche, per rendere questo plumcake perfetto non solo a colazione, ma anche a merenda. La ricetta del plumcake allo yogurt e fragole non prevede l’uso di burro, visto che c’è già lo yogurt a dare morbidezza, ma contiene l’olio di semi: io vi suggerisco di utilizzare quello di girasole. Quanto allo yogurt, la ricetta originale prevede l’uso di quello all’albicocca, che dà al plumcake quel gusto caratteristico. Io ne ho usato uno alla fragola per rinforzare il gusto delle fragole fresche, ma se variate la frutta potete variare anche il gusto dello yogurt. Il plumcake allo yogurt e fragole ha anche un bel profumo di limone e vaniglia, perchè li ho usati nell’impasto. Quanto alla glassatura, invece della solita glassatura a base di zucchero a velo e acqua o succo di limone, ho usato la ghiaccia reale, ovvero albumi montati a neve con lo zucchero a velo: questa glassatura ha un colore bianco acceso che inganna la vista e la fa sembrare panna, ma è solida e perfetta per dare risalto al rosso delle fragole. Se però preferite la glassa normale, più veloce da preparare, nelle note trovate le dosi e il procedimento anche per quel tipo di glassa. Ovviamente, visto che siamo nella stagione perfetta per le fragole, date una occhiata a tutte le mie RICETTE CON LE FRAGOLE e, se siete tra quelli che senza un plumcake soffice a colazione non riescono ad alzarsi dal letto, qui trovate tutte le mie RICETTE DI PLUMCAKE. Buona giornata!

PLUMCAKE ALLO YOGURT E FRAGOLE FRESCHE (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • DOSI PER UNO STAMPO DA PLUMCAKE DA 28 CENTIMETRI:
  • 150 grammi di farina 00
  • 50 grammi di maizena o fecola
  • 200 grammi di yogurt cremoso alla fragola
  • 100 millilitri di olio di semi di girasole
  • 3 uova intere
  • 160 grammi di zucchero semolato
  • estratto di vaniglia, quanto basta
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • un pizzico di sale
  • una bustina di lievito per dolci
  • burro e farina per lo stampo, quanto basta
  • PER LA DECORAZIONE
  • 30 grammi di albume
  • 120 grammi di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di succo di limone
  • fragole fresche, quanto basta
  • menta fresca, quanto basta

PROCEDIMENTO

Plumcake allo yogurt e fragole fresche

Prima di iniziare a preparare il plumcake yogurt e fragole, preriscaldare il forno a 170 gradi statico.

Mettere in una ciotola capiente le uova intere, il pizzico di sale e lo zucchero e montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto gonfio, spumoso e biancastro. Le uova devono triplicare di volume e ci vorranno circa 10-15 minuti. Aggiungere al composto l’estratto di vaniglia e la scorza di limone grattugiata, poi l’olio di semi, sempre continuando a frullare il composto a bassa velocità. Aggiungere quindi in più riprese la farina, la maizena e i lievito per dolci setacciati, in modo che non formino grumi, alternandoli allo yogurt. Lavorare il composto con le fruste elettriche, sempre a bassa velocità, finché non avrete esaurito la farina e lo yogurt alle fragole e non avrete ottenuto un impasto cremoso, morbido, lucido e senza grumi.

Imburrare e infarinare lo stampo da plumcake e versarvi il composto per il plumcake allo yogurt e fragole. Infornare a metà altezza e cuocere per 55 minuti o finché il plumcake non si sarà spaccato al centro e non avrà assunto un bel colore dorato. Ricordate di fare sempre la prova stecchino: infilando un stecchino di legno o di metallo al centro del dolce, ne dovrà uscire asciutto. Quando il plumcake allo yogurt sarà cotto, lasciarlo raffreddare 10 minuti nello stampo e poi sformarlo e lasciarlo raffreddare completamente su una gratella.

Per la ghiaccia reale: mettere l’albume in una ciotola, aggiungere il sale e il limone e montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto biancastro e spumoso. Aggiungere lo zucchero a velo e montare ancora finché lo zucchero non si sarà sciolto e non avrete ottenuto un composto bianco acceso, omogeneo e denso. Se non utilizzerete immediatamente la ghiaccia, potete conservarla in frigorifero per 3-4 giorni coperta con la pellicola per alimenti a contatto, altrimenti la ghiaccia si indurirà in poche ore. Versate la ghiaccia reale sul plumcake allo yogurt e, dopo averla distribuita in modo omogeneo, decorate il dolce con le fragole fresche e la menta. Il dolce va decorato immediatamente una volta glassato, perché in poco tempo la ghiaccia reale si indurisce e non riuscireste a fare aderire la frutta al plumcake. Conservate il plumcake allo yogurt e fragole a temperatura ambiente se lo consumerete entro 2-3 ore oppure in frigorifero se lo consumerete in più tempo. E buon appetito!

SUGGERIMENTI

Se volete preparare una glassa semplice con zucchero a velo e succo di limone, mettete in una ciotola 150 grammi di zucchero a velo e iniziate a diluirlo con il succo di limone, versandolo goccia a goccia. Mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto cremoso ma abbastanza fluido da potere essere versato sul dolce. Se volete, potete sostituire il succo di limone con succo di fragole, di arancia o anche acqua.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

elisabetta corbetta 17 Maggio 2019 at 13:48

Che delizia fragole e yogurt un mix perfetto
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 20 Maggio 2019 at 11:48

sembra anche leggero!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.