Home » Pizza ai 7 cereali con avocado e salmone

Pizza ai 7 cereali con avocado e salmone

Gourmet ed elegante

by Ada Parisi
5 min read
Pizza ai 7 cereali con avocado e salmone

Pizza con impasto ai 7 cereali condita con avocado e tartare di salmone fresco. Oggi vi suggerisco un condimento estivo, fresco e gourmet per la pizza in teglia o tonda. E aggiungo un altro tassello a tutte le mie RICETTE DI PIZZA. Ovviamente anche di questa pizza trovate un VIDEO TUTORIAL sul mio canale You Tube. L’impasto è ai sette cereali, ma potete anche usare il nostro solito impasto per la  pizza a lunga lievitazione o farne uno integrale per pizza in teglia come quello della focaccia con mortadella e burrata. La bellezza di questa pizza è che i semi sono anche sul cornicione: basta spennellarlo con acqua fredda e i semi aderiranno perfettamente. Io uso un mix di semi  misti: sesamo, papavero, zucca e girasole.  Gli stessi semi contenuti nella farina ai 7 cereali con cui preparo l’impasto.

Come sempre, per il procedimento dell’impasto vi rimando alla ricetta della pizza a lunga lievitazione: al posto della farina tipo 1 e semola, ho usato farina 00 e farina ai sette cereali e trovate le dosi nella ricetta. Il metodo dell’impasto e i tempi di riposo. restano gli stessi e vi ricordo che 1 grammo di lievito di birra secco è pari a un cucchiaino da caffè raso e scarso.

Il condimento è semplice: poca salsa di pomodoro, mozzarella fior di latte, tartare di salmone fresco (abbattuto, mi raccomando), avocado condito con olio e limone e sottili fettine di limone. Ma va benissimo anche il lime, che ha un gusto più dolce, anche se io utilizzo il limone Interdonato messinese che è davvero dolcissimo.

Non dimenticate di dare una occhiata a tutte le mie RICETTE CON IL SALMONE: ne troverete tante perfette per l’estate. E ora vi do qualche consiglio pratico su come gestire l’impasto per la pizza ai 7 cereali con avocado e salmone.

Maturazione e lievitazione dell’impasto per la pizza

Una volta preparato l’impasto, copritelo on pellicola per alimenti e conservate in frigorifero per 24 ore a 4 gradi. Poi lasciatelo per un’ora  a temperatura ambiente. Infine, dividetelo in panetti da 250 grammi l’uno. Mettere i panetti in un contenitore in plastica ampio  ben distanziati e coperti con la pellicola trasparente. Lasciare lievitare in forno con lucina accesa (a una temperatura tra 25 e 28 gradi) per 5-7 ore.

Stesura del panetto

Per quanto riguarda la stesura del panetto, potete semplicemente guardare il video tutorial: dovete solo ricordare di non schiacciare mai e poi mai il cornicione con le dita.

Cottura della pizza: in teglia o su pietra refrattaria

Se avete un forno con pietra refrattaria da posizionare sul fondo e una pala per pizza il calore condotto dal forno alla base della pizza arriva a circa 300 gradi. In questo modo la cottura della pizza avviene complessivamente in 4-5 minuti. Se invece stendete la pizza in teglia, dovete ungere la teglia con poco olio extravergine di oliva. La pizza ai fiori di zucca con pecorino e crema di piselli non contiene pomodoro: dovete quindi effettuare prima una cottura con il solo formaggio e poi una seconda con i fiori di zucca e il pecorino grattugiato. Il pecorino a scaglie e la crema di piselli li mettere alla fine, senza un ulteriore passaggio in forno . La vera pizza ha un cornicione alto e un disco sottilissimo: se volete un impasto più alto, la ricetta giusta è quella della pizza in teglia fatta in casa. Buona giornata!

Pizza ai 7 cereali con avocado e salmone

PIZZA AI 7 CEREALI CON AVOCADO E TARTARE DI SALMONE

Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 2 voted )

Ingredienti

400 grammi di farina ai 7 cereali

200 grammi di farina doppio zero

1 grammo di lievito di birra secco (oppure 2,5 grammi fresco o 30 grammi di lievito madre)

10 grammi di sale fino

400 millilitri di acqua minerale naturale

  • PER IL CONDIMENTO

un avocado maturo

300 grammi di salmone fresco già abbattuto

olio extravergine di oliva, quanto basta

limone Interdonato o lime, quanto basta

sale e pepe, quanto basta

semi misti per decorare il cornicione, quanto basta

400 grammi di mozzarella fior di latte

salsa di pomodoro, quanto basta

Procedimento

Pizza ai 7 cereali con avocado e salmone

PER L'IMPASTO: Innanzitutto dovete preparare l'impasto della ricetta della pizza a lunga lievitazione utilizzando la farina ai 7 cereali e la farina doppio zero indicate negli ingredienti. Seguite le istruzioni e, quando i panetti saranno quasi pronti per la cottura, preriscaldate il forno alla massima temperatura possibile. Se avete la pietra refrattaria, ricordate che va inserita nel forno spento sul fondo o il più possibile vicina al fondo e che deve preriscaldare insieme al forno, altrimenti potrebbe rompersi.

PER IL CONDIMENTO: Per  il condimento: vi suggerisco di affettare la mozzarella anche la sera prima e lasciarla coperta in un colapasta in modo che perda più liquido possibile: io la strizzo leggermente prima di metterla sulla pizza.

Eliminate la pelle del salmone, eliminate anche tutte le lische con una pinzetta da cucina e tagliatelo prima a strisce e poi a pezzetti. Non tritatelo troppo finemente, fatelo a cubetto di dimensione omogenea. Condire il salmone fresco con olio extravergine di oliva, poco succo di lime o di limone, sale e pepe. Pulire l'avocado, tagliarlo a fettine e condire anche l'avocado con olio extravergine di oliva, poco succo di lime o di limone, sale e pepe. Affettare sottilmente il limone o il lime.

FORMATURA E COTTURA: Quando avrete steso il disco per la pizza come vedete nella VIDEO RICETTA, stando attenti a non schiacciare il cornicione con le dita, spennellate il cornicione con acqua fredda e cospargetelo con un po' di semi misti pressandoli leggermente. Distribuire poca salsa di pomodoro sulla pizza (io la condisco semplicemente con olio extravergine e sale) e cuocere il disco della pizza su pietra refrattaria per 3 minuti circa o in teglia per 7-8 minuti almeno.

A questo punto aggiungere la mozzarella. Cuocere nuovamente per 2 minuti (4 se in teglia) e quando la mozzarella si sarà leggermente sciolta, tirare fuori la pizza dal forno. Distribuire sulla pizza le fettine di avocado, la tartare di salmone e completare con le fettine di lime o limone. Servire immediatamente! Buon appetito!

 

Note

Se volete saltare il riposo di 24 ore in frigorifero, l'impasto dovrà riposare nella sua ciotola circa 2 ore a temperatura ambiente. Poi va suddiviso in 4 panetti da 250 grammi che dovranno lievitare per circa 6 ore (e comunque fino ad essere visibilmente più che raddoppiati), sempre a una temperatura tra i 25 e i 28 gradi.

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

2 commenti

Jesse-Gabriel 17 Giugno 2022 - 21:49

Oh mein Gott, die Pizza sieht großartig aus, Pizza – Träume werden wahr.
Danke und viele Grüße,
Jesse-Gabriel

Reply
Ada Parisi 4 Luglio 2022 - 11:10

Vielen Dank. Und lassen Sie mich wissen, was Sie denken, wenn Sie sich entscheiden, es zu versuchen. Besten Wünsche, Ada

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.