fbpx

Cotolette di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano Dop

Cotolette di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano.

Cotolette di pollo cotto al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano Dop. Se cercate un secondo facile facile, e persino leggero, con i meravigliosi asparagi selvatici, eccoli qui: cotolette di pollo cotte al forno con asparagi saltati e Parmigiano Reggiano Dop. La carne bianca fa bene, lo sappiamo tutti, ed è perfetta anche per chi vuole mangiare leggero: ma non ci sono motivi per mangiare piatti tristi e spenti come il petto di pollo alla griglia. La marinatura e l’impanatura saporita rendono il petto di pollo cotto al forno simile a una cotoletta. E la guarnizione saporita di asparagi e Parmigiano completa il tutto.

Un abbinamento, quello asparagi-Parmigiano, che non tradisce mai perché la sapidità del formaggio valorizza perfettamente i sentori di clorofilla degli asparagi, soprattutto se selvatici. Ovviamente potete anche usare quelli di serra, anche se il sapore sarà sicuramente diverso. E se amate gli asparagi date una occhiata a tutte le mie RICETTE CON GLI ASPARAGI.

La cotoletta di pollo in versione light, cotta al forno

Il petto di pollo, che sembra una cotoletta ma non è fritto, è semplicemente marinato in olio e poco limone e quindi impanato in un composto a base di pane grattugiato, sale, pepe e parmigiano. Si cuoce al forno in pochi minuti, finché non è dorato fuori ma ancora morbido all’interno. Gli asparagi li saltiamo in poco olio o burro e quindi li mettiamo sul pollo e passiamo tutto in forno una volta che il pollo è cotto, completando con le scaglie di Parmigiano.

Con i gambi degli asparagi, per non sprecare nulla, ho preparato una purea, frullandoli semplicemente con poco olio e parmigiano: una bella insalata e la vostra cena primaverile è pronta. E, quando le melanzane saranno di stagione, provate anche i PETTI DI POLLO ALLA NORMA, variazione della PASTA ALLA NORMA che trovate anche in VIDEO RICETTA. Buona giornata!

COTOLETTE DI POLLO AL FORNO CON ASPARAGI E PARMIGIANO REGGIANO (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 600 grammi di petto di pollo tagliato a fette sottili
  • un mazzetto di asparagi selvatici (200 grammi)
  • sale e pepe, quanto basta
  • pane grattugiato per la panatura, quanto basta
  • 50 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato per la panatura
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • Parmigiano Reggiano Dop in scaglie, quanto basta
  • il succo di mezzo limone

PROCEDIMENTO

Per preparare i petti di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano, almeno un’ora prima di preparare la cena, dovete marinare i petti di pollo mettendoli in un piatto con olio extravergine e succo di limone, quindi coprire con pellicola per alimenti. Riporre in frigorifero.

Nel frattempo, pelare gli asparagi mettendo da parte le punte. Con i gambi potete potete preparare una minestra, un risotto o una purea. Saltare gli asparagi in poco olio o burro, aggiungendo se necessario poca acqua tiepida, in modo che restino croccanti. Salare, pepare e mettere da parte.

Mescolare in un piatto il pane e il parmigiano grattugiati, quindi aggiustare di sale e di pepe. Passare le fettine di petto di pollo nel composto pressando bene in modo che ne siano completamente ricoperte da entrambi i lati. Rivestire una placca da forno con carta forno, ungerla leggermente con olio extravergine di oliva e disporvi le fettine di pollo. Irrorare con poco olio e cuocere a 200 gradi per 15 minuti o finché non saranno dorate, rigirandole a metà cottura.

Disporre sopra le fettine di pollo gli asparagi e gratinare in forno per un minuto. Completare guarnendo ogni fettina con abbondanti scaglie di Parmigiano Reggiano Dop. Servire i petti di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano immediatamente, accompagnando il piatto con qualche asparago saltato e una insalata mista. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Roero Arneis Docg, prodotto dall’azienda vinicola Giovanni DeMarie. Un bianco piemontese, prodotto nelle colline di Vezza d’Alba, nel cuore del Roero, l’area vitivinicola che è Patrimonio dell’Unesco.. E’ un bianco secco, profumato, fresco e sapido, con un retrogusto lievemente amaro. Semplice come questa ricetta. DA gustare a temperatura intorno ai 10 gradi.

Cotolette di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano Dop
Cotolette di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano Dop

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.