Cotolette di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano Dop

Petto di pollo cotto al forno, con asparagi e Parmigiano Reggiano Dop. Se cercate un secondo facile facile, e persino leggero, con i meravigliosi asparagi selvatici, eccoli qui: cotolette di pollo cotte al forno con asparagi saltati e Parmigiano Reggiano Dop. Un abbinamento, quello asparagi-Parmigiano, che non tradisce mai perché la sapidità del formaggio valorizza perfettamente i sentori di clorofilla degli asparagi, soprattutto se selvatici. Ovviamente potete anche usare quelli di serra, anche se il sapore sarà sicuramente diverso. Il petto di pollo, che sembra una cotoletta ma non è fritto, è semplicemente marinato in olio e poco limone e quindi impanato in un composto a base di pane grattugiato, sale, pepe e parmigiano. Si cuoce al forno in pochi minuti, finché non è dorato fuori ma ancora morbido all’interno. Gli asparagi li saltiamo in poco olio o burro e quindi li mettiamo sul pollo e passiamo tutto in forno, completando con le scaglie di Parmigiano. Con i gambi degli asparagi, per non sprecare nulla, ho preparato una purea, frullandoli semplicemente con poco olio e parmigiano: una bella insalata e la vostra cena primaverile è pronta. E, quando le melanzane saranno di stagione, provate anche i PETTI DI POLLO ALLA NORMA, squisiti! Buona giornata!

COTOLETTE DI POLLO AL FORNO CON ASPARAGI E PARMIGIANO REGGIANO (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 600 grammi di petto di pollo tagliato a fette sottili
  • un mazzetto di asparagi selvatici (200 grammi)
  • sale e pepe, quanto basta
  • pane grattugiato per la panatura, quanto basta
  • 50 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato per la panatura
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • Parmigiano Reggiano Dop in scaglie, quanto basta
  • il succo di mezzo limone

PROCEDIMENTO

Per preparare i petti di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano, almeno un’ora prima di preparare la cena, dovete marinare i petti di pollo mettendoli in un piatto con olio extravergine e succo di limone, quindi coprire con pellicola per alimenti. Riporre in frigorifero.

Nel frattempo, pelare gli asparagi mettendo da parte le punte. Con i gambi potete potete preparare una minestra, un risotto o una purea. Saltare gli asparagi in poco olio o burro, aggiungendo se necessario poca acqua tiepida, in modo che restino croccanti. Salare, pepare e mettere da parte.

Mescolare in un piatto il pane e il parmigiano grattugiati, quindi aggiustare di sale e di pepe. Passare le fettine di petto di pollo nel composto pressando bene in modo che ne siano completamente ricoperte da entrambi i lati. Rivestire una placca da forno con carta forno, ungerla leggermente con olio extravergine di oliva e disporvi le fettine di pollo. Irrorare con poco olio e cuocere a 200 gradi per 15 minuti o finché non saranno dorate, rigirandole a metà cottura.

Disporre sopra le fettine di pollo gli asparagi e gratinare in forno per un minuto. Completare guarnendo ogni fettina con abbondanti scaglie di Parmigiano Reggiano Dop. Servire i petti di pollo al forno con asparagi e Parmigiano Reggiano immediatamente, accompagnando il piatto con qualche asparago saltato e una insalata mista. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Roero Arneis Docg, prodotto dall’azienda vinicola Giovanni DeMarie. Un bianco piemontese, prodotto nelle colline di Vezza d’Alba, nel cuore del Roero, l’area vitivinicola che è Patrimonio dell’Unesco.. E’ un bianco secco, profumato, fresco e sapido, con un retrogusto lievemente amaro. Semplice come questa ricetta. DA gustare a temperatura intorno ai 10 gradi.

Dai una occhiata anche a...

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.