Pasta con zucchine fritte, provolone e basilico

Pasta con le zucchine fritte alla siciliana: un primo piatto della tradizione, al quale il caciocavallo oppure un provolone rigorosamente piccante, aggiungono un tocco in più. Immancabile una spolverata abbondante di pepe nero macinato al momento. In stagione il perfetto coronamento di questa pasta è il basilico , ma se preferite un aroma più fresco, la menta è quello che fa per voi. Attenzione, però, alle zucchine che utilizzerete: quelle nella foto sono solo decorative, nel senso che le trovavo così carine che le ho inserite nella scena, ma la zucchina giusta da usare è quella siciliana, verde pallido, estiva. In alternativa, già in primavera potete usare le zucchine romanesche, quelle che hanno il fiore attaccato. Mai, mi raccomando mai, utilizzare le zucchine verde scuro. E ora vi lascio a questa ricetta semplicissima e buonissima e alle nuove foto che ho scattato. Buona giornata!

PASTA CON LE ZUCCHINE FRITTE (ricetta siciliana)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 360 grammi di rigatoni o mezzi rigatoni
  • 3 zucchine verdi siciliane
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • caciocavallo stagionato o provolone piccante stagionato, quanto basta
  • sale quanto basta
  • basilico o menta fresca quanto basta
  • pepe nero quanto basta

PROCEDIMENTO

Pasta con le zucchine fritte alla siciliana

Pulire le zucchine eliminando le estremità, lavarle e tagliarle a rondelle di circa mezzo centimetro di spessore. Salarle leggermente e friggerle in olio extravergine di oliva, stando attenti a non farle colorire eccessivamente: quando saranno cotte metterle in una scodella, aggiungere un filo di olio extravergine di oliva, qualche foglia di basilico o di menta spezzettata con le mani (affinché le erbe aromatiche con il calore rilascino il loro aroma) e una macinata di pepe nero.

Nel frattempo, lessare la pasta in abbondante acqua salata. Scolare la pasta al dente e mettere da parte un po’ dell’acqua di cottura.

n una padella mettere la pasta, le zucchine e a fuoco alto mantecare aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua di cottura. Servire la pasta dopo averla cosparsa di abbondante provolone grattugiato e di pepe nero macinato fresco. Guarnire con una foglia di basilico o di menta e servire immediatamente. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: con questo piatto consigliamo un Igt Pecorino Colline Pescaresi, vendemmia 2015, di “Sciarr” azienda agricola D’Alesio. Un bianco con profumi spiccati di frutta e buona mineralità, di grande freschezza al palato e adatto a smorzare l’untuosità del piatto, dominato dalla frittura e dalla presenza dell’olio extravergine di oliva.

Mezzi rigatoni con zucchine fritte e provolone

Mezzi rigatoni con zucchine fritte e provolone

Dai una occhiata anche a...

8 comments

Roberto 13 Gennaio 2013 at 11:31

dev essere molto buono e sbrigativo mi puoi fornire la ricetta tipicamente Siciliana della pasta con le sarde?

Reply
fratelli_ai_fornelli 13 Gennaio 2013 at 12:13

Ciao Roberto, ben trovato 🙂
Sì, è un piatto ottimo e veloce da preparare, un mix vincente! Di certo pubblicheremo anche la ricetta della pasta con le sarde, ti basta venirci a trovare e sicuramente la troverai 🙂

Reply
fratelli_ai_fornelli 13 Gennaio 2013 at 14:05

Ciao, sono Ada. Ti prometto che la pasta con le sarde sarà sul blog a inizio settimana, mercoledì al massimo.

Reply
Memole 12 Gennaio 2013 at 21:52

ciao, mi hai invitata ed io sono arrivata… complimenti ed in bocca al lupo.
Mi trovi su incucinaconmemole.blogspot.it

Se ti va partecipa alla mia raccolta per San Valentino…. un occasione per farti conoscere

A presto
Memole

Reply
fratelli_ai_fornelli 12 Gennaio 2013 at 22:45

Ciao, ho visto tutto il tuo sito, sto già pensando a come partecipare al tuo contest, l’unico problema è che noi abbiamo ‘aperto’ a fine dicembre 2012, quindi non è che abbiamo moltissime ricette rappresentative dell’anno passato…

Reply
Anna 10 Gennaio 2013 at 15:05

Deliziosa questa pasta, semplice ma gustosissima, è un piacere passare da te, ciao.

Reply
fratelli_ai_fornelli 10 Gennaio 2013 at 15:10

Ma grazie!!! Vengo anche io a farti una visitina…

Reply
giovanna 10 Gennaio 2013 at 13:28

L’ho provata, una meraviglia. Fresca, stuzzicante e anche veloce. Grazie!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.