Calamarata con moscardini al sugo

Pasta al sugo di moscardini e olive nere. Un primo piatto squisito: io ho utilizzato la calamarata, ma vi consiglierei anche i paccheri. La ricetta del ragù di moscardini è un classico del Sud Italia, ma se non trovate i moscardini potete preparare allo stesso modo i polpi piccoli, che sono teneri e saporiti. I moscardini vengono ‘affogati’ in un sugo di pomodoro, vino passito e olive nere e prendono un sapore dolce ma deciso, profumatissimo. Se non avete del vino passito potete usare un vino bianco, il risultato sarà lievemente meno aromatico ma comunque ottimo. La pasta al sugo di moscardini è uno dei miei piatti jolly in estate: piace a tutti! In tema di pasta con sughi di pesce, vi suggerisco di provare anche la pasta con calamari e piselli, gli spaghetti al sugo di polpo in rosso oppure in bianco, con pistacchi e limone. Buona giornata!

PASTA CON MOSCARDINI AL SUGO (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 360 grammi di calamarata o paccheri
  • 500 grammi di moscardini o di polpi piccoli
  • 350 grammi di pomodoro a pezzettoni
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 15 olive nere
  • mezza cipolla di Tropea
  • uno spicchio di aglio in camicia
  • prezzemolo tritato, quanto basta
  • sale, quanto basta
  • un pezzetto di peperoncino
  • un bicchiere di vino bianco o mezzo bicchiere di vino passito
  • olio extravergine di oliva, quanto basta

PROCEDIMENTO

Per preparare la pasta con i moscardini al sugo, lavare e asciugare i moscardini o i polpetti. Tritare finemente la cipolla e il prezzemolo. Mettere in una casseruola l’olio e l’aglio in camicia e farlo soffriggere senza prendere colore. Rimuovere l’aglio e unire la cipolla, rosolarla a fuoco basso finché non diventa morbida e aggiungere il concentrato di pomodoro.

Quando il concentrato si sarà amalgamato all’olio e alla cipolla, alzare il fuoco e aggiungere i moscardini: farli rosolare da tutte le parti, sfumare con il vino passito (o con il vino bianco) e lasciare evaporare la parte alcolica.

Aggiustare di sale e pepe e aggiungere il peperoncino e il prezzemolo, infine versare il pomodoro a pezzettoni. Coprire e fare cuocere per 30 minuti, finché i moscardini non saranno teneri. Una volta cotti, togliere i moscardini dal sugo e tagliarli a pezzetti, poi rimetterli nel sugo e, se necessario, fare restringere a fuoco medio fino a raggiungere la densità desiderata. A fuoco spento unire al sugo di moscardini le olive nere denocciolate e tagliate a pezzetti.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente, mantecare la pasta in padella con il sugo di moscardini e servire immediatamente la pasta con moscardini al sugo guarnendo il piatto con un po’ di prezzemolo tritato fresco. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Un vino rosato è il nostro suggerimento con questa ricetta dai sapori di mare. In particolare, suggeriamo ‘Mabilia‘: un Cirò Doc prodotto dalle Cantine Vincenzo Ippolito, in provincia di Crotone. Questo vino, di gradevole freschezza, si caratterizza per sentori di rosa e amarena. Suggeriamo di servirlo tra i 10 e i 12 gradi.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

Carmen 10 Marzo 2014 at 09:34

L’ho provata…. Semplicemente squisita!!!:):)

Reply
Siciliani creativi in cucina 10 Marzo 2014 at 11:17

Ohhh!! Carmen benvenuta nel mio blog e grazie per avermi fatto sapere di avere fatto la mia ricetta! Buona settimana! Ada

Reply

Rispondi a Carmen Cancel Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.