fbpx

Linguine con crema di peperoni e briciole di pane

Linguine con crema di peperoni e briciole di pane: un piatto squisito perché peperoni, acciuga e briciole di pane sono sempre una combinazione vincente. Ovviamente dovete amare i peperoni come li amo io, ovvero incondizionatamente. Adoro questo vegetale estivo, colorato, dal sapore ora delicato, ora pungente, ora dolce, ora leggermente piccante. I peperoni rossi, in particolare, sono dolci e aromatici e si sposano benissimo con le acciughe, dando vita a questo piatto semplice ed equilibrato. La cosa più faticosa da fare è lavare i peperoni, avvolgerli nell’alluminio e lasciarli cuocere un’ora in forno. Poi 10 minuti e potrete gridare ‘a tavola!’.

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 grammi di linguine (io uso le lingue di passero Baronia, un po’ più larghe delle normali linguine)
  • 4 peperoni rossi
  • 10 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio in camicia
  • qualche foglia di maggiorana fresca
  • sale e pepe quanto basta
  • 50 grammi di pane grattugiato raffermo
  • 6 filetti di acciughe sottolio
  • un cipollotto fresco

Preriscaldare il forno statico a 200 gradi. Lavare i peperoni, asciugarli e avvolgerli interamente nell’alluminio per alimenti, uno per uno. Cuocerli in forno per un’ora, poi spegnere il forno e lasciarli all’interno, con lo sportello chiuso, fino a completo raffreddamento. Una volta freddi, togliere l’alluminio e spellarli: vedrete che sarà una operazione facilissima, la pelle verrà via da sola. Togliere i semi e farli a filetti, quindi lasciarli scolare per 30 minuti in uno scolapasta.

Nel frattempo, pulire e tritare finemente il cipollotto, poi soffriggerlo insieme all’aglio e a 8 cucchiai di olio in una padella capiente: quando saranno ben rosolati, aggiungere i peperoni e farli cuocere a fuoco medio per 10 minuti: salare, pepare, unire qualche foglia di maggiorana. Rimuovere l’aglio e frullare la metà dei peperoni con un mixer fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Quindi rimettere la crema nella padella con il resto dei peperoni.

Mettere i due cucchiai di olio restanti in una padella, unire i filetti di acciughe e fare scaldare finché le acciughe non si saranno sciolte. Aggiungere il pane grattugiato, mescolare e lasciare tostare sempre mescolando (per evitare che il pane bruci), finché non sarà dorato. Mettere da parte.

Lessare le linguine in abbondante acqua salata e scolarle al dente, mettendo da parte un po’ dell’acqua di cottura. Mantecare la pasta con il sugo di peperoni, unendo se necessario qualche cucchiaiata di acqua di cottura e qualche foglia di maggiorana fresca.

Composizione del piatto: servire le linguine con il loro condimento, spolverizzare la pasta con abbondanti briciole di pane, guarnire con una foglia di maggiorana e un filo di olio extravergine e servire.

L’ABBINAMENTO: Scegliamo un accostamento con un vino prodotto in Sicilia dall’azienda Donnafugata. Dal vitigno Catarratto nasce Prio, un bianco dai profumi di fiori e agrumi, sapido e fresco, capace di equilibrare i due elementi di questa ricetta: la sapidità del pane tostato al sapore di acciughe e la dolcezza del peperone.

Potrebbero piacerti anche

6 comments

elena 11 Agosto 2014 at 23:34

Ciao Ada…che bella ricetta,sai che nn ho mai cucinato i peperoni così,io di solito dopo cotti li metto dentro una busta di carta e li faccio raffreddare,invece delle acciughe se hai piacere prova a mettere i filetti di sgombro…a
noi piacciono molto…cipolla di
tropea,sgombro e peperoni

Reply
Siciliani creativi in cucina 12 Agosto 2014 at 11:14

Grazie Elena, ottima variante la tua ricetta con lo sgombro. Ma la prepari fredda o calda?

Reply
barbara 31 Luglio 2014 at 12:51

Oggi il mio sugo è con i peperoni, interi però ; un giorno di questi proverò la tua ricetta.
A presto.

Reply
Siciliani creativi in cucina 2 Agosto 2014 at 13:43

Grazieee!!!! E fammi sapere come è andata, ci tengo moltissimo!!! Ada

Reply
lory 30 Luglio 2014 at 14:53

…a me piacciono i peperoni,…e perciò, l’ho trovata squisita !!

Reply
Siciliani creativi in cucina 30 Luglio 2014 at 23:53

ciao Lory, benvenuta. Penso proprio che andremo d’accordo. Anche io amo molto i peperoni. grazie di aver apprezzato la mia ricetta. A presto. Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.