fbpx

Pasta con carciofi, calamari e limone

Oggi vi lascio un primo piatto veloce e buono, con un abbinamento insolito: la pasta con carciofi, calamari e limone. Via via che passa il tempo, apprezzo sempre di più l’abbinamento tra pesce e verdure e trovo che il matrimonio tra il carciofo e il calamaro sia perfetto, per la comune tendenza dolciastra. Credo anche che la scorza di limone grattugiata sappia dare al piatto quella nota fresca, che rende tutto più gustoso.

La ricetta è facile, anzi facilissima, e secondo me può essere anche una bella soluzione per i menu delle feste. Magari scegliendo una pasta lunga all’uovo come i tagliolini o le fettuccine o un formato corto e un po’ particolare come i garganelli (non so perché, ma la pasta all’uovo per me fa subito festa). Come sempre, al posto dei calamari potete usare anche i totani, che sono squisiti e più saporiti, ma hanno bisogno di più attenzione in fase di cottura, perché devono essere o appena scottati, o cotti molto a lungo, altrimenti restano un po’ duri. Vi consiglio di non lesinare sulla scorza di limone e sul pepe nero, perché conferiscono carattere al piatto.

Se avete in programma un menu di pesce per le feste, la pasta con carciofi, calamari e limone potrebbe essere una buona scelta. Sul mio Canale YouTube trovate anche il VIDEO TUTORIAL SU COME PULIRE I CARCIOFI in modo perfetto. Salvate la ricetta e non dimenticate di dare una occhiata a tutte le mie RICETTE CON I CARCIOFI visto che siamo in stagione! Buona giornata.

PASTA CON CARCIOFI, CALAMARI E LIMONE (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 320 grammi di pasta corta
  • 3 carciofi
  • 500 grammi di calamari o totani
  • mezza cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • 50 millilitri di vino bianco
  • scorza di limone biologico, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta

PROCEDIMENTO

Pulire i carciofi eliminando le foglie più esterne e le estremità. Pelare il gambo in modo da ricavarne la parte tenera e, poi, pulire il carciofo in modo da ottenere la parte centrale, il cuore. Dividere il cuore di carciofo a metà, eliminare la barbetta interna. Mettere il gambo e il cuore di carciofo a bagno in acqua fredda, acidulata con succo di limone.

Lavare i calamari, asciugarli. Tagliare il corpo ad anello o a listarelle. Dividere le code in due o in tre parti, a secondo della grandezza del calamaro. In un tegame, rosolare uno spicchio di aglio e poca cipolla tritata. Aggiungere i calamari e saltarli a fuoco alto, finché non avranno cambiato colore. Sfumare con il vino bianco, aggiungere sale e pepe nero macinato fresco. Cuocere per pochi minuti, finché l’alcol contenuto nel vino non sarà evaporato.


Pasta con carciofi, calamari e limone

Affettare sottilmente i carciofi e saltarli a fuoco alto in padella con olio extravergine, sale e pepe. I carciofi devono diventare dorati ma restare croccanti. Quando i carciofi saranno pronti, aggiungere i calamari con il loro sugo.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente. Conservare l’acqua di cottura. Saltare la pasta con il sugo di calamari e carciofi. Aggiungere un po’ di acqua di cottura e un filo di olio extravergine, in modo da ottenere una crema. A fuoco rigorosamente spento, grattugiare sulla pasta con calamari e carciofi la scorza di limone. Servire immediatamente, buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Bianchello del Metauro Doc, prodotto dalle Cantine Mariotti, a Montemaggiore al Metauro in provincia di Pesaro Urbino (Marche). Questo elegante vino bianco profuma di fiori d’acacia e di ginestra; al palato è molto fresco, persistente e sapido.  In abbinamento con questa ricetta, riesce a valorizzare ed esaltare il gusto sapido del calamaro, facendo emergere bene anche le note agrumate del limone. Da servire fresco, intorno ai 10 gradi di temperatura.

Pasta con carciofi, calamari e limone
Pasta con carciofi, calamari e limone

Potrebbero piacerti anche

3 comments

Michael Giallombardo 13 Dicembre 2018 at 19:08

Enjoy website

Reply
Ada Parisi 15 Dicembre 2018 at 12:23

Thank you so much, Ada

Reply
elisabetta corbetta 13 Dicembre 2018 at 08:44

Buonissimi perfetti per la domenica
Un bacione

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.