Pasta con carciofi, calamari e limone

Oggi vi lascio un primo piatto veloce e buono, con un abbinamento insolito: la pasta con carciofi, calamari e limone. Via via che passa il tempo, apprezzo sempre di più l’abbinamento tra pesce e verdure e trovo che il matrimonio tra il carciofo e il calamaro sia perfetto, per la comune tendenza dolciastra. Credo anche che la scorza di limone grattugiata sappia dare al piatto quella nota fresca, che rende tutto più gustoso.

La ricetta è facile, anzi facilissima, e secondo me può essere anche una bella soluzione per i menu delle feste. Magari scegliendo una pasta lunga all’uovo come i tagliolini o le fettuccine o un formato corto e un po’ particolare come i garganelli (non so perché, ma la pasta all’uovo per me fa subito festa). Come sempre, al posto dei calamari potete usare anche i totani, che sono squisiti e più saporiti, ma hanno bisogno di più attenzione in fase di cottura, perché devono essere o appena scottati, o cotti molto a lungo, altrimenti restano un po’ duri. Vi consiglio di non lesinare sulla scorza di limone e sul pepe nero, perché conferiscono carattere al piatto.

Se avete in programma un menu di pesce per le feste, la pasta con carciofi, calamari e limone potrebbe essere una buona scelta. Sul mio Canale YouTube trovate anche il VIDEO TUTORIAL SU COME PULIRE I CARCIOFI in modo perfetto. Salvate la ricetta e non dimenticate di dare una occhiata a tutte le mie RICETTE CON I CARCIOFI visto che siamo in stagione! Buona giornata.

PASTA CON CARCIOFI, CALAMARI E LIMONE (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 320 grammi di pasta corta
  • 3 carciofi
  • 500 grammi di calamari o totani
  • mezza cipolla
  • uno spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • 50 millilitri di vino bianco
  • scorza di limone biologico, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta

PROCEDIMENTO

Pulire i carciofi eliminando le foglie più esterne e le estremità. Pelare il gambo in modo da ricavarne la parte tenera e, poi, pulire il carciofo in modo da ottenere la parte centrale, il cuore. Dividere il cuore di carciofo a metà, eliminare la barbetta interna. Mettere il gambo e il cuore di carciofo a bagno in acqua fredda, acidulata con succo di limone.

Lavare i calamari, asciugarli. Tagliare il corpo ad anello o a listarelle. Dividere le code in due o in tre parti, a secondo della grandezza del calamaro. In un tegame, rosolare uno spicchio di aglio e poca cipolla tritata. Aggiungere i calamari e saltarli a fuoco alto, finché non avranno cambiato colore. Sfumare con il vino bianco, aggiungere sale e pepe nero macinato fresco. Cuocere per pochi minuti, finché l’alcol contenuto nel vino non sarà evaporato.


Pasta con carciofi, calamari e limone

Affettare sottilmente i carciofi e saltarli a fuoco alto in padella con olio extravergine, sale e pepe. I carciofi devono diventare dorati ma restare croccanti. Quando i carciofi saranno pronti, aggiungere i calamari con il loro sugo.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente. Conservare l’acqua di cottura. Saltare la pasta con il sugo di calamari e carciofi. Aggiungere un po’ di acqua di cottura e un filo di olio extravergine, in modo da ottenere una crema. A fuoco rigorosamente spento, grattugiare sulla pasta con calamari e carciofi la scorza di limone. Servire immediatamente, buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Bianchello del Metauro Doc, prodotto dalle Cantine Mariotti, a Montemaggiore al Metauro in provincia di Pesaro Urbino (Marche). Questo elegante vino bianco profuma di fiori d’acacia e di ginestra; al palato è molto fresco, persistente e sapido.  In abbinamento con questa ricetta, riesce a valorizzare ed esaltare il gusto sapido del calamaro, facendo emergere bene anche le note agrumate del limone. Da servire fresco, intorno ai 10 gradi di temperatura.

Dai una occhiata anche a...

3 comments

Michael Giallombardo 13 Dicembre 2018 at 19:08

Enjoy website

Reply
Ada Parisi 15 Dicembre 2018 at 12:23

Thank you so much, Ada

Reply
elisabetta corbetta 13 Dicembre 2018 at 08:44

Buonissimi perfetti per la domenica
Un bacione

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.