Home » Pasta cacio e pepe con fave e asparagi

Pasta cacio e pepe con fave e asparagi

Un primo piatto primaverile veloce e saporito

by Ada Parisi
5 min read
Pasta cacio e pepe con fave e asparagi: primo piatto primaverile

Come fare in casa la pasta cacio e pepe primaverile con fave, piselli e asparagi

Pasta cacio e pepe con fave piselli e asparagi: un primo piatto gustoso che è una variante primaverile della classica ricetta della PASTA CACIO E PEPE tipica della cucina romana. Il condimento “cacio e pepe” si presta moltissimo ad essere reinterpretato aggiungendo i più svariati ingredienti. E le fave sono uno degli ingredienti che meglio si sposano in abbinamento a pepe e pecorino romano. In questo caso, ho deciso di creare una pasta cacio e pepe primaverile perché oltre alle fave ho aggiunto anche piselli e asparagi.

Cacio e pepe primaverile: come si fa

Sul mio canale YouTube trovate anche la VIDEO RICETTA PASSO PASSO. Questo primo piatto primaverile è semplice da preparare: fave, piselli e asparagi sono verdure di stagione, semplici da pulire e richiedono una cottura piuttosto veloce. Vi suggerisco di utilizzare il pecorino romano Dop e di limitare l’uso del sale perché si tratta di un formaggio molto saporito. Se vi piace la menta, potete aggiungerla al piatto per dare un tocco più fresco. In alternativa, potete utilizzare anche il basilico.

Pasta cacio e pepe: ricetta e varianti

Se amate la ricetta della pasta cacio e pepe romana, dovete provare non solo la ricetta classica (passo passo e con un video tutorial) ma anche  tutte le mie varianti della cacio e pepe. Sia a base di pasta, sia di riso. Eccole qui:

Pasta cacio e pepe con fave e asparagi: primo piatto primaverile

PASTA CACIO E PEPE CON FAVE ASPARAGI E PISELLI

Porzioni: 4 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 2 voted )

Ingredienti

320 grammi di pasta corta

un mazzetto di asparagi

600 grammi di fave fresche da sgranare

350 grammi di piselli freschi da sgranare

un pezzetto di cipolla o di scalogno

olio extravergine di oliva

sale e pepe nero macinato fresco

120 grammi di pecorino romano Dop

menta e/o basilico freschi

Procedimento

La ricetta della pasta cacio e pepe con fave asparagi e piselli è molto semplice da preparare. Innanzitutto dovere sgranare le fave e i piselli. Poi pulire gli asparagi eliminando la parte estrema del gambo, dura e fibrosa. Pelare il gambo rimanente degli asparagi, separare le punte e tagliare i gambi a pezzetti, come vedete nella VIDEO RICETTA.

Lavare bene le verdure. Tritare finemente la cipolla. Scaldare l'olio extravergine di oliva in un tegame capiente e rosolare la cipolla per qualche minuto a fuoco dolce. Poi alzare il fuoco e unire le fave, i piselli e i gambi degli asparagi. Salare leggermente, coprire e cuocere a fuoco vivace per 10 minuti. Quindi aggiungere le punte degli asparagi e proseguire la cottura per altri 3-5 minuti, in modo che le punte restino croccanti. Solo a fine cottura aggiungere la menta tritata finemente.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata. Mentre la pasta cuoce, mettere in una ciotola il pecorino grattugiato, abbondante pepe nero macinato fresco e aggiungere tanta acqua di cottura della pasta quanto necessario a ottenere una sorta di crema, mescolando vigorosamente.

Scolare la pasta al dente, conservando parte dell'acqua di cottura. Saltare la pasta con le verdure, poi spegnere il fuoco e versare la crema di pecorino, pepe e acqua. Mantecare velocemente aggiungendo se necessario un po' di acqua di cottura fino ad ottenere una emulsione cremosa. Servire immediatamente. Buon appetito!

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.