Mischiato potente di Gragnano con broccoli, Piacentinu ennese e salsiccia

Mai assaggiato il connubio salsiccia e broccoli? Oggi vi propongo la ricetta della pasta con salsiccia, broccoli e Piacentinu ennese. Si dice che quello tra salsiccia e broccoli sia un po’ come l’abbinamento formaggio e pere, ovvero paradisiaco, anche se un po’ rustico. In effetti oggi sono in grado di confermarvi che l’abbinamento funziona, eccome! Il mio sugo è fatto con una salsiccia di cinta senese macinata un po’ grossolana, i broccoli utilizzati sono quelli siciliani, che ho ridotto quasi in crema. La pasta? Qui mi sono sbizzarrita e ho scelto un mischiato potente di Gragnano: provare il condimento con un tipo di pasta diverso a ogni boccone non ha prezzo!Visto che avevo in casa del Piacentinu ennese (un formaggio siciliano con zafferano e pepe, presidio Slow Food), ho voluto provarlo, ma voi potete usare tranquillamente il pecorino. E’ un piatto effettivamente molto ricco e saporito, direi un piatto unico visto che contiene verdura, carboidrati e proteine. In più è facilissimo da preparare e guardate come risalta bene su un piatto nero: non avrei mai pensato di trovare chic i broccoli con la salsiccia!

Ingredienti per 4 persone: 

  • 350 grammi di mischiato potente di Gragnano
  • 500 grammi di broccoli siciliani
  • 250 grammi di salsiccia
  • olio extravergine di oliva quanto basta
  • sale e pepe quanto basta
  • peperoncino quanto basta
  • 60 millilitri di vino rosso
  • uno scalogno
  • uno spicchio di aglio
  • Piacentinu ennese o pecorino stagionato Dop grattugiato quanto basta
pastabroccolisalsiccia

Pasta con broccoli e salsiccia

Lessare i broccoli, dopo averli puliti e lavati con cura, in abbondante acqua salata per circa 15 minuti.  Una volta cotti, scolarli conservando l’acqua di cottura (servirà sia ad ammorbidire il sugo sia a cuocere la pasta) e saltarli in un tegame con l’olio extravergine di oliva, l’aglio tritato finemente e il peperoncino fresco (mettetene quanto ritenete opportuno, a me questa pasta piace molto piccante). Cuocere, unendo via via un po’ d’acqua di cottura dei broccoli, finché non iniziano a disfarsi.

Togliere la salsiccia dal budello e sgranarla, cercando di non ridurla in poltiglia. Tritare finemente lo scalogno e farlo appassire in un tegame con un filo di olio extravergine, quindi unire la salsiccia e rosolarla uniformemente. Salare leggermente, pepare e sfumare con il vino. Quando l’alcol sarà evaporato, coprire e cuocere per 15 minuti.

Lessare la pasta in una pentola con abbondante acqua salata. Scolare la pasta al dente e mantecarla con la crema di broccoli, quindi aggiungere la salsiccia, unendo se serve ancora un po’ dell’acqua di cottura. Guarnire ogni piatto con qualche scaglia di Piacentinu Ennese oppure con una spolverata di pecorino Dop e servire immediatamente. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Con questa ricetta abbiamo provato in abbinamento un vino rosso proveniente dall’Umbria. Abbiamo scelto il “Carbio Rosso Superiore Doc“, annata 2008, prodotto dalla Cantina Colli Amerini (gruppo Grifo agroalimentare). Un vino di struttura, adatto all’invecchiamento, che abbiamo lasciato riposare per qualche anno in bottiglia prima dell’utilizzo. Grazie a questo espediente, il vino ha affinato e ammorbidito i suoi tannini ed è risultato decisamente più equilibrato. Lo abbiamo usato nella preparazione della ricetta. Al naso profuma di frutta rossa matura con note di vaniglia, il gusto è rotondo e morbido, mai aggressivo. Perfetto con due ingredienti saporiti e decisi come la salsiccia e il formaggio “Piacentinu ennese”.

Dai una occhiata anche a...

2 comments

Penny the Cook 14 Gennaio 2016 at 00:41

L’abbinamento, collaudato da tempo, è fantastico.
Voglio assolutamente provare la tua ricetta, però.
Mi stuzzica troppo !!!
(P.S. Complimenti per il blog. È proprio bello)

Reply
Ada Parisi 14 Gennaio 2016 at 10:32

Penny ❤️, grazie mille, davvero. Ci metto passione, adoro cucinare. Spero di rivederti qui presto. Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.