Pane integrale alle noci

Pane integrale alle noci: oggi vi lascio la ricetta di un pane di grande soddisfazione, fatto con farina integrale perciasacchi molita a pietra e tante noci. Ha una mollica soffice e profumata, una crosta compatta e croccante ed è perfetto con un tagliere di formaggi. La farina è siciliana, prodotta dai Molini del Ponte ed ha un profumo inconfondibile. La ricetta è liberamente tratta e reinterpretata dal libro La magia del forno di Paul Hollywood.

Ingredienti per una pagnotta di circa 850 grammi:

  • 400 grammi di farina integrale varietà perciasacchi (io uso quella Molini del Ponte)
  • 100 grammi di farina bianca forte per pane (va benissimo la manitoba)
  • 10 grammi di sale
  • 10 grammi di lievito di birra secco
  • 30 grammi di burro morbido
  • 2 cucchiai di miele
  • 350 millilitri di acqua
  • 150 grammi di noci (ma potete metterne anche di più se lo volete più ricco)
  • Versare in una ciotola o nell’impastatrice (usando la frusta a gancio) i due tipi di farina, aggiungere da un lato il sale e dall’altro il lievito secco. Unire il burro morbido tagliato a pezzetti e il miele, versare l’acqua e impastare. Una volta che avrete ottenuto una massa compatta, trasferirla sul piano di lavoro leggermente unto e lavorarla per 10 minuti circa, finché l’impasto non sarà liscio, omogeneo e lucido. Poi metterlo in una larga terrina unta di olio, ricoprire con la pellicola per alimenti e fare lievitare in un luogo tiepido per almeno 3 ore, finché non sarà raddoppiato di volume.

    Foderare una teglia con la carta forno. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro e lavorarlo qualche minuto, poi aggiungere all’impasto le noci tritate grossolanamente e lavorare l’impasto finché non avrà assorbito le noci. Formare un salsicciotto , stenderlo leggermente con l’aiuto di un mattarello e ripiegare su se stessi i bordi dal lato lungo formando un filone. Mettere il pane su una teglia da forno rivestita di carta forno e lasciarlo lievitare , coperto da pellicola trasparente, almeno un’ora in luogo tiepido.

    Preriscaldare il forno a 220 gradi statico: quando il pane sarà raddoppiato di volume, inciderlo a rombi e  spolverizzarlo con la farina: infornare a forno già caldo per 35 minuti circa. poi lasciare raffreddare su una gratella.

    Dai una occhiata anche a...

    2 comments

    Vera 25 Aprile 2014 at 18:59

    Bellissimo questo pane;lo inserisco immediatamente nei miei archivi. Credo di conoscerti da un noto forum di cucina;sbaglio? Non conoscevo,invece, il tuo blog e mi iscrivo immediatamente tra i tuoi followers.
    Se hai voglia di passare a trovarmi sul mio neonato blog sarai la benvenuta.
    Ciao
    Vera

    Reply
    Siciliani creativi in cucina 25 Aprile 2014 at 20:32

    Ciao Vera, piacere di conoscerti! Sì è probabile che tu abbia visto qualche mia ricetta in un noto forum di cucina. Sei gentile, certo che passo a vedere il tuo blog. Il mio ha poco più di un anno e sono felice di farti un in bocca al lupo! Ada

    Reply

    Leave a Comment

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.