New York cheese cake con composta di fragole

La New York cheese cake, quella americana per eccellenza, fatta con una base di biscotto sbriciolato, una morbida crema di formaggio e una composta di fragole o frutti di bosco. Io ho sostituito i classici biscotti Digestive, utilizzati per fare la base della torta, con dei biscotti fatti con granelli di riso soffiato, ma i Digestive sono perfetti. Il risultato è ottimo, almeno per i miei gusti, perché la base rimane croccante, anche grazie alla presenza dello zucchero di canna, friabile e per nulla ‘burrosa’. Potete divertirvi e variare il gusto della composta di frutta con la quale decorerete la New York cheese cake. Ne ho provata una guarnita con una semplice marmellata di arancia ed era ottima, ma la mia preferita è proprio quella che vedete nel video, ovvero la New York cheese cake con i frutti di bosco. E non dimenticate di provare la versione al cioccolato con lamponi oppure la cremosissima cheese cake senza cottura con more e mirtilli.  Se volete, trovate la video ricetta passo passo qui sul mio canale You Tube, al quale se vi va potete anche iscrivervi. Il video è anche all’interno dell’articolo. Buona giornata!

NEW YORK CHEESE CAKE ALLE FRAGOLE: (dosi per una tortiera di 24 centimetri di diametro)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • Ingredienti per una tortiera di 24 centimetri:
  • PER LA BASE
  • 250 grammi di biscotti Digestive
  • 150 grammi di burro
  • 120 grammi di zucchero di canna
  • PER LA CREMA
  • 600 grammi di Philadelphia
  • 150 grammi di zucchero
  • 3 uova intere
  • 100 grammi di panna liquida
  • 20 grammi di amido di mais (maizena)
  • il succo di mezzo limone
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
  • un pizzico di sale
  • PER LA COMPOSTA
  • 300 grammi di fragole o frutti di bosco
  • il succo di mezzo limone
  • zucchero semolato, quanto basta
  • menta fresca per decorare

PROCEDIMENTO

New York cheese cake

Preriscaldare il forno a 160 gradi statico.

Per la base: passare al mixer i biscotti e lo zucchero di canna finché non saranno completamente sbriciolati. Sciogliere il burro e unirlo ai biscotti, frullando fino a ottenere un composto omogeneo.Versare in una tortiera a cerniera il composto di biscotti e livellarlo sul fondo e sui lati, pressando con cura. Mettere lo stampo in frigorifero per circa un’ora.

Per la crema: montare le uova con lo zucchero e la vaniglia fino a ottenere un composto omogeneo, aggiungere il formaggio in due o tre volte, in modo che non si formino i grumi. E poi, sempre mescolando, unire il succo di limone, l’amido, il sale e la panna liquida. Frullare fino a ottenere una crema omogenea. Versare il composto nella tortiera e infornare a 180 gradi per 30 minuti. Poi abbassare il forno a 160 gradi e cuocere per altri 30 minuti. Fare raffreddare.

Per la composta: lavare le fragole o i frutti di bosco, metterli in una padella con lo zucchero e il succo di limone, e fare cuocere a fuoco medio pochi minuti, finché non si sarà formata una composta, unendo a fuoco spento qualche foglia di menta fresca. Versarla sulla torta e lasciare riposare la cheese cake almeno due ore prima di servire. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Un Moscato d’Asti Docg è il nostro suggerimento per questo dolce, che ha caratteristiche spiccate di grassezza, acidità e ovviamente dolcezza. Abbiamo scelto “Wiktoria“, un moscato prodotto dall’azienda piemontese Rivetto. Si caratterizza per i profumi di pesca e fiori d’arancio e per un gusto intenso e persistente. Da servire molto fresco.

Dai una occhiata anche a...

8 comments

Cristina 17 Giugno 2013 at 15:11

Hello!
I’d like to try this recipe. It looks delicious! But could you please tell me what kind of cream did you use when you mention “100 grams of cream”?
Thank You!
Cris

Reply
Siciliani creativi in cucina 17 Giugno 2013 at 15:55

double cream
thanks
bye…

Reply
Inco ♥ 16 Giugno 2013 at 17:01

perfetta!!!
Da provare e gustare subito..
Buon pomeriggio.
Inco

Reply
Siciliani creativi in cucina 16 Giugno 2013 at 18:12

ciao, grazie molte. è un dolce buonissimo, da provare, mi raccomando, con un buon vino in abbinamento

Reply
food blog cucina di barbara 13 Giugno 2013 at 16:57

un dolce ricchissimo e goloso che inserisco molto volentieri in elenco e lo condivido subito su pinterest!
Grazie mille per partecipare, mi fa molto piacere,
B.

Reply
Siciliani creativi in cucina 13 Giugno 2013 at 17:08

Grazie a te Barbara per questo bel contest!

Reply
Roberta 13 Giugno 2013 at 11:12 Reply
Siciliani creativi in cucina 13 Giugno 2013 at 13:20

Arrivo!!!!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.