Home » Minestra siciliana di fave piselli e lattuga

Minestra siciliana di fave piselli e lattuga

La primavera nel piatto, vegana e deliziosa

by Ada Parisi
5 min read
Minestra di fave, piselli e lattuga

Minestra di fave piselli e lattuga. Un piatto tipico della cucina primaverile siciliana. Si tratta di una ricetta leggerissima, fresca, con tutti i colori e i sapori della primavera: è una minestra campagnola, buona e semplice. Guardatela dal vivo in questa breve VIDEO RICETTA! Questo è uno dei miei piatti del cuore: quando in Sicilia le fave e i piselli compaiono ad aprile sui banchi del mercato, ancora piccoli e teneri, tra le prime ricette che preparo  ci sono proprio questa minestrina delicata, dai sentori di menta e clorofilla, e la FRITTEDDA SICILIANA, che ha al suo interno anche gli ultimi carciofi e che è preparata in agrodolce. Per altri piatti con fave, piselli e verdure primaverili, date una occhiata a tutte le mie RICETTE PRIMAVERILI, fresche e delicate, tra cui trovate anche la famosa VIGNAROLA della cucina romana.

La preparazione della minestra di fave, piselli e lattuga è semplicissima e la cottura dura 20 minuti, ma sono importanti le materie prime. Verdure tenere freschissime, olio extravergine di qualità eccellente (per restare in Sicilia un extravergine da Ogliarola messinese, ad esempio oppure una Tonda Iblea). Se  non vivete senza formaggio, potete usare un pecorino canestrato per dare quel tocco in più di sale e pane casareccio croccante leggermente tostato. Ovviamente, se ometterete il pecorino, la ricetta di questa minestra primaverili è adatta ai vegani: io la preferisco così. In più, in questo piatto ci sono poche calorie e tante vitamine e sono sicura che, nella sua semplicità, vi piacerà. Non vi resta che dare una occhiata a tutte le mie RICETTE SICILIANE per trovare quella che fa per voi. Buona giornata.

Minestra di fave, piselli e lattuga

MINESTRA DI FAVE, PISELLI E LATTUGA (ricetta siciliana)

Porzioni: 4 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 2 voted )

Ingredienti

2 chili di fave fresche (peso al lordo degli scarti)

1,5 chili di piselli freschi (peso al lordo degli scarti)

una lattuga romana

2 cipollotti freschi

sale e pepe

olio extravergine di oliva

500 millilitri di brodo vegetale

menta fresca

Procedimento

Minestra di fave, piselli e lattuga

La minestra siciliana di fave, piselli e lattuga è semplicissima da preparare, come vedete in questo breve VIDEO TUTORIAL.  Pulire le fave e i piselli, mettere le verdure in un colapasta e sciacquarle sotto l'acqua corrente.

Pulire i cipollotti eliminando le estremità e le parti esterne più dure, quindi tritarli finemente.

Lavare la lattuga, eliminare il tronco e tagliarla a listarelle.

Rosolare i cipollotti tritati in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva e, quando saranno diventati trasparenti, aggiungere le fave e i piselli. Rosolare a fuoco medio e coprire con il brodo vegetale. Salare e cuocere, coperto, per 15 minuti. Aggiungere la lattuga, un po' di menta fresca, coprire e spegnere il fuoco. Fare riposare la minestra per 15 minuti.

Servire la minestra di fave, piselli e lattuga in piatti individuali, irrorandola con un filo di olio extravergine e completando il piatto con pepe nero macinato fresco e qualche fogliolina di menta. Se vi piace, aggiungete del pecorino stagionato Dop grattugiato, meglio se un bel canestrato siciliano. Buon appetito!

Note

IL CONSIGLIO: lasciate le verdure croccanti, non commettete l'errore di cuocerle troppo a lungo, altrimenti perderanno croccantezza, colore e anche gusto.

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

2 commenti

elisabetta 25 Aprile 2018 - 08:19

Che meraviglia il tuo nuovo sito sembra di vedere i piatti davanti agli occhi, manca solo il profumo, questa minestra primaverile è al top. Un bacione
Elisabetta

Reply
Ada Parisi 25 Aprile 2018 - 10:26

Grazie Elisabetta, sono felice che ti piaccia. Se pensi ci sia qualcosa da rivedere dimmelo, mi piacciono le critiche costruttive. Buon 25 aprile!
Ada

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.