Lasagne d’autunno con zucca e salsiccia

Buongiorno! Oggi facciamo le lasagne! Lasagne alla zucca, autunnali, gustose e facilissime da preparare. Per preparare queste lasagne autunnali ho usato uno dei miei ingredienti di stagione preferiti, la zucca, e un abbinamento molto tradizionale, la salsiccia. Ovviamente c’è la besciamelle e ci sono anche rosmarino e salvia freschi, per un profumo caldo e stuzzicante. Che altro dire? Sono lasagne particolari, molto gustose ma nel complesso non pesanti, e belle da vedere perché i colori sono vivaci e allegri. Potrebbero anche essere uno dei piatti da portare a tavola a Natale o a Capodanno se amate rispettare la tradizione (e cosa c’è di più tradizionale in Italia delle lasagne) ma anche dare ai vostri piatti quel tocco creativo che li rende sempre nuovi e stimolanti per il palato. Tra l’altro, giusto per facilitarvi il lavoro in tema di festività natalizie, per queste lasagne potete preparare tutto in anticipo: la besciamelle, il ragù di salsiccia e la zucca rosolata, e poi comporre le lasagne 3-4 ore prima di infornare, conservandole in frigorifero. Se posso permettermi un consiglio, usate le sfoglie fresche all’uovo, così non avrete bisogno di aggiungere brodo, oppure potete prepararle in casa (trovate il link diretto tra gli ingredienti) perché vi assicuro che sono facili da fare e hanno davvero un altro sapore. Se vi piacciono le lasagna, provate anche quelle sfiziosissime con broccoletti siciliani e scamorza affumicata, quelle con carciofi, zafferano e caciocavallo, quelle tradizionali al ragù e quelle con tante verdure primaverili, Buona giornata!

LASAGNE CON ZUCCA E SALSICCIA (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • una confezione sfoglie fresche all'uovo per lasagne (se volete farle in casa trovate qui la ricetta)
  • per la besciamelle:
  • 1 litro di latte intero
  • 4 cucchiai di farina (circa 80 grammi)
  • 60 grammi di burro
  • sale quanto basta
  • Parmigiano Reggiano Dop, quanto basta
  • un pizzico di noce moscata
  • per la farcitura:
  • una cipolla dorata
  • 500 grammi di salsiccia
  • 100 millilitri di vino bianco
  • sale e pepe, quanto basta
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • 800 grammi di zucca rossa
  • salvia fresca, quanto basta
  • un rametto di rosmarino fresco
  • burro, quanto basta
  • Parmigiano Reggiano Dop grattugiato, quanto basta

PROCEDIMENTO

lasagnezuccasalsiccia2

Lasagne d’autunno con zucca e salsiccia

Per preparare le lasagne con la zucca e la salsiccia, tritare finemente la cipolla e in polvere il rosmarino. Sfilare la salsiccia dal budello e farla a tocchetti. Rosolare la cipolla con un filo di olio extravergine di oliva finché non sarà leggermente appassita. Aggiungere la salsiccia e cuocere a fuoco vivo per 5 minuti, rigirandola spesso, finché non avrà cambiato di colore. Sfumare con il vino rosso. Unire il rosmarino e fare cuocere per 15 minuti circa, finché il liquido non si sarà asciugato. Aggiustare eventualmente di sale (solitamente le salsicce sono piuttosto sapide, quindi assaggiate prima) e pepare. Mettere da parte.

Pulire la zucca eliminando la buccia, i semi e i filamenti e tagliarla a tocchetti regolari. Saltare la zucca in olio extravergine con la salvia fresca, sale e pepe nero. Cuocerla per pochi minuti, finché non sarà tenera ma ancora soda, perché in forno proseguirà la cottura.

Per la besciamelle: fondere in una casseruola il burro a fuoco basso. Scaldare il latte. Togliere la casseruola dal fuoco e unire al burro la farina, poca per volta, mescolando fino a formare un roux (composto) liscio e omogeneo. Versare a filo il latte caldo, facendolo assorbire prima di aggiungerne dell’altro e aggiustare di sale. Cuocere a fuoco basso sempre mescolando: la besciamelle si addenserà e sarà pronta quando velerà il cucchiaio e non deve essere troppo densa. Togliere dal fuoco e amalgamarvi un pizzico di noce moscata e il Parmigiano grattugiato.

Coprire il fondo di una pirofila con due cucchiai di besciamelle e qualche dadino di burro. Disporvi sopra un primo strato di sfoglie per lasagne. Coprire con un po’ di zucca, di salsiccia, besciamelle, due o tre foglie di salvia e parmigiano grattugiato. Proseguire così per almeno altri due strati, completando le lasagne con uno strato di besciamelle (fate in modo che copra la pasta interamente, altrimenti i bordi si bruceranno in forno). Distribuite uniformemente sulla superficie della lasagna il Parmigiano Reggiano Dop e aggiungete qualche fiocchetto di burro.

Coprire le lasagne con zucca e salsiccia con carta di alluminio e infornare per circa 25-30 minuti, quindi togliere l’alluminio e fare gratinare qualche minuto in forno, finché la superficie della lasagna non sarà dorata. Fare riposare la lasagna con zucca e salsiccia per 10-15 minuti a forno spento e con lo sportello semi aperto, quindi servire immediatamente. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: In questa ricetta, l’equilibrio tra dolce e salato è già dato dagli ingredienti principali: la zucca (a prevalenza dolce) e la salsiccia (a prevalenza salata). Scegliamo, quindi, un abbinamento con un vino rosso, che non prevale su entrambi i sapori e che non accentua né il dolce né il salato. La soluzione si trova interrompendo l’equilibrio, con l’introduzione di un nuovo elemento gustativo. Per fare questo, suggeriamo un Montepulciano d’Abruzzo Cerasuolo Doc, prodotto dalla cantina Marramiero. Un vino rosso di medio corpo, fresco e con profumi netti di frutta rossa, in particolare di ciliegia. Un vino che, se servito fresco e giovane, non è mai invadente, con un gusto asciutto e pulito, e che sa essere decisamente piacevole al palato, soprattutto con queste gustose lasagne.

Lasagne d'autunno con zucca e salsiccia, ricetta facile perfetta anche per Natale o Capodanno
Lasagne d'autunno con zucca e salsiccia, ricetta facile perfetta anche per Natale o Capodanno

Dai una occhiata anche a...

2 comments

Antonella 22 novembre 2016 at 11:48

Buongiorno Ada! 🙂
Un’idea davvero gustosa e azzeccata, sapori e profumi assicurati! E poi la zucca mette sempre allegria!
Un grandissimo saluto!
Antonella

Reply
Ada Parisi 22 novembre 2016 at 14:43

Ma grazie Antonella! Sei sempre gentilissima. Se le prepari fammi sapere come ti sembrano! un caro saluto, Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.