fbpx

Lasagne bianche con melanzane alla siciliana

Lasagna bianca con melanzane alla siciliana: cremose e facilissime

Lasagne bianche con melanzane alla Siciliana. Il che vuol dire, ovviamente, melanzane fritte. Mi sono chiesta perché non trasformare in una lasagna uno dei miei piatti preferiti della CUCINA SICILIANA: la PASTA CON LE MELANZANE BIANCHE. Alternativa golosa alla più nota PASTA ALLA NORMA. Un tripudio semplice ma delizioso di melanzane fritte, basilico fresco, pepe nero e pecorino siciliano, che ho inserito in una lasagna bianca aggiungendo una cremosissima besciamelle e fettine di caciocavallo fresco. Il profumo di basilico vi conquisterà sicuramente e questa diventerà una delle vostre lasagne estive preferite. Perfetta per un pranzo domenicale ricco e rilassante.

D’altra parte, nonostante non sia sicuramente un piatto leggero, si tratta di una lasagna vegetariana, come quella con LE ZUCCHINE FRITTE, sempre ispirata alla mia Sicilia. E’ quindi un piatto unico, da servire come pranzo della domenica al mare, seguita da frutta e gelato. E, per trovare ispirazione per le vostre lasagne, che non sono solo un piatto invernale e che si prestano a tantissime interpretazioni in cucina, date una occhiata a tutte le mie RICETTE DI LASAGNE.

Qualche consiglio in più

Mi raccomando, quando preparate le lasagne bianche con melanzane alla siciliana esagerate con il basilico fresco e con il pepe nero. I loro profumi rappresentano la spina dorsale di questo piatto. Assicuratevi che le melanzane siano senza semi, io vi suggerisco la varietà violetta messinese o le lunghe striate o la varietà Seta. Ormai le melanzane non hanno più quel retrogusto amaro che avevano un tempo. E non è quindi necessario metterle sotto sale a spurgare, potete tagliarle e friggerle direttamente.

Tuttavia, se avete tempo, potete metterle in uno scolapasta con un po’ di sale per circa 30 minuti e poi tamponarle perfettamente prima di friggerle in olio. Cuoceranno più in fretta perché avranno già perso molta acqua. Un’ultima cosa: friggete le melanzane in olio extravergine di oliva. Rigorosamente usando un termometro da cucina per tenere sotto controllo la temperatura. Il vostro palato vi ringrazierà. Buona giornata.

LASAGNA BIANCA CON MELANZANE ALLA SICILIANA

Print This
PORZIONI: 6 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 250 grammi di lasagne fresche o secche
  • PER LA BESCIAMELLE:
  • 1 litro di latte intero
  • 60 grammi di burro
  • 90 grammi di farina 00 o maizena
  • pecorino siciliano grattugiato, quanto basta
  • PER IL RIPIENO:
  • 4 melanzane (violette messinesi o striate allungate)
  • sale e pepe, quanto basta
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • basilico, quanto basta
  • 100 grammi di Parmigiano Reggiano Dop
  • 250 grammi di provola dei Nebrodi o caciocavallo silano fresco

PROCEDIMENTO

Lasagna bianca con melanzane alla siciliana: cremose e facilissime


Lasagna bianca con melanzane alla siciliana

Per la besciamelle, mettere il burro in una casseruola e fonderlo a fuoco bassissimo, poi unire la farina e mescolare fino ad ottenere una crema liscia (roux). Scaldare il latte e versarlo piano piano sul composto di burro e farina, mescolando con la frusta a mano fino ad ottenere una pastella, dapprima più densa e via via più liquida. Quando avrete versato tutto il latte, aggiungere un po’ di sale e cuocere la besciamelle a fuoco basso, sempre mescolando, finché la salsa non diventerà densa. Condire la salsa con il pecorino (o il parmigiano o un misto, se preferite) . Coprire con pellicola per alimenti a contatto e lasciare raffreddare.

Tagliare le melanzane a fette spesse circa mezzo centimetro, salarle leggermente e friggerle in olio extravergine di oliva finché non saranno dorate. Metterle in uno scolapasta o su carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso.

Tagliare a fettine il formaggio. Ovviamente potete usare i formaggi che preferite.

Coprire il fondo della teglia con un po’ di besciamelle e comporre le lasagna alternando strati di pasta, besciamelle, melanzane fritte, formaggio, pepe nero e abbondante basilico fresco. Proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti e completare con uno strato di besciamelle decorato da qualche fetta di melanzana fritta. Coprire con carta di alluminio.

Preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Cuocere le lasagne bianche con le melanzane fritte alla siciliana per 30 minuti o finché le lasagne non saranno morbide (infilate una forchetta al centro delle lasagne) e gratinare in forno ventilato o con il grill per finché sulla superficie non si sarà formata una crosticina dorata. Lasciarle intiepidire per 10 minuti prima di servire. Buon appetito!

Lasagne bianche con melanzane alla siciliana

SUGGERIMENTI

Potete preparare le lasagna e congelarle. Vi basterà metterle in forno, coperte da carta alluminio, a 180 gradi e cuocere per 40-45 minuti o finché non saranno morbide. Gratinare per 5 minuti prima di servire.

Lasagne bianche con melanzane alla siciliana

Potrebbero piacerti anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.