Insalata di radicchio tardivo Igp al forno con arance, noci e uvetta

Insalata tiepida di radicchio tardivo al forno con arance, noci, uvetta e taleggio. Oggi un piatto leggero, sfizioso, facilissimo da preparare, con una verdura di stagione preziosa: il radicchio rosso tardivo di Treviso Igp. Dolce e croccante, fresco e succoso, il radicchio tardivo è completamente diverso dai suoi ‘colleghi’ che hanno un gusto decisamente amaro. L’ho sempre amato molto e da quando sono stata nel trevigiano a vedere la produzione (lunga, complessa e delicata, date una occhiata all’articolo e al video e resterete sicuramente sorpresi) lo apprezzo ancora di più. Confesso che mi piace moltissimo crudo in insalata, con noci, aceto balsamico e gorgonzola, ma a Treviso l’ho gustato al forno e ho pensato di replicarlo arricchendo la ricetta con arance Navel e una salsa sfiziosissima e saporita, agrodolce, fatta con salsa di soia scura, aceto tradizionale di Modena Dop, miele e olio extravergine di oliva. Questa insalata tiepida di radicchio, arance, noci e uvetta è buonissima anche in versione vegana, senza il formaggio: se aggiungete il taleggio, come ho fatto io, renderete questa insalata un piatto unico ben equilibrato. Oppure, diminuendo le dosi, potete servirla come antipasto elegante e diverso dal solito, magari anche in uno dei menu delle feste. E visto che avrete capito che amo moltissimo il radicchio tardivo, date una occhiata a tutte le mie ricette, dolci e salate, con il radicchio tardivo! Buon appetito!

INSALATA DI RADICCHIO TARDIVO IGP AL FORNO CON ARANCE, NOCI E UVETTA

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 2 cespi di radicchio rosso tardivo di Treviso Igp
  • 1 arancia
  • gherigli di noci, quanto basta
  • uva passa, quanto basta
  • sale e pepe, quanto basta
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • PER IL CONDIMENTO:
  • 1 cucchiaio di miele millefiori
  • 2 cucchiai di salsa di soia scura
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • sale, quanto basta
  • 2 cucchiai di aceto tradizionale di Modena Dop
  • taleggio Dop, quanto basta

PROCEDIMENTO

Per preparare l’insalata tiepida di radicchio tardivo di Treviso Igp, arance, noci e uvetta, dovete preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Mettere l’uva passa a bagno in acqua calda per 15 minuti.

Lavare il radicchio sotto l’acqua corrente e tamponarlo con cura. Tagliarlo a metà e quindi tagliare ogni metà in quattro spicchi uguali. Rivestire una teglia da forno con carta forno, ungerla con un filo di olio extravergine di oliva e salare leggermente. Disporvi sopra il radicchio.

Tagliare l’arancia a metà, a quarti e poi a fettine sottili e distribuirle sopra e attorno al radicchio. Aggiungere l’uva passa ben strizzata e le noci. Salare, condire con pepe nero macinato fresco e irrorare con l’olio di oliva extravergine (non siate troppo parchi).

Radicchio Igp al forno con arance, noci e uvetta

Cuocere il radicchio per 8-10 minuti. Mentre il radicchio cuoce, preparare il condimento: mescolare in una ciotola il miele, la salsa di soia, l’aceto balsamico, un po’ di sale e l’olio extravergine di oliva, fino ad ottenere un composto fluido ma non liquido. Assaggiare per verificare che il gusto sia bilanciato. Tagliare a cubetti il taleggio.

Disporre il radicchio con le noci, le arance e l’uvetta nei piatti individuali (meglio se caldi), guarnire con il taleggio e condire con l’emulsione preparata in precedenza. Servire immediatamente. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

2 comments

elisabetta corbetta 10 Gennaio 2019 at 08:50

Buonissimo il radicchio cucinato cosi
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 10 Gennaio 2019 at 15:40

A me il tardivo piace in ogni modo. a presto e sempre grazie, Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.