Home » Insalata di radicchio tardivo Igp al forno con arance noci e uvetta

Insalata di radicchio tardivo Igp al forno con arance noci e uvetta

Una insalata gourmet perfetta per le feste

by Ada Parisi
5 min read
Insalata tiepida di radicchio Igp al forno con arance, noci e uvetta

Insalata di radicchio tardivo Igp al forno con arance, noci, uvetta e taleggio. Oggi un piatto leggero, sfizioso, facilissimo da preparare, con una verdura di stagione preziosa: il radicchio rosso tardivo di Treviso Igp. Dolce e croccante, fresco e succoso, il radicchio tardivo è completamente diverso dai suoi ‘colleghi’ che hanno un gusto decisamente amaro. Guardate come è semplice da preparare nella VIDEO RICETTA sul mio canale YouTube.

E’ una insalata insolita perfetta per i menu delle feste. Io ho sempre amato molto il radicchio tardivo e da quando sono stata nel trevigiano a vedere la produzione (lunga, complessa e delicata, date una occhiata ARTICOLO DI APPROFONDIMENTOe al VIDEOsu come si produce il radicchio tardivo di Treviso Igp e resterete sicuramente sorpresi) lo apprezzo ancora di più.

Confesso che il radicchio non l’ho mai amato molto cotto: sprigiona una nota amara e perde croccantezza. Mi piace moltissimo crudo in insalata, con noci, aceto balsamico e gorgonzola, ma a Treviso l’ho gustato al forno e ho pensato di replicarlo arricchendo la ricetta con arance Navel e una salsa sfiziosissima e saporita, agrodolce, fatta con salsa di soia scura, aceto tradizionale di Modena Dop, miele e olio extravergine di oliva. In altre occasioni al posto dell’uvetta ho aggiunto delle pere e il risultato è stato favoloso.

Questa insalata di radicchio tardivo Igp al forno, arance, noci e uvetta si serve tiepida ed è buonissima anche in versione vegana, senza il formaggio: se aggiungete il taleggio, come ho fatto io, renderete questa insalata un piatto unico ben equilibrato. Potete usare anche gorgonzola oppure un pecorino non stagionato. Oppure, diminuendo le dosi, potete servirla come antipasto elegante e diverso dal solito, magari anche in uno dei menu delle feste. E visto che avrete capito che amo moltissimo il radicchio tardivo, date una occhiata a tutte le mie RICETTE CON IL RADICCHIO TARDIVO! Buon appetito!

Insalata tiepida di radicchio Igp al forno con arance, noci e uvetta

INSALATA DI RADICCHIO TARDIVO IGP AL FORNO CON ARANCE, NOCI E UVETTA

Porzioni: 4 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 3.7/5
( 3 voted )

Ingredienti

2 cespi di radicchio rosso tardivo di Treviso Igp

1 arancia

gherigli di noci

uva passa e/o pere

sale e pepe

olio extravergine di oliva

PER IL CONDIMENTO:

1 cucchiaio di miele millefiori

2 cucchiai di salsa di soia scura

poco succo di arancia

olio extravergine di oliva

sale

2 cucchiai di aceto tradizionale di Modena Dop

taleggio Dop o altro formaggio morbido (facoltativo)

Procedimento

Insalata tiepida di radicchio Igp al forno con arance, noci e uvetta

Per preparare l'insalata tiepida di radicchio tardivo di Treviso Igp, arance, noci e uvetta, dovete preriscaldare il forno a 180 gradi statico. Mettere l'uva passa a bagno in acqua calda per 15 minuti. Tagliare le pere a pezzetti.

Lavare il radicchio sotto l'acqua corrente e tamponarlo con cura. Tagliarlo a metà e quindi tagliare ogni metà in quattro spicchi uguali. Rivestire una teglia da forno con carta forno, ungerla con un filo di olio extravergine di oliva e salare leggermente. Disporvi sopra il radicchio come vedete nella VIDEO RICETTA.

Tagliare l'arancia a metà, a quarti e poi a fettine sottili e distribuirle sopra e attorno al radicchio. Aggiungere l'uva passa ben strizzata e/o le pere a fettine. Salare, condire con pepe nero macinato fresco e irrorare con l'olio di oliva extravergine e un po' di aceto balsamico.

Cuocere le verdure per 8-10 minuti. Mentre il radicchio cuoce, preparare il condimento: mescolare in una ciotola il miele, la salsa di soia, il succo di arancia, poco balsamico, un po' di sale e l'olio extravergine di oliva, fino ad ottenere un composto fluido ma non liquido. Assaggiare per verificare che il gusto sia bilanciato. Tagliare a cubetti il taleggio o il formaggio, se avete deciso di utilizzarli.

Disporre il radicchio con le noci, le arance e l'uvetta nei piatti individuali (meglio se caldi), guarnire con il  formaggio  e condire con l'emulsione preparata in precedenza. Servire immediatamente. Buon appetito!

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

2 commenti

elisabetta corbetta 10 Gennaio 2019 - 08:50

Buonissimo il radicchio cucinato cosi
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 10 Gennaio 2019 - 15:40

A me il tardivo piace in ogni modo. a presto e sempre grazie, Ada

Reply

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.