Insalata primavera di verdura, frutta e primo sale

Insalata primaverile di frutta e verdura con primo sale: non preoccupatevi, non ho ancora ceduto alla moda della dieta in attesa di indossare il costume da bagno, ma la primavera secondo me è la stagione perfetta per le insalate e i piatti freddi veloci e, visto che insalata e leggerezza non devono essere sinonimi di mancanza di gusto, vi lascio una idea per un piatto freddo creativo che mescola frutta e verdura a un formaggio leggero: il primo sale. All’interno ci sono asparagi e avocado, finocchi e pere, arance, insalata e qualche crostino di pane croccantissimo. Dovete solo sbollentare gli asparagi e poi divertirvi a combinare questa insalata gourmet come preferite. Ovviamente potete anche personalizzare la ricetta con gli ingredienti che preferite: questo piatto è ricco di vitamina C, potassio, magnesio e grassi monoinsaturi (quelli buoni, che abbassano il colesterolo) grazie all’olio extravergine di oliva e all’avocado. Una vinaigrette fatta con aceto balsamico tradizionale di Modena Dop e succo di arancia lo rende ancora più interessante. Pronto in tavola in 20 minuti. Visto il periodo, potrebbe essere una buona idea dare una occhiata a tutte le mie RICETTE DI INSALATE e alle mie RICETTE PRIMAVERILI. Buona giornata!


Insalata primavera di verdura, frutta e primo sale (ricetta facile)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 300 grammi di primo sale
  • un mazzetto di asparagi
  • una pera non troppo matura
  • 2 finocchi
  • un avocado
  • 2 arance biologiche
  • insalata mista, quanto basta
  • 2 fette di pane casareccio
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • succo di limone, quanto basta
  • aceto balsamico tradizionale di Modena Dop
  • sale e pepe, quanto basta
  • succo di arancia, quanto basta

PROCEDIMENTO

Insalata primavera di verdura, frutta e primo sale

L’unica cosa da cuocere per preparare questa insalata primaverile di frutta e verdura con primo sale, sono gli asparagi. Lavare bene gli asparagi, poi eliminare la parte più dura del gambo e pelare il gambo. Sbollentare gli asparagi in acqua bollente leggermente salata per 5-7 minuti, scolarli e lasciarli raffreddare.

Pulire l’avocado eliminando la buccia e il grande nocciolo centrale, poi tagliarlo a fettine e metterlo in una ciotola con un po’ di olio extravergine e succo di limone, così l’avocado non si annerirà.

Lavare le pere, sbucciarle, eliminare i semi e affettarle. Mettere anche le pere in una ciotola con un po’ di olio extravergine di oliva e succo di limone. Lavare e asciugare l’insalata mista.

Pelare a vivo le arance, eliminando sia la buccia sia la parte biancastra che è amara. Tagliare le arance a fette.

Lavare con cura i finocchi, eliminare le parti più esterne, che sono dure e filamentose, e tagliare i finocchi a fettine sottili.

Tagliare il primo sale a dadini. Tagliare il pane casareccio a cubetti piuttosto piccoli e rosolarli in una padella con poco olio extravergine di oliva e un pizzico di sale, finché i dadini di pane non saranno dorati e croccanti.

Per il condimento dell’insalata primaverile di frutta e verdura con primo sale, mettere in una ciotola l’aceto balsamico tradizionale di Modena Dop, aggiungere un po’ di succo di arancia, un pizzico di sale e un filo di olio extravergine di oliva. Sbattere il tutto con una forchetta fino ad ottenere una emulsione.

Per la composizione dell’insalata, io preferisco disporre i singoli elementi che la compongono nel piatto, in modo che poi la si possa mangiare abbinando i sapori come si preferisce, ma se volete potete fare come con le insalate classiche: mescolare tutto in una grande ciotola e condire con l’emulsione di aceto balsamico e succo di arancia. In ogni caso, per gustare al meglio questa insalata primaverile di frutta e verdura con primo sale, vi servirà un bel po’ di pane casareccio. Quindi un piatto freddo leggero sì, ma dovete stare attenti al pane. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

2 comments

elisabetta corbetta 11 Aprile 2019 at 08:27

Mitica questa insalata
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 11 Aprile 2019 at 16:58

Grazie cara

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.