Insalata di pollo, salsa verde e melograno

Alzi la mano chi non si è mai chiesto come utilizzare gli avanzi del pollo o del cappone lesso utilizzati per fare il brodo! Per questo oggi vi propongo un piatto di riciclo semplicissimo: insalata di pollo, salsa verde e melograno. Ovviamente potete usare anche tacchino, faraona o cappone, ma anche carne di manzo o vitello, purché tenera, sfilacciata e fredda. Visto che si tratta di una insalata invernale, ho utilizzato lattughino, patate lesse e finocchi, ma in stagione potreste anche aggiungere qualche pomodorino. Ancora, l’ho condita semplicemente con olio extravergine, sale e limone e poi ho aggiunto un po’ di salsa verde, che da all’insalata di pollo un gusto più intenso e meno banale della maionese. I chicchi di melograno danno un po’ di acidità ed è sufficiente aggiungere qualche crostino di pane per un piatto unico leggero ma completo. E se ancora non avete deciso cosa preparare a Capodanno, date una occhiata ai sei menu che ho elaborato per le feste di Natale e Capodanno 2018 oppure alle ricette di Natale. Buona giornata!

INSALATA DI POLLO, SALSA VERDE E MELOGRANO

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 500 grammi di pollo, cappone o faraona lessi
  • lattughino o insalata mista, quanto basta
  • succo di limone, quanto basta
  • due patate piccole lesse
  • melograno, quanto basta
  • un finocchio
  • PER LA SALSA VERDE:
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 tuorlo di uovo sodo
  • 4 filetti di acciughe sottolio o sotto sale
  • 50 grammi di mollica di pane
  • aceto di vino rosso, quanto basta
  • uno spicchio di aglio (facoltativo)
  • un cucchiaino di capperi
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • sale, quanto basta

PROCEDIMENTO


Insalata di pollo, salsa verde e melograno

Per preparare l’insalata di pollo, salsa verde e melograno, prepariamo innanzitutto la salsa verde. Lavare il prezzemolo e asciugarlo con cura, poi eliminare i gambi. Pelare l’aglio, dissalare i capperi e le acciughe.

Bagnare la mollica di pane con l’aceto di vino rosso, poi strizzarle bene.

Mettere nel mortaio o nel bicchiere del pimer (se volete una salsa verde più veloce) il prezzemolo, le alici, i capperi, l’aglio, il tuorlo di uovo sodo e iniziare a frullare, aggiungendo a filo l’olio extravergine di oliva. Dovete aggiungere tanto olio extravergine di oliva quanto necessario per raggiungere una emulsione stabile e densa. Con queste dosi io metto generalmente 50 millilitri almeno di olio extravergine di olive. Assaggiate sempre per verificare se, nonostante le alici e i capperi, la salsa verde debba essere salata ulteriormente. Conservare la salsa verde in frigorifero, coperta da pellicola per alimenti a contatto.

Fatta la salsa verde, preparare l’insalata di pollo è facilissimo: lavare la lattuga e asciugarla, pelare le patate e tagliarle a cubetti, pelare i finocchi eliminandole parti esterne, i filamenti e le estremità e affettarli sottilmente.

Mettere in una ciotola un po’ di patate, poi il lattughino e i finocchi, condire con olio extravergine, sale e succo di limone. Distribuire nelle ciotole il pollo o il cappone lessi, poi qualche chicco di melograno e completare con una cucchiaiata di salsa verde. Servire l’insalata di pollo, salsa verde e melograno con pane tostato. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

1 comment

elisabetta corbetta 28 Dicembre 2018 at 08:42

Molto gustosa e particolare con il melograno
Grazie
Un bacione

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.