Insalata detox di salmone con finocchi arance e radicchio

Insalata detox di salmone, finocchi, arance e radicchio

Prima che arrivino l’8 marzo, la festa del Papà e Pasqua a risollevare l’ammontare calorico dei nostri pasti, ho deciso di proporvi qualche ricetta leggera e Detox come l’insalata di salmone con finocchi arance e radicchio. Che potete preparare sia con il salmone affumicato sia con il salmone fresco, ovviamente abbattuto. Si tratta di una insalata molto leggera ma saporita, povera di calorie ma ricca di gusto e di nutrienti. E se volete altri spunti, potreste trovare ispirazione tra le mie RICETTE DI INSALATE, fresche e leggere.

Salmone fresco e salmone affumicato

Il salmone, soprattutto quello selvaggio correttamente abbattuto e consumato crudo, è ricchissimo di grassi insaturi e in particolare di Omega 3, che sono però termolabili. Per questo è bene cuocerlo poco o consumarlo crudo. Il salmone affumicato, invece, è molto ricco di sale: per questo io preferisco quello fresco. Se non lo trovate già abbattuto (molte pescherie ormai offrono questo tipo di servizio), potete abbatterlo in casa mettendolo in congelatore ad almeno -18 gradi per 4 giorni.

Io ho una netta predilezione per il salmone fresco, e in particolare quello selvaggio (per motivi di sostenibilità): se volete, potete dare una occhiata alle mie RICETTE CON IL SALMONE dove troverete primi piatti (dal risotto radicchio e salmone alle lasagne) ma anche secondi creativi e persino il sushi fatto in casa (con la video ricetta) e la tataki di salmone.

Finocchi, arance e radicchio si sposano perfettamente con il salmone, che in bocca risulta grasso e quasi cremoso. La freschezza del finocchio, l’acidità delle arance e il lieve retrogusto amarognolo del radicchio rendono questa insalata davvero interessante. Una vinaigrette con olio, succo di arancia e le cime verdi dei finocchi completa il piatto. Vedrete che, nonostante la leggerezza, resterete ugualmente soddisfatti. Ora, state pur tranquilli che la prossima ricetta sarà un bel dolce, così recuperiamo le calorie risparmiate con questa insalata detox di salmone finocchi arance e radicchio. Buona giornata!Insalata detox di salmone, finocchi, arance e radicchio

INSALATA DETOX DI SALMONE CON FINOCCHI, ARANCE E RADICCHIO

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 500 grammi di salmone fresco o 250 grammi di salmone affumicato
  • 2 arance tipologia Navel
  • un radicchio tardivo di Treviso igp
  • 2 finocchi
  • sale, quanto basta
  • il succo di mezza arancia
  • olio extravergine di oliva, quanto basta

PROCEDIMENTO

Insalata detox di salmone, finocchi, arance e radicchio

Lavare bene il radicchio tardivo e asciugarlo con cura. Pulire i finocchi eliminando le estremità e le parti filamentose. Mettere da parte le piccole cime verdi. Pelare a vivo le arance. Tagliare a fettine sottili i finocchi, a pezzetti il radicchio e a spicchi le arance.

Se il salmone è fresco ed abbattuto, dovete decongelarlo in frigorifero per tutta la notte prima di poterlo consumare. Una volta decongelato, tagliatelo a fettine sottili utilizzando un coltello flessibile. Se preferite, potete marinare il salmone fresco in succo di arancia per 30 minuti. Se invece usate un salmone affumicato, le fettine sono già pronte all’uso.

Per la vinaigrette, sbattete l’olio extravergine con il succo di arancia e sale fino fino a creare una emulsione densa. Disponete sui piatti individuali le verdure, già condite con un filo di olio extravergine, il salmone e le cime dei finocchi che daranno un profumo fresco e balsamico. Irrorate l’insalata con la vinaigrette all’arancia e servite immediatamente. Buon appetito!

Insalata detox di salmone con finocchi arance e radicchio
Insalata detox di salmone con finocchi arance e radicchio

Potrebbero piacerti anche

1 comment

Maïté la basque 4 Marzo 2021 at 07:55

Bonjour super recette rafraîchissante, pour ma part je vais mettre du saumon frais et du saumon fumé et en plus de la vinaigrette un peu de citron vert râpé.
Belle journée
Maïté

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.