Impepata di cozze alla messinese

Pepata di cozze, o impepata di cozze, alla messinese. Casa dolce casa: oggi un piatto della mia città, Messina. Noi, come vi dicevo, la chiamiamo impepata di cozze, rigorosamente provenienti dal lago di Ganzirri. Un piatto velocissimo e semplicissimo, principe nei ristoranti di pesce di casa mia, dove è tra gli antipasti più tradizionali e più richiesti: cozze, prezzemolo, aglio, poco pomodoro fresco (c’è anche chi la preferisce senza, ‘in bianco’) e tanto, tantissimo pepe nero. Si usa portare l’impepata di cozze in tavola in zuppiere enormi e fumanti. La pepata di cozze, oltre ad essere ottima, è un piatto veramente leggero, se solo non fosse obbligatorio consumare fette di pane abbrustolite e leggermente unte di olio extravergine di oliva per assorbire tutto il sughetto della impepata. E se amate le cozze non potete farvi sfuggire le cozze gratinate, i bucatini cacio e pepe con le cozze o gli spaghetti con le cozze alla siciliana.

IMPEPATA DI COZZE ALLA MESSINESE (ricetta siciliana)

Print This
PORZIONI: 4 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 2 chili di cozze già pulite
  • 5 pomodori Piccadilly
  • un mazzetto di prezzemolo
  • pepe nero macinato fresco, quanto basta
  • 2 spicchi di aglio in camicia
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • 8 fette di pane casareccio

PROCEDIMENTO

Per preparare la pepata o impepata di cozze alla messinese, bisogna lavare bene le cozze (se sono già pulite è sufficiente lavarle, altrimenti dovrete armarvi di pazienza e retina e pulirle con cura, poi strappare via il bisso e lavarle bene nuovamente). Pelare i pomodori (fate su ognuno un taglio a croce e sbollentatelo in acqua bollente per un minuto: in questo modo la buccia andrà via immediatamente), poi dividerli a metà, togliere i semi e l’acqua di vegetazione e tagliarli a filetti. Tritare finemente le foglie di prezzemolo.

Mettere in un tegame molto capiente l’olio, gli spicchi di aglio in camicia e i gambi del prezzemolo. Soffriggere e rosolare bene l’aglio e il prezzemolo, quindi unire le cozze. Alzare il fuoco, coprire e fare cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché le cozze non si saranno aperte. Unire i filetti di pomodoro e il prezzemolo tritato finemente. Infine, abbondante pepe nero macinato. Ho detto abbondante.

Ungere leggermente le fette di pane e tostarle in padella. Servire l’impepata di cozze caldissima con il suo sugo e il pane casareccio tostato. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: Dall’unione dei vitigni Grillo e Viognier nasce, prodotto dalla cantina Feudoarancio (appartenente al gruppo vitivinicolo Mezzacorona), il vino Dalila: un bianco (Doc Sicilia) dai profumi di frutta tropicale e di gelsomino, con un gusto fruttato e un finale agrumato.

SUGGERIMENTI

La impepata di cozze si può preparare anche 'in bianco' ovvero semplicemente senza pomodoro. ll gusto delle cozze e del mare risulterà ancora più intenso.

Dai una occhiata anche a...

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.