Il breakfast … come antipasto

[Non so come mai, ma avevo voglia di una colazione all’inglese. Ritenendo, però, che il mio stomaco alle 8.30 del mattino non sia in grado di sopportarla, ho pensato di trasformare la colazione in un antipasto per la cena. Il risultato di questa ‘stranezza’? Un crostino con brie, bacon e uovo fritto ‘alla Cracco’, con pomodori grigliati, funghi fritti e porri glassati al miele. A me e ai miei, francamente, è piaciuto…

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 uova
  • 4 fette di pane casareccio
  • 100 grammi di brie tagliato a dadini
  • 4 fette di pancetta tesa alte 3 millimetri circa
  • 2 porri
  • 15 grammi di semi di zucca
  • 2 cucchiai di miele d’acacia
  • 15 grammi di burro
  • 10 pomodorini Piccadilly
  • 200 grammi di funghi Champignog
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • sale e pepe quanto basta
  • un pizzico di origano
  • pane grattugiato raffermo quanto basta
  • olio di semi per friggere

La sera precedente si deve fare un lavoro ‘preparatorio’ sulle uova: mettere in una ciotola con i bordi alti almeno 8-10 centimetri uno strato abbondante di pane grattugiato. Separare i tuorli dall’albume, stando attenti a non rompere il tuorli e deporli con cura nel pan grattato, ben distanti gli uni dagli altri. Ricoprirli interamente con un altro strato di pan grattato e riporre il tutto nel frigorifero.

Il giorno seguente iniziamo la preparazione del piatto: pulire i porri eliminando la parte finale, le foglie verdi e quelle più dure, lavarli e tagliarli a tocchi lunghi 5 centimetri circa. Mettere in un padellino antiaderenti il burro, farlo sciogliere e unire i porri e i semi di zucca: fare cuocere 5 minuti, regolare di sale, aggiungere il miele e fare caramellare i porri a fuoco medio per 5 minuti, finché la salsa non diventi cremosa.

In un altro padellino mettere due cucchiai di olio e farlo scaldare, aggiungere i funghi tagliati a pezzi grossolani, salare, pepare e fare cuocere a fuoco alto per 5 minuti.

Lavare e tagliare a metà i pomodori, mettere un cucchiaio di olio in una padellina, farlo scaldare e mettervi i pomodori facendoli scottare rapidamente a fuoco alto prima dal lato della buccia e poi da quello della polpa. Aggiustare di sale e togliere dal fuoco appena si saranno coloriti.

Preriscaldare il forno al massimo con funzione grill, irrorare il pane con un filo d’olio e disporvi il brie tagliato a dadini: mettere il pane nel forno e farlo dorare. Nel frattempo arrostire il bacon in una padella antiaderente senza altro grasso, dorandolo bene da entrambe le parti. Da ultimo friggere il tuorlo, mettere in un pentolino abbondante olio di semi, fare scaldare, aggiungere all’olio un pizzico di sale e friggere, uno ad uno i tuorli adagiandoli con un cucchiaio nell’olio bollente. Attenzione, cuociono in 15 secondi, perché devono diventare dorati e croccanti fuori, ma restare liquidi all’interno.

Per impiattare mettere sul pane e brie una fetta di bacon e il tuorlo fritto. Disporre nel piatto un poco di funghi fritti, 4 pomodori, i porri con la loro glassa e servire.

L’ABBINAMENTO: vi suggeriamo un vino spumante. Abbiamo scelto un bianco della Tenuta Uccellina, appartenente al Consorzio vini di Romagna: Alma Luna è un extra dry, con sentori di crosta di pane, note floreali e il suo gusto sapido si abbina bene alle morbide grassezze del brie, del bacon e dell’uovo.

Dai una occhiata anche a...

7 comments

julia 18 Marzo 2013 at 17:20

ma che buona questa colazione diventata aperitivo!!! da provare ^_^ baciii

Reply
fratelli_ai_fornelli 18 Marzo 2013 at 17:22

Grazie! Io ho visto i tuoi muffin per San Patrizio…bellissimi!!!

Reply
Not Only Sugar 18 Marzo 2013 at 12:52

Insomma una breakfast all’inglese da provare!!!

Not Only Sugar

Reply
fratelli_ai_fornelli 18 Marzo 2013 at 13:03

E’ da personalizzare….Io francamente di tuorli fritti ne avrei mangiati 10…Grazie!

Reply
conunpocodizucchero.it 18 Marzo 2013 at 06:56

il mio ale impazzirebbe!!!! Grazie per lo spunto! 🙂

Reply
fratelli_ai_fornelli 18 Marzo 2013 at 11:45

Luisella ed Elena…vi adoro!!!

Reply
luisella 18 Marzo 2013 at 02:11

mi ti rubo di sicuro… io adoro le uova la bacon di mio, fatte così che goduria ragazza mia ^^ brava

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.