Gnocchi cacio e pepe con le fave fresche

Adoro gli gnocchi di patata: sono morbidi, si sciolgono in bocca e per me sono un vero e proprio ‘comfort food’. A me piace farli in casa, anche se molto dipende dalla qualità delle patate e questa è una grande incognita. Ho scoperto che cuocendo le patate a vapore si riesce a mettere pochissima farina nell’impasto e negli gnocchi si sente davvero solo il sapore della patata. Li ho conditi con una crema cacio e pepe, alla romana, e con le prime favette fresche che ho trovato al mercato. Che ne dite come primo piatto per il pranzo di Pasqua?

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 chilogrammo di gnocchi fatti in casa (per la ricetta clicca qui su ‘le basi’)
  • 1 chilo di fave fresche
  • 250 grammi di piselli freschi
  • mezza cipolla
  • 80 grammi di pecorino Dop stagionato grattugiato
  • sale quanto basta
  • pepe quanto basta
  • olio extravergine di oliva quanto basta

Togliere le fave dal baccello e poi sbucciare ciascuna fava dalla pellicina esterna. Tritare finemente la cipolla e farne soffriggere la metà in una padella con due cucchiai di olio, poi aggiungere le favette e farle saltare per 4-5 minuti, aggiustando di sale e di pepe: resteranno sode e di un verde brillante. In una casseruola mettere altri due cucchiai di olio, il resto della cipolla e fare soffriggere: unire i piselli e aggiungere un bicchiere di acqua. Aggiustare di sale e fare cuocere a fuoco medio per 10 minuti. Poi passare il tutto al mixer fino a ottenere una crema liscia e omogenea, aggiungendo se necessario, un filo di olio di oliva per emulsionare bene il tutto.

Portare in una pentola a ebollizione abbondante acqua salata e lessarvi gli gnocchi: saranno pronti quando verranno a galla. In una ciotola mettere il pecorino e una abbondante macinata di pepe, unire un mestolo dell’acqua di cottura degli gnocchi ed emulsionare il tutto sbattendolo velocemente con una forchetta, fino ad ottenere una crema morbida. Mettere su un piatto una cucchiaiata di crema di piselli, ‘pescare’ gli gnocchi con un ‘ragno da cucina’ e adagiarli delicatamente sulla crema, condirli con il composto di cacio e pepe e poi unire le favette fresche stufate.

L’ABBINAMENTO: la nostra scelta cade su un Franciacorta Brut Docg. Consigliamo, in particolare, il Brut 25 della cantina Fratelli Berlucchi. Un vino fresco, prodotto esclusivamente con vitigno Chardonnay, sapido e piacevole. Ideale compagno per questa ricetta di primavera.

Dai una occhiata anche a...

20 comments

kiki 2 Aprile 2013 at 14:02

Che meraviglia questa ricetta!!!! Non vedo l’ora di provarla!!!! adoro sia gli gnocchi che le fave!!!Complimentissimi anche per le altre ricette che piano piano sto scoprendo ……

Reply
fratelli_ai_fornelli 2 Aprile 2013 at 14:03

Ciao Cristina! Il piacere è tutto mio nell’averti qui!. Fammi sapere come ti vengono gli gnocchi, ti giuro che sono ottimi, anche se molto dipende dalle patate…Un caro saluto

Reply
Giulia 31 Marzo 2013 at 08:34

Un piatto meraviglioso. Buona Pasqua

Reply
Maurizia 28 Marzo 2013 at 22:20

Ma che belli questi gnocchi! Io li adoro! Bravi!
Un saluto
Maurizia

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 22:24

Grazie Maurizia, troppo buona! Un saluto

Reply
Anna 28 Marzo 2013 at 18:17

Buonissimi, i gnocchi fatti in casa non hanno paragoni, anche io cuocio le patate al vapore nel microonde e le patate sono più asciutte, anche se è vero dipende dalle patate, ottimi anche a Pasqua e allora tanti auguri e buon appetito.

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 18:20

Ciao Anna, grazie! Vero che con le patate al vapore è un’altra cosa? Non ho il microonde, ma già sul fornello il risultato è proprio diverso…tanti cari auguri di buona Pasqua anche a te

Reply
julia 28 Marzo 2013 at 17:11

oddio le fave….buone! e con i gnocchi mai provate ^_^ baciii

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 17:13

Grazie a entrambe!!! Neanche io le avevo mai provate con gli gnocchi, ma il colore era così attraente!!!

Reply
Not Only Sugar 28 Marzo 2013 at 14:35

Le fave rendono proprio colorato questo piatto..

Not Only Sugar

Reply
Consuelo 28 Marzo 2013 at 13:21

Complimenti 😀
Mi piace tantissimo l’idea di servirli come primo piatto a Pasqua, vegetariani, leggeri e saporiti..ottimi! Bellissimi anche i colori che richiamano la primavera 🙂
la zia Consu

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 13:25

Grazie! Anche io ho pensato un po’ alla leggerezza del piatto, visto che poi sul secondo solitamente si va sul classico (vedrai domani ma sicuramente hai già indovinato) e poi al dolce non si può proprio rinunciare. Spero di rivederti qui presto! Ada

Reply
Los fogones de Cruz 28 Marzo 2013 at 09:59

Una receta maravillosa! a mi tambien me encanta los ñoquis de patata y más aun cuando los preparas en casa y si además los preparas con habitas frescas que ahora estan de temporada mejor que mejor. Ya me he instalado por aqui para no perderme nada de nada, así que nos leemos. Besos

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 12:08

I’m really glad that you liked my recipe! Fresh broad beans with gnocchi match perfectly and also I love the seasonal vegetables. If you cook this dish, let me know if you like. I hope to see you often here! Thanks!

Reply
elena 28 Marzo 2013 at 00:30

sempre speciali!!metterò su kg se continuo a seguirti..quindi se ingrasserò ritieniti responsabile..hahaha,domenica preparo le doppiette di melanzane di primo e i peperoni ripieni alla mediterranea di secondo..incrociamo le dita.poi avrei una richiesta hai mai postato la ricetta x gli arancini ??chi meglio di te ci può dare la ricetta migliore??aspetto buone nuove
.ciaoooo…

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 00:44

Allora domenica sarà come essere a pranzo da te!!! Quanto agli arancini, li ho fatti IERI SERA!!! Foto già pronta, devo soltanto buttare giù la ricetta, che è quella della nonna (molto saporita, con il risotto e non il riso in bianco). Prometto che la scrivo nel fine settimana e la prossima settimana la trovi on line. Cari, cari saluti

Reply
elena 28 Marzo 2013 at 00:55

siamo pure telepatiche..facciamo così visto che le domande di adozione fioccano..con l’altra Elena (con un poco di zucchero)organizziamo un weekend a tutto food..con un po di Nord e un po di Sud…MAGAAARIII!!Ciao e grz anche x gli arancini..nn vedo l’ora di leggere la ricettagli

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 00:57

Io ci sto, ditemi dove e quando e ci vediamo là. Grazie per il commento all’anello di riso, sei troppo carina…Un salutone e prometto che gli arancini arrivano prestissimo

Reply
conunpocodizucchero.it 28 Marzo 2013 at 00:09

ma wow wow wow!!!!! buone le fave!!! freschissime e croccantine 😉 perfettamente pasquali! con i carciofi poi sono da morire: le hai provate?
ps: fortunati i parenti eh!?!?! mi adotti? 🙂

Reply
fratelli_ai_fornelli 28 Marzo 2013 at 00:12

Mamma mia Elena, ma come fai a essere sempre la prima? Vedi le ricette prima di me! Che buone fave e carciofi…io le mangio anche crude. Sai che sei la terza persona in 10 giorni che mi chiede di adottarla? Potremmo fare una grande famiglia felice che cucina e mangia: faremo la fortuna dei dietologi! E’ che stai nel profondo Nord, altrimenti che belle cucinate ci faremmo insieme…

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.