fbpx

Gelatina di arance con avocado e salmone tricolore

[Una ricetta ‘improvvisata’: nel senso che abbiamo visto ieri la bella iniziativa del sito La Cucina Italiana in collaborazione con l’Airc, l’associazione italiana per la ricerca sul cancro, che invita a usare in cucina le ‘arance della salute’ (correte dal 21 al 26 gennaio in tantissime piazze italiane a comprare le arance rosse di Sicilia per aiutare l’associazione!!!) e rifletti rifletti è venuta fuori questa ricetta. L’arancia rossa è diventata una gelatina e il succo si è unito all’avocado per farne una crema: il tutto accompagnato da del salmone fresco ‘impanato ‘ con semi di papavero , di zucca, e scaglie di mandorla. Il gusto ‘acre’ della gelatina sgrassa l’untuosità del salmone e dell’avocado.

strong>Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di salmone fresco
  • un avocado maturo
  • 5 arance rosse dell’Airc
  • sale e olio evo quanto basta
  • 30 grammi di scaglie di mandorle bianche non salate
  • 30 grammi di semi di papavero
  • 30 grammi di semi di zucca
  • qualche goccia di limone

La gelatina di arancia va fatta in anticipo: mettere 8 fogli di colla di pesce a bagno in abbondanta acqua fredda per 15 minuti, nel frattempo spremere 4 arance e scaldare il succo a fuoco basso. Quando sarà caldo, prendere la colla di pesce, strizzarla con cura e metterla nel succo mescolando bene finchè non si sarà sciolta del tutto e aggiungere un pizzico molto piccolo di sale. Riporre la gelatina in un contenitore rettangolare o quadrato in modo che il liquido arrivi a una altezza di circa un centimetro, un centrimetro e mezzo e riporre in frigorifero a solidificare. Diliscare il salmone e togliere la pelle, ricavandone 12 tocchetti. Metteteli in un piatto a marinare nel succo di una arancia (tenetene da parte due cucchiai). Preriscaldare il forno a 200 gradi ventilato. Sbucciare l’avocado e frullarlo insieme a 3 cucchiai di olio e al succo di arancia che avete messo da parte. Scolare il salmone,ungerlo di olio facendo attenzione che sia tutto ben ‘oleato’ , salarlo e panare i tocchetti con i diversi tipi di seme. Mettere il salmone su una placca da forno ricoperta da carta forno e farlo cuocere per 5 minuti. Tagliare la gelatina di arance a tocchetti, mettere sul piatto due cucchiai di crema di avocado e adagiarvi i tocchetti di salmone, poi la gelatina.

L’ABBINAMENTO: questo piatto può ‘osare’ una bollicina: la nostra scelta cade su un Franciacorta brut o extrabrut.

Potrebbero piacerti anche

2 comments

conunpocodizucchero.it 18 Gennaio 2013 at 16:37

Caspita! Vi ha ispirati questa iniziativa eh! Che piatto ricco e bellissimo!!!!Complimenti!

Reply
fratelli_ai_fornelli 18 Gennaio 2013 at 17:12

Partecipa anche tu, sei in tempo. E si fa anche del bene. Grazie dei complimenti sei sempre attenta e gentile

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.