Gateau di zucca e funghi misti

Buono, anzi buonissimo: gateau di zucca e patate con funghi misti e formaggio. Facile da preparare, allegro e sorprendente con il suo colore arancio vivace e dal gusto delicato: i funghi freschi fanno la differenza, mentre per quanto riguarda il formaggio io ho usato taleggio e scamorza, in modo da avere cremosità ma anche un bel formaggio filante. Tra le varie tipologie di zucca, vi suggerisco di utilizzarne una poco acquosa: mantovana o violina (butternut squash). Io ho utilizzato la zucca mantovana e l’ho cotta intera al forno, ottenendo una purea densa, dolce e per nulla acquosa. La base dell’impasto è fatta di patate lesse e zucca schiacciata. I funghi sono semplicemente saltati in padella con aglio, olio, peperoncino per una piacevole nota piccante e prezzemolo. Il gateau di zucca e patate è un piatto perfetto per l’autunno, vi risolve la cena se accompagnato da una insalata mista o verdura cotta ed è perfetto anche per un buffet, perché potete anche prepararlo in una teglia rettangolare e tagliarlo a quadratini, così si può mangiare anche con le mani. Se volete, potete anche aggiungere nella farcia un po’ di pancetta o di speck, ma così è già saporito. A me è piaciuto davvero molto. Vi ricordo di provare anche il gateau di patate alla siciliana, il gateau di patate al ragù e piselli e il gateau con la salsa di pomodoro e le melanzane fritte. Buona giornata!

GATEAU DI ZUCCA E FUNGHI MISTI

Print This
PORZIONI: 6 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 1,5 kg di patate a pasta gialla
  • 500 grammi di zucca mantovana o violina, già cotta al forno
  • 150 grammi di scamorza
  • 100 grammi di taleggio Dop
  • un uovo intero
  • 80 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 60 grammi di pecorino stagionato Dop  grattugiato
  • prezzemolo fresco, quanto basta
  • 500 grammi di funghi misti (champignon, porcini, finferli)
  • uno spicchio di aglio
  • un pezzetto di peperoncino
  • 50 grammi di burro
  • sale e pepe, quanto basta
  • noce moscata, quanto basta
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • pane grattugiato, quanto basta
  • burro, quanto basta

PROCEDIMENTO

Gateau di zucca e funghi misti

Per preparare il gateau di zucca e patate ai funghi dovete innanzitutto lessare le patate in abbondante acqua salata e cuocere la zucca mantovana al forno, intera, per 1 ora o finché, punzecchiandola con una forchetta, non risulterà tenera.

Pelare le patate e schiacciarle con lo schiaccia patate mentre sono ancora calde. Metterle in una ciotola e aggiungere il burro. Coprire la ciotola, in modo che il calore delle patate sciolga il burro. Nel frattempo, tagliare la zucca a metà e, con l’aiuto di un cucchiaio scavarla mettendo da parte la polpa. La polpa della zucca mantovana è naturalmente asciutta, cremosa e dolce ed è sufficiente schiacciarla con una forchetta prima di unirla alle patate.

Aggiungere la zucca alle patate, amalgamare e condire con il parmigiano Reggiano e il pecorino grattugiati, l’uovo intero, un po’ di prezzemolo tritato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo: assaggiate in modo da bilanciare correttamente il sale.

Pulire i funghi eliminando l’estremità terrosa ed eventuali residui di terra sul cappello o sul gambo, poi lavare velocemente i funghi sotto un filo d’acqua e tamponarli con cura. Affettare i funghi. Rosolare in una padella lo spicchio di aglio e il peperoncino in olio extravergine di oliva. Quando l’aglio sarà dorato, unire i funghi, il sale e un po’ di prezzemolo tritato. Saltare i funghi a fuoco alto per 3-5 minuti, quindi mettere da parte.

Tagliare il formaggio a dadini. Imburrare una teglia e cospargerla con un po’ di pane grattugiato. Versare nella tortiera il composto di patate e zucca e livellarlo. Distribuire sopra il composto il formaggio e i funghi, poi coprire con il resto delle patate e della zucca. Livellare, ungere leggermente il gateau di zucca e patate con i funghi con un po’ di olio extravergine di oliva e cospargere la superficie con poco pane grattugiato.

Cuocere il gateau in forno già caldo a 180 gradi per 45 minuti o finché non sarà uniformemente dorato. Lasciare raffreddare il gateau di zucca e patate con i funghi per 15 minuti prima di servire. Buon appetito!

L’ABBINAMENTO: “Per Sé, lago di Caldaro superiore (annata 2017), prodotto dalla cantina Elena Walch, in Alto Adige. Il vino è essenzialmente fresco e beverino. I caratteri primari della Schiava sono ben definiti, con un frutto rosso coerente al naso e al palato: ribes maturo, con note delicate floreali di rosa rossa. Discreta l’acidità, il tannino è morbido. Questo vino rosso giovane si è fatto apprezzare in questo abbinamento per la buona capacità di sgrassare il palato. Infine, la nota amara del vitigno “Schiava”, nel finale, ha bilanciato la nota dolce della zucca.

Gateau di zucca e funghi misti: la torta rustica perfetta per l'autunno, facile e gustosa

SUGGERIMENTI

Il gateau di zucca e patate con i funghi è buonissimo anche il giorno dopo, servito freddo oppure riscaldato leggermente in forno. Potete aggiungere alla farcia a base di funghi il tipo di formaggio che preferite, oppure dei salumi come speck, prosciutto, salame.

Gateau di zucca e funghi misti: la torta rustica perfetta per l'autunno, facile e gustosa

Dai una occhiata anche a...

6 comments

laura 8 novembre 2018 at 17:00

Buonissimo Ada! Brava come sempre!
L’ho provato ieri ed è piaciuto a tutti! Ho fatto qualche piccola variante: ho usato metà patate e metà zucca e utilizzato la scamorza affumicata al posto del taleggio indicato da te…
Anch’io ero avevo qualche dubbio sul fatto di cuocere la zucca intera e alla fine l’ho tagliata a spicchi, forse ho risparmiato un po’ di tempo… La prossima volta proverò a cuocerla intera!

Reply
Ada Parisi 10 novembre 2018 at 10:52

Coao Laura, sono contenta che ti sia piaciuta! La scamorza affumicata è un’ott Alternativa. Sulla zucca puoi tranquillamente cuocerla intera, così risparmi la fatica di tagliarla. Ma solo la mantovana! Un caro saluto

Reply
silvia 6 novembre 2018 at 15:31

Ciao Ada! la zucca la cuocio intera così com’è o la pulisco un po’ prima? per esempio tagliandola alla base, togliendo il picciolo etc? Grazie sempre! Silvia

Reply
Ada Parisi 6 novembre 2018 at 15:35

Ciao Silvia, io ho solo tolto un pezzetto di picciolo che aveva sopra la ceralacca, per il resto l’ho solo lavata. baci e fammi sapere, Ada

Reply
elisabetta corbetta 6 novembre 2018 at 08:27

Da provare sicuramente
Grazie
Un bacione

Reply
Ada Parisi 6 novembre 2018 at 15:34

grazie sempre, fammi sapere. Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.