Gateau di patate al ragù

Gateau di patate al ragù. Vi ho già detto quanto amo il gateau di patate? Qui sul blog trovate già la ricetta di quello tradizionale, e per tradizionale intendo quello che a casa mia in Sicilia si intende per gateau di patate ovvero un ripieno a base di scamorza e salame. Vi assicuro che è una bomba di gusto. Oggi però voglio invitarvi a provare questa gustosa variante, che potrei definire anche una ricetta di riciclo: gateau di patate al ragù. Ora, vi è capitato a volte di preparare il ragù e farne troppo? Se vi dovesse accadere ancora, non mangiate tagliatelle al ragù per tre giorni di seguito, provate a preparare questo piatto che, con una bella insalata, è un eccellente piatto unico. Se poi volete rendere il gateau di patate al ragù un più raffinato, preparatelo in stampini mono porzione, oppure tagliatelo a rombi per un aperitivo sfiziosissimo. Io nell’impasto metto prezzemolo, Parmigiano Reggiano Dop e Pecorino Dop, ma usate ciò che preferite. Mi piace molto il tocco di verde dei piselli e, se volete dare al gateau di patate al ragù una forma insolita, provate a farlo in uno stampo ad anello, come se fosse un ciambellone. Buona giornata!

Gateau di patate al ragù (ricetta siciliana)

Print This
PORZIONI: 8 TEMPO DI PREPARAZIONE: TEMPO DI COTTURA:

INGREDIENTI

  • 2 kg di patate a pasta gialla
  • 600 grammi di ragù di carne macinata mista (per la ricetta del ragù cliccate qui)
  • 200 grammi di scamorza o provolone tagliato a dadini
  • un uovo intero
  • 60 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • 40 grammi di pecorino stagionato Dop  grattugiato
  • prezzemolo fresco, quanto basta
  • 100 grammi di piselli lessi
  • 50 grammi di burro
  • sale e pepe, quanto basta
  • olio extravergine di oliva, quanto basta
  • pane grattugiato, quanto basta
  • burro, quanto basta

PROCEDIMENTO

Gateau di patate al ragù

Le dosi per il gateau di patate al ragù sono per una tortiera di 24-26 centimetri di diametro. Lessare le patate in abbondante acqua salata. Quando le patate sono ancora calde, pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. Unire il burro fuso, il parmigiano, il pecorino, il prezzemolo tritato finemente, e l’uovo intero. Impastare con la punta delle dita e assaggiare, quindi aggiustare di sale e di pepe.

Preriscaldare il forno statico a 180 gradi.

Imburrare una tortiera a cerniera e spolverizzarla con il pane grattugiato. Disporre nella tortiera metà dell’impasto di patate, ricoprendo sia il fondo sia i lati. Versare sulle patate il ragù (meglio se freddo), il formaggio tagliato a dadini e i piselli.

Gateau di patate al ragù

Coprire il tutto con il resto dell’impasto e livellare fino a ottenere una superficie liscia. Ungere il gateau di patate al ragù di carne con olio extravergine di oliva o distribuire sulla superficie dei fiocchetti di burro. Infornare per 40 minuti circa o finché lo sformato di patate non sarà uniformemente dorato. Fare riposare lo sformato di patate al ragù e servirlo tiepido con una bella insalata mista di contorno. Tenete presente che una volta freddo si taglierà perfettamente, mentre se vi piace gustarlo caldo dovrete adattarvi a una fetta un po’ più morbida. Buon appetito!

Dai una occhiata anche a...

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.