Home » Gateau di patate al ragù

Gateau di patate al ragù

Uno sformato di patate super goloso e di riciclo

by Ada Parisi
5 min read
Gateau o gattò di patate al ragù, uno sformato di patate di riciclo goloso e semplice

Come preparare il gateau o gattò di patate al ragù, ricetta di riciclo

Gateau o gattò di patate al ragù: oggi una ricetta di riciclo per un piatto unico sostanzioso e goloso. Questa ricetta facile nasce per riciclare gli avanzi di ragù, besciamella, formaggi utilizzati per preparare lasagne, pasta al forno, cannelloni o arancini. Sul mio canale YouTube trovate anche la VIDEO RICETTA passo passo del gateau o gattò di patate al ragù.

Gateau o gattò di patate: ricette e varianti stagionali

Vi ho già detto quanto amo il gateau o gattò di patate? Sul blog trovate ovviamente la ricetta del GATTO’ DI PATATE SICILIANO TRADIZIONALE:  per tradizionale intendo quello che facciamo in casa in Sicilia, con un ripieno a base di scamorza e salame.  Oggi però voglio invitarvi a provare questa gustosa variante del gattò tradizionale, che potrei definire anche una ricetta di riciclo. Questo sformato di patate con ragù e formaggio è buonissimo in ogni giorno dell’anno e si può gustare anche freddo. Mentre ci sono altri gattò di patate più stagionali, come il GATEAU CON SALSA E MELANZANE FRITTE, prettamente estivo. Oppure il GATTO’ DI ZUCCA, FORMAGGIO e FUNGHI, decisamente autunnale, o quello CON IL CAVOLO NERO, che è invernale.

Come usare il ragù avanzato

Ora, vi è capitato a volte di preparare il ragù e farne troppo? Se vi dovesse accadere ancora, non mangiate tagliatelle al ragù per tre giorni di seguito, provate a preparare questo gateau o gattò di patate che, con una insalata mista, è un eccellente piatto unico. Se poi volete rendere questo piatto più raffinato, preparatelo in stampini mono porzione, oppure tagliatelo a rombi per un aperitivo sfiziosissimo.

Nell’impasto metto prezzemolo, Parmigiano Reggiano Dop e Pecorino Dop, ma usate ciò che preferite. Se vi è avanzata anche della besciamella, utilizzatela pure: lo renderà ancora più ricco. A me piace molto anche il tocco di verde dei piselli. E se volete dare al gateau di patate al ragù una forma insolita, provate a farlo in uno stampo ad anello, come se fosse un ciambellone. E ovviamente date una occhiata a tutte le mie RICETTE DI GATEAU. Buona giornata!

Gateau o gattò di patate al ragù, uno sformato di patate di riciclo goloso e semplice

Gateau di patate al ragù (ricetta siciliana)

Porzioni: 8 Preparazione: Cottura:
Nutrition facts: 250 calories 20 fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

2 kg di patate a pasta gialla

600 grammi di ragù di carne macinata mista (per la ricetta del ragù cliccate qui)

200 grammi di scamorza o provolone tagliato a dadini

un uovo intero

60 grammi di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato

40 grammi di pecorino stagionato Dop  grattugiato

un po' di besciamella (facoltativa)

prezzemolo fresco

100 grammi di piselli lessi

50 grammi di burro

sale e pepe

olio extravergine di oliva

pane grattugiato

Procedimento

 

Le dosi per il gateau di patate al ragù sono per una tortiera di 24-26 centimetri di diametro. Lessare le patate in abbondante acqua salata. Quando le patate sono ancora calde, pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. Unire il burro fuso, il parmigiano, il pecorino, il prezzemolo tritato finemente, e l'uovo intero leggermente sbattuto. Impastare con la punta delle dita o con un cucchiaio.  Assaggiate prima di aggiungere eventualmente il sale.

Preriscaldare il forno statico a 180 gradi.

Imburrare una tortiera e spolverizzarla con il pane grattugiato. Disporre nella tortiera metà dell’impasto a base di patate. Distribuire sullo strato di patate schiacciate e condite  il ragù (meglio se freddo), il formaggio tagliato a dadini e i piselli. Aggiungere la besciamelle nel caso in cui ve ne sia avanzata da cannelloni o lasagne: se non ne avete da riciclare potete tranquillamente farne a meno.

 

Coprire il tutto con il resto dell’impasto a base di patate e livellare con una spatola o il dorso del cucchiaio fino a ottenere una superficie piuttosto liscia. Ungere il gateau o gattò di patate al ragù di carne con un filo di olio extravergine di oliva o distribuire sulla superficie dei fiocchetti di burro. Cospargere la superficie con poco pangrattato.

Infornare il gateau o gattò di patate al ragù per 40 minuti circa o finché lo sformato di patate non sarà uniformemente dorato. Fare riposare lo sformato di patate al ragù e servirlo tiepido con una insalata mista di contorno. Tenete presente che una volta freddo si taglierà perfettamente, mentre se vi piace gustarlo caldo dovrete adattarvi a una fetta un po' più morbida. Buon appetito!

Hai provato questa ricetta?
Se ti è piaciuta taggami su Instagram @sicilianicreativi

Hai già visto queste ricette?

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. * By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.