Flan al cioccolato fondente con salsa al cioccolato bianco

Il paradiso degli amanti del cioccolato. Flan di cioccolato fondente al 55% accompagnato da una salsa al cioccolato bianco: la consistenza all’interno è morbida, cremosa e non liquida. La ricetta è di Santin. Se vi piace il cioccolato fondente, provate ad aumentare la percentuale di cacao, magari con un 65%: mi sono ripromessa di farlo anche io la prossima volta. Le dosi del flan sono perfette per 8 persone usando i classici pirottini in alluminio, ma la salsa viene veramente abbondante: potete però congelarla e usarla in seguito o dimezzare le dosi. E’ un dessert perfetto per una cena importante, a patto di non essere in troppi, perché si deve preparare al momento. Per questo ve lo consiglio come dolce per San Valentino, perché è un connubio di dolcezze e vale la pena aspettare i 15 minuti di preparazione (preparate prima il forno in modo che sia già caldo) per mangiarla insieme.

Ingredienti per 8 persone: 

per il flan

  • 1oo grammi di burro
  • 100 grammi di cioccolato fondente al 55%
  • 50 grammi di farina 00
  • 150 grammi di zucchero semolato
  • 3 uova intere
  • 2 tuorli
  • burro e farina per i pirottini

per la salsa

  • 350 grammi di cioccolato bianco
  • 250 di panna liquida fresca
  • 250 millilitri di latte intero

Sciogliere al microonde o a bagnomaria il cioccolato e il burro tagliati a pezzi. Nel frattempo, frullare le tre uova intere insieme ai tuorli fino a che non diventano di colore biancastro, poi unire la farina e lo zucchero e continuare a frullare fino a ottenere un composto molto gonfio e spumoso. A questo punto, unire il burro sciolto con il cioccolato, che devono essere a una temperatura di circa 30 gradi (se toccate il composto con la punta di un dito dovete sentirlo appena tiepido).

Preriscaldare il forno a 200 gradi statico Imburrare e infarinare con cura i pirottini e versarvi il composto fino a circa un centimetro dal bordo. Infornare per 10 minuti.

Nel frattempo, tritare il cioccolato bianco, mettere la panna e il latte in una casseruola e portarli a ebollizione. Farli bollire a fuoco bassissimo per 2 minuti e versare il tutto sul cioccolato mescolando con cura fino a scioglimento del cioccolato.

Servire i flan capovolgendoli con decisione sul piatto e irrorando il tutto con abbondante salsa.

L’ABBINAMENTO: Per l’equilibrio tra dolcezza e acidità scegliamo il Calcaia muffa nobile della azienda agricola Barberani di Orvieto.

Dai una occhiata anche a...

8 comments

Pier Paolo 10 Febbraio 2014 at 21:43

Ok ho capito ,ma non dovrebbe avere un cuore liquido?

Reply
Siciliani creativi in cucina 10 Febbraio 2014 at 22:16

No, questo non è il tortino con il cuore liquido, è un flan morbido. Il tortino ha ingredienti diversi, una quantità di farina minima in modo che in 8 minuti di cottura si cristallizzi la parte esterna e resti liquido l’interno. Io lo trovo piuttosto indigeribile. Inoltre, in questo caso se l’interno fosse liquido si mescolerebbe alla salsa facendo un miscuglio abbastanza bizzarro… Se vuoi il tortino con il cuore liquido devi cercare un’altra ricetta… io non l’ho ancora messo sul blog, ma prometto che lo farò. Ciao, Ada

Reply
Pier Paolo 9 Febbraio 2014 at 17:51

Pi’u che un commento desidero sapere se si sbattono solo i tuorli o le uova intere

Reply
Siciliani creativi in cucina 9 Febbraio 2014 at 19:15

Ciao Pier Paolo, benvenuto. Allora, devi frullare insieme le tre uova intere con i due tuorli in più. E’ un dolce molto semplice. Mi raccomando solo di imburrare bene gli stampini e di stare attento alla cottura per evitare che venga troppo asciutto, la consistenza deve essere spumosa ma non liquida all’interno, una volta cotto. Fammi sapere, ciao, Ada

Reply
elena-sweetlife 8 Febbraio 2014 at 13:04

No, no, la tentazione va benissimo!!!
io proverò con cioccolato al 70%…. Grazie per la golosissima idea!!!

Reply
Siciliani creativi in cucina 8 Febbraio 2014 at 13:17

Sono d’accordo Elena. E benvenuta. E sì, anche io voto per il 70%!

Reply
Elly 8 Febbraio 2014 at 08:20

Tu non puoi dire che si preparano ste leccornie in pochi minuti, perché inciti al peccato! Istigazione a mettere da parte tutti i buoni propositi! E questo non è bello…. Però è tanto buono!!! Io non sono una per il fondente hard, per cui il 55 mi sta bene, ma svengo letteralmente con la salsa al cioccolato bianco… Mi fidanzerò per l’occasione…. oppure, meglio, apparecchierò x 2 e…

Reply
Siciliani creativi in cucina 8 Febbraio 2014 at 12:01

Beh ma il bello della tentazione è cedere!!!! Se non riesci a fidanzarti in tempo puoi invitare me, anche se l’idea di mangiarne due forse la troverai più attraente! Un abbraccio, Ada

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.